Dopo una terza serata trascorsa un po' in sordina dove, per quanto riguarda lo stile a brillare è stata solo Serena Rossi con il suo tubino gioiello dal maxi spacco, parte la quarta puntata di Sanremo 2019. Sul palco i duetti dei concorrenti in gara con altri celebri cantanti come Morgan, Noemi, Rocco Hunt, Cristina D'Avena, Diodato e Irene Grandi. Questa sera Virginia Raffaele finalmente lascia in camerino gli abiti monacali accollati e total black e sfoggia una cascata di meravigliosi cristalli, sono 300mila quelli che ricoprono il primo modello disegnato per lei da Lorenzo Serafini, stilista del brand Philosophy. Claudio Baglioni indossa ancora abiti di Ermanno Scervino ma delude rispetto alle puntate precedenti. Meraviglioso come sempre Claudio Bisio, che questa sera veste Etro ma non sfoggia le sue mitiche giacche gioiello che ci hanno fatto innamorare, nonostante ciò sul palco è sempre impeccabile.

Tra i cantanti in gara c'è Francesco Renga, elegante come sempre con abito Maurizio Miri, Enrico Nigiotti sale sul palco con un completo Luigi Bianchi Mantova Flirt, Ghemon con look Lanvin dell'ultima collezione primaverile e gli Ex Otago con capi in denim Levi's e giacche Daniele Alessandrini dal mood anni '90. Tra gli ospiti Cristina D'Avena con uno dei suoi principeschi abiti, stavolta firmato Mario Dice, e gioielli Salvini, Fabrizio Moro con giacca Lubiam 1911, shirt Freddy e jeans Rifle. A fare breccia nel nostro cuore è la meravigliosa Anna Foglietta, con abiti Alberta Ferretti, la vera rivelazione di questo Festival, meravigliosa nel suo vestito nero e poi col completo maschile in total white. La tendenza del completo "mannish" invade Sanremo 2019 dato che oltre alla Foglietta anche la Tatangelo e Arisa sono appare con completi maschili. La maledizione del "look da becchino" continua poi ad abbattersi sul palco dell'Ariston: quest'anno tutti in nero, non un tocco di colore, non un guizzo. Forse c'è una regola che non conosciamo? Ecco le pagelle di stile con i voti a tutti i look di conduttori, cantanti in gara e ospiti della quarta serata di Sanremo 2019.

Claudio Baglioni in Ermanno Scervino

Dato che il nero degli abiti di Baglioni ci aveva un po' stufato, la scelta della giacca silver non è male. Certo per trasformarsi nell'uomo di latta ci vuole un attimo. Esagerato: VOTO 5. Migliora la situazione di stile con il secondo look. Baglioni lascia in camerino le giacche argento per indossare un tuxedo in velluto con rever tondi e decori barocchi: VOTO 7. Per l'esibizione con Ligabue indossa una giacca in broccato lucente con colletto alla coreana. Per noi è no. VOTO 3. Parliamo ora del quarto look in total black, andiamo con ordine: la giacca glitter, la camicia nera che proprio non amiamo, i decori alle caviglie… No, no e no! Questa sera Claudio ha smarrito la retta via… VOTO 4

Virginia Raffaele in Philosophy di Lorenzo Serafini

Finalmente bellissima Virginia Raffaele con un lungo abito monospalla luccicante in nero e grigio, ricoperto da ben 300mila cristalli Swarovski. Sapevamo che Lorenzo Serafini non ci avrebbe deluso e avrebbe risollevato le sorti della Raffaele al Festival. VOTO 9. Ancor più bella con il secondo abito, un vestito con maxi spacco ricoperto di glitter e con collo a effetto gorgiera, anche il secondo look sfavillante fa breccia nel nostro cuore. La Raffaele è splendida con il suo vestito che sembra un cielo stellato. VOTO 9

Claudio Bisio in Etro

Elegante e originale anche questa sera con il primo look composto da giacca bordeaux disegnata e con rever tondi. Possiamo quasi sbilanciarci nel dire che Bisio è l'uomo meglio vestito di questa edizione: VOTO 8. La giacca del secondo outfit ci piace meno delle precedenti, ma dopo il modello della prima serata potrebbe vivere di rendita a vita. VOTO 6 e 1/2

Federica Carta in Liu Jo, Shade in Luca Larenza e Cristina D'Avena in Mario Dice

Bocciato il look di Federica Carta: senz'anima e senza personalità VOTO 4. Dopo tanto nero apprezziamo questo tocco di colore nel completo young di Shade in cui c'è un bel contrasto di nuance opposte, peccato per quegli occhiali VOTO 6 e 1/2. Originale e divertente, Cristina D'Avena, è perfetta per il palco di Sanremo ed è anche sexy con la maxi scollatura. Solo una cosa, non abbiamo capito il perché del cappello! VOTO 6 e 1/2 (colpa del cappello)

Motta e Nada in Gucci

Il cantante è originale, ha stile, persino la chitarra è cool. Ci piace! VOTO 8. Bocciato, invece, il look di Nada. Troppo scuro, troppo largo, poco adatto al palco di Sanremo e poi quella maxi croce… VOTO 4

Irama in Etro e Noemi in Stefano De Lellis

Lui sempre impeccabile con look perfetto. VOTO 8. Solitamente quando Noemi arriva sul palco lo scivolone di stile è garantito ma non stasera! La cantante azzecca il look indossando un lungo abito in velluto blu con fiore gioiello. VOTO 7 e 1/2

Luciano Ligabue

Il cantante sale sul palco senza camicia, solo con la giacca e il gilet, quest'ultimo argentato. VOTO 10 (solo per il coraggio)

Briga in I sarti italiani, Patty Pravo in Simone Folco e Giovanni Caccamo in Pal Zileri

Il look di Briga migliora rispetto al precedente ma comunque non ci siamo, almeno stavolta i capelli sono tirati indietro e la frangetta scompare. VOTO 5. Ormai l'abbiamo capito, è inutile sperare, i capelli "alieni" di Patty Pravo continueranno a farci compagnia e a essere presenti sul palco Sanremo, questa sera sono legati in un maxi treccione, come anche continueranno ad esserci gli abiti in satin con decori cuciti e le scarpe di pvc. Una persecuzione. VOTO 4. Meno male che c'è Giovanni Caccamo. Come sempre impeccabile, il cantante porta un po' di stile ed eleganza sul palco. VOTO 8

Pau dei Negrita in Isabel Benenato con gioielli Monili Mosconi

Per i nostri gusti la camicia rouge aperta è un po' troppo… VOTO 5–

Il Volo in Emporio Armani

Convincono meno rispetto alle serata precedenti. Va bene che siete giovani ma stasera i look sono troppo casual VOTO 5

Anna Foglietta in Alberta Ferretti

Elegantissima ed estremamente chic, in questo Festival le scelte di stile dell'attrice ci hanno fatto letteralmente innamorare. Bellissimi i suoi look al Dopofestival e anche questa sera ammalia con un lungo abito nero con fiocchi sulla scollatura. Poi passa al bianco indossando un completo maschile ancora firmato Ferretti. Meravigliosa! VOTO 9

Arisa in Albagia con gioielli Marco Bicego

Ci piace, e anche tanto, il look maschile di Arisa in total white che esplode durante la performance "danzereccia". VOTO 9

Mahmood in Rick Owens, Gue Pequeno in Moschino

Ma quanto è fico Mahmood? Tanto! Certo non tutti apprezzeranno il maxi pantalone del cantante ma bisogna ammettere che ha personalità, stile e coraggio da vendere. VOTO 8 e 1/2. Occhialoni scuri e completo rosso per Gue Pequeno, moderno e trendy VOTO 7.

Ghemon in Lanvin e Diodato in Marco De Vincenzo

Ghemon ha personalità, ha stile ed è originale. Potrebbe insegnare tanto agli altri concorrenti sul palco, potrebbe spiegare agli altri come ci si veste per essere cool. VOTO 8. Diodato indossa una camicia pezzo unico di Marco De Vincenzo un po' glam rock in stile Bowie. Con la sua camicia "stardust" ci conquista letteralmente. VOTO 9

Francesco Renga in Maurizio Miri

Lui è senza dubbio uno dei più eleganti in questo Festival ma questa sera non possiamo approvare il look. Tutta colpa della camicia che non si sposa alla perfezione con l'abito. VOTO 5

Ultimo in Dolce&Gabbana e Fabrizio Moro con giacca Lubiam, shirt Freddy e jeans Rifle

Diciamo che le giacche bianche non sono proprio di nostro gusto nei look maschili ma il completo di Ultimo almeno spezza l'onda nera che ha invaso Sanremo quest'anno e poi ci piace la linea delle spalle un po' appuntite, un po' anni '80. VOTO 7. Meno azzeccato l'outfit di Fabrizio Moro: la giacca borgogna, la shirt con la stampa, i jeans troppo stretti, non raggiungiamo la sufficienza piena. VOTO 6—

Anastasio in Isabel Benenato

E' talmente carino che non gli si può dire nulla, comunque non male la camicia. VOTO 7

Boomdabash in Dolce&Gabbana e Rocco Hunt

Ci piace l'eleganza moderna proposta dai componenti del gruppo sul palco. VOTO 7. Rocco Hunt è ormai cresciuto, ha lasciato a casa le felpe col cappuccio e a Sanremo 2019 arriva come una star consumata con tanto di chiodo in pelle. Proprio come le star veste anche lui di nero… uff! VOTO 6 e 1/2

The Zen Circus

Per fortuna il cantante del gruppo ha lasciato in camerino il chiodo. Ci piace la giacca doppiopetto e anche il cappello da un twist originale al look…ancora nero! VOTO 6 e 1/2

Nek in Dolce&Gabbana

Quest'anno il cantante è ricercato ed elegante, siamo stupiti, ci aspettavamo una serie di giacche in pelle tutte uguali! VOTO 7

Paola Turci e Beppe Fiorello in Dsquared2

Ancora una tuta total white, ancora un outfit perfetto. Tutti amano i look della Turci: ecco come ci si veste di bianco! VOTO 8. Doppio petto nero con rever a lancia per Beppe Fiorello che sale sul palco dell'Ariston per il duetto con la Turci con un look elegantissimo. VOTO 8

Anna Tatangelo in Alessandro Martorana e Syria in Luisa Beccaria

Niente male il look della Tatangelo che sceglie un completo dal sapore maschile. Anna, quest'anno siamo senza parole, fin ora sei riuscita ad azzeccare sempre l'abito giusto. Non ce l'aspettavamo! Donna in frac vuol dire eleganza . VOTO 8 e 1/2. Niente male il look di Syria che sale sul palco con un lungo abito scollato verde smeraldo di Luisa Beccaria. Ben fatto! VOTO 7e 1/2

Loredana Bertè in Gianluca Saitto e Irene Grandi

Dato che l'abito è lo stesso delle precedenti puntate dovremmo promuoverlo come fatto in precedenza ma ci saremmo aspettati un nuovo sensazionale look che però non è arrivato. Anche la borsetta c'è sempre! VOTO 6 politico. Irene ma cosa combini? Cosa ti sei messa addosso? E perché lo hai fatto proprio a Sanremo? Look troppo largo che non le rende giustizia. Bocciata! VOTO 4

Ex Otago in Daniele Alessandrini

Lui è talmente bello che gli si potrebbe perdonare qualunque errore. In realtà, errori di stile che riguardano il gruppo finora non ce ne sono stati. Questa sera poi, con tuxedo e cuore sul petto, il cantante degli Ex Otago ci ha conquistati definitivamente. VOTO 8

Enrico Nigiotti in Luigi Bianchi Mantova Flirt

Lo preferivamo con la giacca e soprattutto con i capelli legati, il look però non è male, la canzone bellissima quindi si merita la promozione piena. VOTO 7

Einar e Biondo in Dolce&Gabbana

Einar questa sera esagera e cerca di far concorrenza a Bisio (senza però riuscire ad eguagliare il re della prima serata) con una giacca davvero estrema. Va bene indossare abiti scenici a Sanremo ma così è too much! VOTO 4. Biondo sul palco di Sanremo voleva brillare, forse per questo ha incollato sul suo abito giusto un paio di cristalli… Eccessivo! VOTO 3

Daniele Silvestri e Manuel Agnelli

Dai Daniele, visto che ascoltando i nostri consigli puoi migliorare il tuo stile! Finalmente questa sera gli orli della giacca non sono scuciti e il cantante indossa un bel completo doppiopetto con pantaloni morbidi. VOTO 7. Che dire di Manuel Agnelli? Ha sempre stile, ci piace l'abito con tuxedo decorato e il dettaglio rock dell'anfibio maxi, gli perdoniamo anche la camicia in lurex argento. VOTO 7 e 1/2

Simone Cristicchi ed Ermal Meta in Trussardi

Decisamente migliore l'outfit del cantante anche se è ancora troppo scuro! VOTO 6. Ermal Meta nelle precedenti edizioni di Sanremo ci aveva ammaliato con i suoi look originali. Questa sera torna al Festival con un outfit black dalla giacca in lurex, non male anche se avremmo spezzato il dark look con una camicia chiara. VOTO 6 e 1/2

Achille Lauro e Morgan in Carlo Pignatelli

Achille Lauro potrebbe indossare anche un abito fatto di stracci e riuscirebbe comunque ad avere stile. Ci sono senza dubbio diversi aggiusti da fare ma il ragazzo ha le potenzialità, deve solo impegnarsi di più. VOTO 7 (d'incoraggiamento). Morgan sale sul palco con un nuovo taglio, da qualche tempo infatti aveva scelto i capelli lunghi. Belli gli occhiali, non male il completo, ma alla scarpa in vernice indossata senza calzino proprio non ci stiamo! Morgan da te non ci saremmo mai aspettati una scelta così out! VOTO 4 (per la caviglia grossa in mostra)

Livio Cori con i Sottotono

Dopo una serie di look sbagliati finalmente Livio Cori azzecca l'outfit giusto. Davvero cool il completo in velluto black. Ci piace tanto! VOTO 8. Che cosa c'è sulla felpa di Big Fish? Fragole? Tormento perché quel chiodo? La camicia è carina perché nasconderla? VOTO 5

Melissa Greta Marchetto in Emilio Pucci

Bello l'abito di paillettes colorate, finalmente un po' di colore sul palco di Sanremo dove sembra che gli abiti luminosi siano stati proibiti. Melissa si ribella! VOTO 8