La scelta della manicure per il giorno del matrimonio deve essere fatta con cura, dedicando il giusto tempo alle nostre mani e realizzando una nail art che sia in tono con l'abito da sposa e che esprima la nostra personalità. La manicure da sposa 2016, per essere alla moda, si potrà realizzare con smalti colorati anche nelle tonalità del lilla, oltre che del rosa e dell'avorio o in tonalità pastello realizzando, magari, una french manicure, sempre adatta al giorno delle nozze. L'importante è scegliere la manicure in sintonia con la propria personalità perché, sentirsi belle e a proprio agio nel giorno del matrimonio, è fondamentale. Vediamo insieme quali sono le ultime tendenze sposa 2016 e quale manicure realizzare per il nostro giorno più bello.

Quale nail art da sposa andrà bene nel 2016?

Le tendenze nail art per la sposa 2016 suggeriscono un ritorno al minimal e al naturale: via libera a unghie a mandorla, o arrotondata con al massimo un brillantino, o una sola unghia completamente brillantinata; no a unghie troppo lunghe e appuntite. Anche la classica unghia quadrata, molto adatta alla french, va bene, l'importante è scegliere quale tipo di unghia realizzare in base alla forma della nostra mano e delle nostre dita. Per chi desidera un risultato perfetto, e che duri nel tempo, è possibile optare o per unghie sposa con smalto semipermanente, uno smalto dalla consistenza gelatinosa che dura circa tre settimane, o per una ricostruzione unghie in acrilico (soprattutto per chi ha l'abitudine di mangiarsi le unghie), o in gel (particolarmente adatto a chi ha unghie fragili). Un'altra alternativa è quella di optare per le unghie finte, che ci permettono di avere unghie perfette e curate anche solo per un giorno potendo scegliere la versione da incollare o quella con colla adesiva preincollata, da utilizzare come dei veri e propri stickers. Ma vediamo quali sono nail art più belle del 2016 per il giorno del nostro matrimonio.

French manicure: adatta sia alle unghie lunghe che a quelle corte è la scelta più classica e sempre elegante. Da realizzare con il bianco latte per la base e il bianco gesso per le punte o, per rendere la french più calda potete scegliere uno smalto rosato. Sopra si può fare un disegno molto piccolo con i brillantini per dare luminosità, ma senza esagerare oppure, se non amate glitter e brillantini potete optare per delle microperline, magari da abbinare con il bouquet.

Unghie eleganti  ricamate con il pizzo: ideale se avete le unghie lunghe, composta da una base color nude o rosa carne, meglio se si utilizzano smalti in acrilico, ideali per creare lavori di micro pittura per realizzare trame che ricordano il pizzo. Sono sempre di grande effetto, l'importante è che siano eleganti realizzandole con una base dello stesso colore del pizzo per non creare contrasto e giocare sull'effetto tono su tono.

Unghie effetto nude: sono l'ideale per chi ha le unghie corte. I colori saranno molto delicati variando dalle tonalità del rosa tenue, rosa cipria, avorio, bianco latte, beige molto chiaro e tortora, meglio se si lasciano opachi, quindi niente top coat lucidi ma solo fissanti. Data la loro semplicità le unghie si possono impreziosire con un nastro adesivo del colore che desideriamo, oppure, chi vuole osare un po' può puntare su un colore dorato abbinato su un'unghia degradé, quindi applicando lo stesso smalto su tutte le unghie ma in versione sempre più sfumata.

Manicure con smalti colorati: potrebbe essere l'idea giusta soprattutto per quelle spose che scelgono, per il giorno del matrimonio, un colore che faccia da tema, colore presente nell'abito, nel bouquet e perché no anche sulle unghie. Quindi via libera alle tonalità del lilla, rosa cipria, rosa confetto o il color tiffany, tanto di moda negli ultimi anni. Anche il blu è uno dei colori di tendenza per le spose nel 2016, anche se si adatta ad una donna grintosa che ama osare e stupire con tonalità che vanno dall'oltremare all'indaco.

Tendenze particolari

Per chi ama una nail art sposa un po' diversa possiamo dare un tocco particolare alle nostre unghie realizzando una manicure con uno smalto bianco con decorazioni in glitter oro per un effetto brillante e luminoso, oppure, su uno smalto sulle tonalità del rosa chiaro si possono realizzare delle decorazioni floreali bianche con gli adesivi per unghie che richiamano l'abito. Un'idea originale è quella di dipingere le unghie con una base bianca e dei piccoli pois pois rosa, realizzando una french, con lo stesso tema, solo su anulare e pollice dove verrà creato un anello stilizzato in perle.

Nail art sposa fai da te con brillantini

Per chi vuole cimentarsi con una decorazione unghie fai da te anche per il giorno del matrimonio, ve ne proponiamo una semplice da realizzare. Ciò di cui avete bisogno è: colla per unghie, uno stuzzicadenti e brillantini.
Preparate sempre prima le unghie con la manicure, limandole a piacimento e scegliendo come base un colore tenue: avorio, rosa cipria o una french. Dopo applicate un top coat trasparente e, una volta asciugato bene, si procede prendendo, con lo stuzzicadenti, una goccia di colla per unghie per metterla nel punto dove volete inserire il brillantino (meglio se alla base come punto luce) esercitando una leggera pressione per farlo aderire. Dopo che si è asciugato basterà mettere uno strato di top coat per rendere il risultato più duraturo.