Milano Fashion Week Primavera/Estate 2022
27 Settembre 2021
10:23

Versace e Fendi insieme: la sfilata a sorpresa chiude (col botto) la Milano Fashion Week

Per mesi il progetto è stato tenuto segreto e svelato solo domenica sera, con un secret party pieno di ospiti vip. Gli stilisti Kim Jones e Donatella Versace si scambiano i ruoli, reinterpretando l’uno i simboli dell’altro in due capsule collection già ribattezzate “Fendace”. In passerella un cast stellare, da Gigi Hadid e Naomi Campbell.
A cura di Beatrice Manca
Fendi by Versace
Fendi by Versace
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Milano Fashion Week Primavera/Estate 2022

La Milano Fashion Week si avvia alla sua conclusione, ma non prima di aver fatto i fuochi d'artificio: a sorpresa è stata presentata una doppia capsule collection "Fendi by Versace, Versace by Fendi" in cui gli stilisti Kim Jones e Donatella Versace si scambiano i ruoli, reinterpretando l'uno i simboli dell'altro. Le due collezioni sono state presentate con una sfilata evento: Kate Moss e la figlia Lila Grace, Amber Valletta, Gigi Hadid, Vittoria Ceretti, Mariacarla Boscono e Emily Ratajkowski. Chiude la regina delle top model, Naomi Campbell. Al secret party a casa di Donatella Versace erano stati invitati gli amici vip delle due case di moda: da Chiara Ferragni a Fedez, Elizabeth Hurley con il figlio Damian e Niall Horan.

La sfilata Fendi by Versace e Versace by Fendi

I rumors circolavano già da tempo, ma mai confermati: la sfilata "Fendace", crasi tra Fendi e Versace, è stata la chiusura esplosiva e inaspettata della Milano Fashion Week Primavera/Estate 2022. Non sono i primi brand nel mondo della moda a unire le forze: solo pochi mesi fa Gucci e Balenciaga, due colossi del marchio Kering, avevano dato vita a un'operazione creativa di hackeraggio. Alessandro Michele aveva impresso il suo tocco nella sfilata Balenciaga, e Demna Gvasalia in quella di Gucci Aria. Il risultato? Capi da collezione con il logo Balenciaga che campeggia su giacche e borse con la stampa Gucci. Quella di Versace e Fendi invece è stata un'operazione di "Swap", come l'hanno definita i due creativi, di scambio: l'uno ha studiato gli archivi dell'altro e ne ha rielaborato l'identità.

Fendi by Versace
Fendi by Versace

Due sfilate distinte e intrecciate: il logo Fendi campeggia sugli abiti scintillanti in mesh, mentre le stampe foulard con la Medusa e con la Greca ricoprono body, bomber, soprabiti e bermuda dal classico taglio Fendi. I due stilisti hanno raccontato che tutto è nato dalla loro amicizia: ne hanno parlato una sera a cena e volevano celebrare il rapporto di stima reciproca. Ma nella cultura dell'hype un'operazione del genere è oro: pezzi da collezione, lanciati con la miglior campagna stampa possibile (cioé in gran segreto) subito diventati virali. La sfilata – spettacolare di per sé – ha coinvolto un cast stellare: Kate Moss con la figlia Lila Grace, Emily Ratajkowski, tornata a sfilare a Milano da mamma, Gigi Hadid e in chiusura Naomi Campbell, che a 51 è ancora la regina delle passerelle e Donatella Versace ha voluto anche per la sua sfilata Primavera/Estate 2022.

Fendi by Versace, Versace by Fendi
Fendi by Versace, Versace by Fendi

Il secret party di Donatella Versace

Per sei mesi i due stilisti hanno lavorato in gran segreto. Solo un misterioso invito recapitato ai partecipanti aveva fatto mettere in allerta il fashion system: "Unitevi a me per un'esperienza creativa intima", diceva Donatella Versace. I secret party – eventi di cui non si conosce il luogo, né la data – fanno parte di quella strategia dell'hype che tanto piace alla moda: sollevare aspettativa e curiosità, senza svelare troppo, alimentando magia e mistero. In prima fila c'erano tutti gli amici vip della Maison: da Chiara Ferragni e Fedez a Cole Sprouse, da Dua Lipa a Demi Moore, da Winnie Harlow a Luca Guadagnino. La Fashion Week si conclude ufficialmente oggi, ma Donatella Versace e Kim Jones hanno decisamente segnato il gran finale con un evento che sarà ricordato come il culmine della Milano Fashion Week 2021.

Naomi Campbell Fendi by Versace, Versace by Fendi
Naomi Campbell Fendi by Versace, Versace by Fendi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni