La 69esima edizione del Festival di Sanremo sta entrando nel vivo e ormai tutti gli artisti in gara hanno presentato i loro pezzi inediti sul palco dell'Ariston. Tra le "veterane" dell'evento c'è anche uno dei grandi nomi della musica italiana, Loredana Bertè, che fin dalla prima serata ha lasciato tutti senza parole con la sua energia e il suo stile esuberante. Per le prime due sere ha sfoggiato lo stesso minidress che lasciava le gambe in mostra, variando solo il colore del look, ma in entrambi i casi non ha rinunciato a un accessorio molto particolare, la borsetta: ecco perché non può farne a meno.

Sanremo 2019, Loredana Bertè è icona di stile a 68 anni

Loredana Bertè è una delle grandi protagoniste della 69esima edizione del Festival di Sanremo, durante la quale ha presentato il brano inedito "Cosa ti aspetti da me". Dopo aver fatto storia nel corso della carriera con i suoi look appariscenti, provocatori e sopra le righe, quest'anno a pochi giorni dall'inizio della manifestazione canora aveva annunciato che si sarebbe lasciata alle spalle gli eccessi, facendo curare l'armadio da Gianluca Saitto. Nonostante ciò, è riuscita lo stesso a farsi notare con la sua stravaganza. Se nella prima serata aveva puntato sul total black con un minidress che lasciava le gambe in mostra, nel secondo appuntamento con lo show ha deciso di sfoggiare un abito identico ma di colore differente. Ha poi completato il tutto con il rossetto fluo e con i capelli blu portati liscissimi, a dimostrazione del fatto che ha ancora energia e stile da vendere a 68 anni. L'accessorio a cui non è riuscita a rinunciare sul palcoscenico dell'Ariston? La borsetta, portata a tracolla in entrambe le esibizioni.

Cosa c'è nella borsetta di Loredana Bertè?

Fin da quando Loredana Bertè è comparsa per la prima volta sul palcoscenico dell'Ariston, tutti hanno notato la sua grinta e le sue gambe perfette e, nonostante i 68 anni, continua a essere una leggenda della musica italiana. Il dettaglio che ha fatto molto parlare? Non ha mai rinunciato alla borsetta a tracolla in entrambe le sue esibizioni. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, non si tratta di un accessorio usato per arricchire il look, è semplicemente un bodypack, ovvero il trasmettitore a cui solitamente vengono collegati i microfoni. Normalmente lo si attacca all'abito e lo si tiene all'interno della gonna o del pantalone ma probabilmente alla Berté stava scomodo e ha deciso di portarlo in una pratica borsa. Al suo interno, inoltre, potrebbe avere anche altri oggetti a cui non riesce a rinunciare come il cellulare, le chiavi del camerino, anche se di sicuro avrà un manager dietro le quinte che si prende cura dei suoi affetti personali. Insomma, la borsetta della Berté sarebbe solo un accessorio che la fa stare più comoda, anche se è innegabile che aggiunga un tocco ancora più rock all'outfit.