Anche Sanremo 2019 è arrivato alla fine. Il carrozzone, un po' spento quest'anno a dir la verità, chiude i battenti portando via con sé le polemiche (in realtà neanche quelle non ci sono state quest'anno), i commenti cattivi ai look dei protagonisti, gli outfit sbagliati, le gaffe sul palco, eccetera, eccetera. Si chiude con la vittoria inaspettata di Mahmood, già vincitore si Sanremo giovani e primo classificato nella nostra personale classifica di stile. Il riassunto delle precedenti puntate è decisamente stringato: Virginia Raffaele quest'anno non ci ha fatto innamorare dei suoi look, fatta eccezione per gli abiti ricoperti di cristalli della quarta serata; Bisio ci ha fatto innamorare, invece, delle sue giacche ricche, che difficilmente dimenticheremo; Baglioni elegante, come sempre, in smoking, come sempre, con abiti scuri, come sempre. Quello del 2019, per quanto riguarda lo stile, è stato il Festival del bianco e nero, del broccato, degli abiti maschili indosso alle donne. Pochi i lustrini, ridotti all'osso i gioielli preziosi, quasi assenti gli outfit sensuali. Un Sanremo minimal e sottotono, se consideriamo, i look sul palco, pochi gli outfit che ci hanno conquistati, molti i cantanti sul palco con uno stile dimenticabile.

Per la finale Virginia Raffaele indossa abiti Giorgio Armani, la stessa Maison veste Claudio Bisio, che dunque dice addio alle giacche gioiello, mentre Baglioni sceglie Ermanno Scervino come nelle precedenti puntate. Dolce&Gabbana vestono un po' tutti, dal giovane Einar a Ultimo, dai Boomdabash a Nek. Sul palco appare Eros Ramazzotti, elegantissimo con lo smoking Dsquared2, Elisa, soave nel suo abito da principessa dei boschi di Blumarine, e svariate componenti della giuria, come Elena Sofia Ricci e Claudia Pandolfi, tutte in nero, tutte con tuxedo, senza dubbio eleganti ma tutte uguali. Ecco dunque il meglio e il peggio della finale di Sanremo 2019, le pagelle di stile e i voti agli abiti di conduttori, ospiti sul palco e cantanti in gara.

Claudio Baglioni in Ermanno Scervino

Parte la musica si accendono le luci e il conduttore sale sul palco con look bianco. Sì proprio bianco! Un completo total white che lo rende molto simile a un gelataio. Anche no! VOTO 5–. Per fortuna il bianco dura poco e Baglioni torna ad indossare i classici smoking scuri.

Claudio Bisio in Giorgio Armani

Abiti scuri questa sera per Claudio Bisio che dice addio ai lustrini e ai completi in velluto patchwork di Etro per vestire smoking di Giorgio Armani. Elegante è elegante ma la giacca gioiello quanto ci manca…. VOTO 7

Virginia Raffaele in Giorgio Armani

Bellissima e super sexy nel suo abito di paillettes nero e rosso alla Jessica Rabbit, Virginia Raffaele conquista tutti con il suo primo look con abito aderente che esalta il fisico perfetto della conduttrice. Anche il pubblico apprezza l'abito che sottolinea le curve della Raffaele la quale, dopo gli abiti monacali, indossa un vestito attillato e soprattuto colorato! VOTO 8. Per la seconda uscita sul palco anche Virginia non resiste alla moda dell'abito maschile e indossa un elegante completo bianco dalle spalle pronunciate in stile anni'80. Mooolto elegante. VOTO 8. Per l'ultimo look della serata la Raffaele torna ai look scuri e castigati indossando un lungo abito nero dall'inserto trasparente sulla scollatura. Bello, elegante, non ci fa sognare. VOTO 6–

Daniele Silvestri

Migliora il look del cantante che per la finale sceglie una giacca scura con una divertente camicia a stampa. Non ci fa impazzire ma non possiamo bocciarlo totalmente, i pantaloni sformati e le scarpe sbagliate continuano ad essere presenti. VOTO 5 e 1/2

Anna Tatangelo in Atelier Emè

Scollatura mozzafiato per la cantante che sale sul palco con un elegante abito blu in velluto dalle bretelle sottili che lascia la schiena completamente nuda. Completano il look luminosi orecchini Ottaviani. Sensuale ma con stile  VOTO 7 e 1/2

Ghemon in Paul Smith

Qualcuno odia i suoi cappotti, noi li amiamo. Questa sera un tocco di colore con il look arancio e stampe paint. Sempre più cool è senza dubbio uno degli uomini meglio vestiti di questa edizione di Sanremo. VOTO 8

I Negrita in Carlo Pignatelli, Tom Rebl e Brian Dales

Giacche decorate, tuxedo e gilet lucenti caratterizzano i look della band. Sono originali, hanno personalità e questo ci piace. VOTO 7

Ultimo in Dolce&Gabbana

Dopo una serie di "alti e bassi di stile" in finale il giovane cantante raggiunge il podio (in tutti i sensi) sfoggiando uno dei migliori look della serata. Ci piace il completo carta da zucchero, finalmente colore! Bello anche l'abbinamento con la shirt "regale". VOTO 7

Nek in Dolce&Gabbana

Nooo il chiodo in pelle è tornato: Filippo ma come? Noi ti avevamo supportato e difeso e ora tu ci tradisci così?!?! VOTO 5

Eros Ramazzotti in Dsquared2

Elegantissimo con la giacca smoking dai rever tondi e sottili, abbinata a camicia senza cravatta e con bottoni nascosti. Eros sceglie un look classico senza però essere antiquato. VOTO 7 e 1/2

Luis Fonsi in Dsquared2

No Luis questa giacca no. Sarai anche il re delle hit estive ma lo stile lascia molto a desiderare. VOTO 4

Loredana Bertè in Gianluca Saitto

Loredana sei cool, bisogna ammetterlo, con il tuo abito che mette in mostra gambe perfette, i tuoi capelli blu e la tua fantastica borsetta (abbiamo anche scoperto perché la indossi e cosa ci tieni dentro), però adesso basta, è la quarta sera che indossi lo stesso abito! VOTO 6 politico

Francesco Renga in Maurizio Miri

Sempre elegantissimo, questa sera con smoking dai grossi rever a lancia a contrasto con il tessuto dell'abito. Il dettaglio rende originale il vestito classico. Ci piace è senza dubbio uno dei più ricercati di questo festival. VOTO 8

Mahmood in Balenciaga e Sacai

Sì, è decisamente lui uno dei più fashion di questa edizione. Mahmood chiude in bellezza con camicia fantasia e pantaloni over e soprattutto portandosi a casa il premio finale, è lui il vincitore di Sanremo 2019, miglior canzone e migliori outfit. VOTO 8 e 1/2

Elena Sofia Ricci in Giorgio Armani

Ok siamo tutti d'accordo che quella del nero è la scelta più elegante… Sapete cari protagonisti del Festival che esistono altri colori? Il look è troppo scuro! VOTO 5

Claudia Pandolfi in Federica Tosi

Anche lei in nero, anche lei con un completo maschile, quanta originalità quest'anno sul palco del Festival… Il look è bello ma che noia! VOTO 6-

Camila Raznovich in Atelier Emè

Nero con qualche luccichio, sobrio, scontato, nulla di eccezionale. VOTO 6—

Arisa in Albagia

La cantante con abito tunica in total black. Minimal, elegante e raffinata. Ci piace anche l'orecchino maxi e l'unghia laccata. VOTO 7 e 1/2

Gli Ex Otago in Daniele Alessandrini

Con il look total white si conclude il percorso di stile del gruppo che dopo tanti outfit in denim arrivano in bianco alla finale per un simbolico matrimonio con il palco. Il mocassino vintage "da vecchietto" non manca mai. VOTO 7

Il Volo in Emporio Armani

Questa sera dobbiamo bocciare il look dei tre tenori che sul palco appaiono con outfit troppo pomposi ed eccessivi per la loro giovane età. O troppo casual (come nella scorsa puntata) o troppo eleganti e barocchi come nella finale, una via di mezzo no? VOTO 5

Paola Turci in Dsquared2 con scarpe Gianvito Rossi e orecchini Pianegonda

La cantante sale sul palco con short corti, body super scollato e giacca maschile oversize dai maxi rever in satin. Look impeccabile, senza dubbio è le i la meglio vestita del Festival, nonostante anche lei sia sempre in bianco o in nero… VOTO 9

The Zen Circus

Scompare il chiodo in pelle, scompare il cappello, appare una camicia fantasia davvero cool. Look promosso, tranne che per la cintura! VOTO 7–

Patty Pravo in Simone Folco e Briga in I sarti italiani con mocassini Loriblù

La cantante sfoggia una nuova acconciatura "aliena". Stavolta i rasta biondo platino sono raccolti in una grossa cofana. Sull'abito nero decori che sembrano fiocchi di neve. La situazione non è rosea ma almeno l'abito è migliore dei precedenti. VOTO 5. Niente da fare, per Briga, quella della finale era l'ultima possibilità per sfoggiare sul palco almeno un look decente. Il frac non sarà un po' troppo? VOTO 4

Elisa in Blumarine

La cantante bella e soave nel suo abito bicolore in nero e cipria. Sembra la regina dei boschi, un po' glam, un po' hippie. Promossa! VOTO 7 e 1/2

Irama in Etro

Sempre originale, sempre impeccabile, uno dei "best dressed" di questa edizione. VOTO 8

Achille Lauro in Carlo Pignatelli

Ci pace così, con lo shantung, le giacche a coda, i gilet bianchi, le camicie kitsch con i decori al collo… Lui può! VOTO 8

Simone Cristicchi

Meno triste del solito? No, ma almeno la giacca non ha più quelle fastidiose fantasie jacquard delle puntata precedenti. VOTO 5

Livio Cori in Stella McCartney e Nino D'angelo

Sempre in nero Livio Cori, proprio come il suo compagno di duetto. Sorvoliamo sul colore scuro, ma perché la giacca lunga di Cori? Non sarebbe stato meglio un bel tuxedo della lunghezza normale. VOTO 5

Federica Carta in Ainea e Shade

Federica Carta sale sul palco con un mini abito di paillettes nere con stelle ed è subito un Bacio Perugina che viene alla mente (o un pan di stelle, scegliete voi). Quei capelli poi…. VOTO 4. Shade sceglie per il palco di Sanremo giacca scura su camicia dalla fantasia un po' spenta, quegli occhiali poi.. Perché? VOTO 4

Enrico Nigiotti in Gabriele Pasini con gioielli NOVE25

Smoking dai maxi rever tondi per il cantante che sdrammatizza l'abito formale con shirt dallo scollo tondo, con stivaletti e anelli vistosi. Per fortuna stavolta i capelli sono legati! VOTO 7

Boomdabash in Dolce&Gabbana

Fino ad adesso avevamo appoggiato i look del gruppo ma alla giacca tigrata con le paillettes dobbiamo dire NO! VOTO 4

Einar in Dolce&Gabbana

Lui giovane, fresco, canta una canzone carina e orecchiabile. La sua giacca pesante ed eccessiva. VOTO 5

Motta in Gucci

Prosegue il viaggio di stile nei '70 del cantante, che per la finale sceglie una camicia bianca con le ruche, preferivamo i modelli in seta stampata. VOTO 6-