Dopo una terza serata trascorsa senza particolari slanci di stile, la quarta puntata del Festival di Sanremo si apre con i conduttori che esibiscono rock look con chiodi in pelle, tulle e calze a rete. Poi sul palco arrivano le giacche argentate di Pierfrancesco Favino, il frac con lunghe code di Michelle Hunziker e la giacca bianca di Claudio Baglioni. Nella quarta serata regnano poi i look in total black o in bianco: la Nannini sale sul palco con completo bianco e sneakers rosse, un nero sobrio e chic caratterizza lo stile di Paola Turci, Anna Foglietta, Giovanni Caccamo e di molti giovani in gara. Non mancano tocchi di colore acceso, vedi i cristalli rossi di Serena Rossi, il vestito arcobaleno di Skin e l'abito strapless di Eva, e i nude look sensuali con abiti di pizzo vedo non vedo, come quello di Noemi e il modello trasparente di Alice Caioli. Ecco tutti i look di cantanti, conduttori e ospiti e le nostre pagelle di stile con i voti agli outfit dei protagonisti del Festival.

Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino nella quarta puntata
in foto: Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino nella quarta puntata

Michelle Hunziker – Lascia in camerino gli abiti "rigidi" e l'acconciatura da signora anni '30 per sfoggiare un mood rock con abiti firmati Moschino e Philosophy di Lorenzo Serafini. Per la prima apparizione sul palco la conduttrice sceglie un chiodo in pelle, una volta tolto compare un abito in tulle nero con corpetto strapless e lunga gonna asimmetrica a strascico che lascia scoperte le gambe firmato Philosophy di Lorenzo Serafini. Il rock look ci piace. VOTO 8. Ci piace tanto anche il secondo look Moschino della Hunziker: un frac con mini giacca doppiopetto dalle lunghe code indossata su pantalone dalle bande laterali in satin. Originale e super chic. VOTO 8. Che dire poi della tuta nera con profonda scollatura e dal maxi fiocco fucsia a strascico? VOTO 7. Michelle stupisce il pubblico con due abiti a dir poco floreali, entrambi firmati Moschino: con il primo indosso la Hunziker sembra spuntare da un mazzo di fiori con tanto di nastro, con il secondo sembra un fiore appena sbocciato dai petali viola. Fantastica. VOTO 9

Claudio Baglioni – Il conduttore appare sul palco della quarta serata durante un'esibizione con i suoi colleghi e sfoggia un look  con trench di pelle su camicia nera. Lo preferiamo in versione classica! VOTO 5. La situazione peggiora con il tuxedo bianco dai rever neri in coordinato con camicia nera. Non ci convince. VOTO 4. Baglioni poi sceglie un look meno formale con marsina a doppi bottoni, anche qui Baglioni toppa il look. VOTO 5-. Si conclude con un look un po' caotico in cui Baglioni sovrappone tuxedo e gilet con camicia nera dai ricami tono su tono. Non capiamo!

Pierfrancesco Favino – L'attore italiano dice addio agli smoking scuri e ai completi classici per adottare nella quarta puntata di Sanremo uno stile più trendy e contemporaneo. Ormai divenuto il sex symbol più amato d'Italia, compare con un'accecante giacca argentata dai profili neri e con maxi papillon black. Solitamente non amiamo i silver look maschili ma dobbiamo ammettere che quest'outfit originale non è male. VOTO 7 e 1/2. Per l'esibizione nel coro Pierfrancesco ruba la giacca bianca a Baglioni ma su di lui l'effetto è senza dubbio migliore, poi sale sul palco con un nuovo outfit firmato Dsquared2 con smoking dalla giacca blu con rever a lancia in satin. Peccato la giacca fa un po' difetto (VOTO 6-) e chiude la puntata con uno smoking scuro dai rever luccicanti (VOTO 7).

Leonardo Monteiro – La nuova proposta sale sul palco per presentare il suo pezzo intitolato "Bianca" indossando un completo del marchio Yezael by Angelo Cruciani. Ancora un abito fantasia dal tessuto lucente per il giovane Leonardo. Peccato, una nuova occasione sprecata, evidentemente Leonardo non legge le nostre pagelle! L'avevamo rimandato ieri, oggi dobbiamo bocciarlo! VOTO 4

Mirkoeilcane – Il cantante propone sul palco la sua "Stiamo tutti bene" e lo fa con un look total black composto da abito nero di David Naman, camicia dark e papillon Corsinelabedoli. Solitamente non amiamo la camicia scura ma dobbiamo ammettere che il giovane cantante fa la sua figura. Unico problema? E' vestito esattamente come nella puntata precedente. Magari una piccola modifica al look non avrebbe fatto male a nessuno! VOTO 6–

Alice Caioli – La cantante si esibisce sul palco dell'Ariston intonando il pezzo intitolato "Specchi rotti", per farlo sceglie un sexy nude look con abito totalmente trasparente a effetto vedo non vedo di Gianluca Alibrando. L'idea del look nudo non è neanche male peccato per quelle maniche vaporose che non centrano proprio nulla. VOTO 5

Ultimo – Tra le nuove proposte c'è il cantante che intona sul palco "Il ballo delle incertezze" sfoggiando un outfit scuro a metà strada tra l'elegante e il rock. Ultimo sceglie un pull con jeans skinny e rende più elegante l'outfit con una giacca classica dalla linea moderna. Non male, davvero non male! VOTO 7

Giulia Casieri – La nuova proposta presenta il suo inedito "Come stai" e lo fa indossando un lungo tubino aderente dall'inserto trasparente in vita firmato Redemption e completa il look con gioielli Rue Des Mille. Giulia purtroppo delude ancora, l'abito scuro le dà un'aria un po' funerea, intendiamoci lei è bellissima e l'abito sembra cucito per il suo fisico ma "il nero Lungo" ci sembra una scelta un po' ovvia, avrebbe potuto sperimentare con qualcosa di più giovanile e originale. VOTO 5–

Mudimbi – Lui è un performer spettacolare, carina anche la canzone, intitolata "Il mago", e l'outfit, firmato Carlo Pignatelli, di certo non passa inosservato. Sembra che il rapper non ami la sobrietà, per questo indossa un completo dal tessuto lucente e chiaro con motivo intarsiato nel tessuto e giacca a coda. Dato il fisico scultoreo a Mudimbi starebbe bene qualsiasi cosa ma a noi l'abito non piace! VOTO 4

Eva – La cantante, divenuta ormai celebre per i suoi tatuaggi, nella quarta serata si esibisce con il brano "Cosa ti salverà" e per l'occasione indossa un completo con top strapless e lunga gonna in tessuto rosso di Francesca Piccini. Il completo non è male, forse il colore fa un po' a pugni con la chioma, nonostante ciò possiamo promuovere il look. VOTO 6 e 1/2

Lorenzo Baglioni, Eva, Alice Caioli, Mudimbi
in foto: Lorenzo Baglioni, Eva, Alice Caioli, Mudimbi

Renzo Rubino e Serena Rossi – L'arista arriva a Sanremo con il suo brano "Custodire" con un look originale e trendy composto da abito melange indossato con shirt monocolore. Fantastico il dettaglio della mini sciarpa luccicante a colori. Quest'anno lo stile di Rubino (firmato Missoni) ci piace! Ha personalità, è elegante ma con un tocco di follia, è diverso dal solito e (finalmente) non indossa come tutti un vestito nero. VOTO 7 e 1/2. Serena Rossi sale sul palco per duettare con Renzo Rubino indossando un lungo abito da sera tempestato di cristalli rossi dal maxi spacco laterale di Laura Biagiotti. Va bene che Sanremo è l'occasione giusta per sfoggiare abiti da gran sera, lustrini e spacchi ma l'abito di Serena ci sembra un po' troppo brillante. Eccessiva! VOTO 4

Le Vibrazioni e Skin – Francesco Sarcina de Le Vibrazioni sale sul palco con un rock look firmato Frankie Morello, composto da giacca in pelle nera con borchie metalliche e spike, abbinata a jeans e stivali. NO! Basta borchie, erano di moda moooolto tempo fa! VOTO 3. Migliore il look arcobaleno di Skin degli Skun Anansie, che sale sul palco con un divertente minidress dalle maniche lunghissime a strisce colorate di paillettes firmato Au Jour Le Jour. VOTO 7

Noemi e Paola Turci –  La cantante dai capelli rossi canta "Non smettere mai di cercarmi" in coppia con Paola Turci. I look del duo sono estremamente chic e ricercati. Noemi sceglie un tuxedo over dalle linee maschili reso più sexy e femminile con abito nude in pizzo nero di Atelier Emè e completa il look con gioielli Ottaviani e scarpe Cori Amenta. VOTO 7. Paola Turci, come sempre, è la più cool, questa sera indossa una splendida jumpsuit della linea couture di Roberto Cavalli con gioielli Damiani e scarpe Giuseppe Zanotti. Bellissima. VOTO 9

Gianna Nannini – Spettacolare nel suo completo bianco di Neil Barrett con giacca doppiopetto oversize e pantaloni, indossato su shirt con scollo a V. Che dire poi del dettaglio rouge: le sneakers rosse sono divertenti e originali. Possiamo dare solo 10 alla splendida Gianna Nannini!

Mario Biondi – Il cantante sul palco duetta con Ana Carolina e Daniel Jobim nel "Rivederti", splendido duetto ma il look è da bocciare. Biondi sceglie (non sappiamo perché) una felpa couture con cappuccio e zip frontale ricoperta di cristalli tono su tono indossata su camicia bianca, papillon e pantalone smoking e, ciliegina sulla torta, slippers in vernice. Troppo glamour! VOTO 4

Annalisa e Michele Bravi – I due ex concorrenti di Amici di Maria De Filippi salgono sul palco per cantare "Il mondo prima di te" con indosso due total look firmati Dsquared2 e non convincono totalmente. Lei sceglie gonnellina di tulle e camicia in denim con piume, lui giacca nera con borchie metalliche. Senza dubbio moderni, certamente alla moda, ma…. qualcosa non va. VOTO 5 a entrambi.
Lo Stato Sociale – Il gruppo accompagnato dal  Piccolo Coro dell'Antoniano e Paolo Rossi sceglie sempre lo stesso stile, fatto di abiti indossati su T-shirt dalle scritte ironiche, ma dimentica a casa gli occhiali da sole con lenti colorate. Anche se sono sempre uguali a noi piacciono e tanto. Hanno stile e personalità da vendere. VOTO 8

Max Gazzé – Migliora (leggermente) il look del cantante, che duetta con Rita Marcotulli e Roberto Gatto, questa sera sceglie un look scuro di Gianluca Saitto dicendo addio alle giacche lucenti dal sapore "fantasy" e per questo gli diciamo grazie. Il VOTO in ogni caso è 4

Kolors – Stash sale sul palco accompagnato da Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti per cantare "Frida (Mai, mai, mai)" e indossa una marsina su jeans skinny. Ancora lo stesso look, ancora lo stesso stile. Stash è il momento di cambiare! VOTO 5–

Ornella Vanoni – La Vanoni intona sul palco "Imparare ad amarsi" con Alessandro Preziosi e, anche lei, sceglie lo stesso completo delle sere precedenti, un outfit con top geometrico e pantaloni palazzo di Antonio Riva, questa sera in rosso, nelle precedenti è stata la volta del bianco e del nero. Forse la combinazione dei colori porterà ad una sorpresa finale? Vedremo. Per ora il VOTO è 5 per la ripetizione!

Diodato e Roy Paci con Ghemon – Ghemon, il cantante scelto da Diodato e Roy Paci per duettare a Sanremo, ruba la scena ai due cantanti con il suo look "cammello", in tanti non lo avranno apprezzato ma quanto era cool con il capello platino e il cappotto di cammello sul palco. Magari la serata al Festival non era proprio l'occasione giusta per indossar e il cappotto ma un camel coat è sempre tremendamente chic. Forse avremmo evitato la T-shirt lunga come un vestito. VOTO 7. Promosso anche il look di Diodato, bella la giacca chiodo di Premiata. VOTO 8

Skin, Noemi e Paola Turci, Arisa
in foto: Skin, Noemi e Paola Turci, Arisa

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Giusy Ferreri – I cantanti si esibiscono con il brano intitolato "Il segreto del tempo" accompagnati da Giusy Ferreri, la quale ci regala ancora una volta uno dei suoi look con abito pieno, pieno, pieno di glitter e brillantini che ben si sposa con le paillettes e il satin della giacche di Fogli e Facchinetti. VOTO 9 (in totale!).

Giovanni Caccamo e Arisa – Il cantante duetta con l'amica Arisa e porta sul palco il brano intitolato "Eterno". Caccamo, in Tod's, delude un po' rispetto ai precedenti look: il completo della quarta serata è meno fresco rispetto ai precedenti. VOTO 5. Arisa, noi ti amiamo, quando inizi a cantare l'emozione cresce, la tua voce è meravigliosa ma… Perché quei capelli alla Morticia Addams? Perché le unghie appuntite? E, soprattutto, perché quel vestito? VOTO 10 alla cantante, VOTO 4 al look!

Nina Zilli – La più fashion della musica canta "Senza appartenere" accompagnata da Sergio Cammariere indossando un abito monospalla Vivienne Westwood Couture. Il vestito è senza dubbio bello ma, purtroppo, la Zilli perde qualche punto per quanto riguarda lo stile. Solitamente Nina è la "best dressed" del Festival, quest'anno qualcosa non va! Quel fiocco al collo, perché? VOTO 5–

Ermal Meta e Fabrizio Moro con Simone Cristicchi – I due cantanti che avevano rischiato l'esclusione tornano a Sanremo con "Non mi avete fatto niente" e duettano con Simone Cristicchi. I tre salgono in total black sul palco e, anche se regna il mood dark-funereo (vero filo conduttore dello stile in questo Festival), non ci possiamo lamentare: Moro per fortuna dice addio alle giacche bordeaux e Ermal Meta è molto chic nel suo tuxedo scuro di Low Brand con fiore sul bavero in pelle. VOTO 7 e 1/2 a entrambi

Luca Barbarossa e Anna Foglietta – Barbarossa canta con la meravigliosa Anna Foglietta "Passame er sale" e, dopo tanti look bocciati, finalmente sale sul palco con un completo essenziale ma elegante, adatto al palco del Festival. VOTO 7. Al suo fianco una chicchissima Anna Foglietta con abito scollato dal tessuto lucente di La Jolie Fille e gioielli Vhernier. Elegante e bellissima. VOTO 8

Elio e le Storie Tese con I Neri per Caso – Il gruppo duetta con i Neri per Caso suonando il pezzo sanremese "Arrivedorci" e lo fa con uno stile semplicemente adorabile. Geniale l'idea di Elio di vestirsi in total black a contrasto con i Neri per Caso, tutti vestiti di bianco. VOTO 8