Unghie finte

Le unghie finte sono unghie posticce realizzate in materiale plastico sintetico e sono già preformate, così da adattarle alle nostre unghie. Si applicano su unghie naturali e, oltre ad essere di diverse misure, possiamo sceglierle nella versione da incollare o quelle con colla adesiva preincollata, da utilizzare come dei veri e propri stickers. Possiamo acquistarle nei negozi specializzati, nelle profumerie, on line e ne esistono diverse varianti: trasparenti, naturali, french, con strass o con disegni. Vediamo insieme come si applicano, quanto durano e tutto ciò che c'è da sapere su questa tecnica semplice e fai da te per avere unghie perfette, a casa tua, con semplici mosse.

Unghie finte fai da te: come si mettono e quanto durano

Le unghie finte rappresentano una soluzione comoda, veloce e molto economica per avere delle bellissime unghie ma durano molto meno rispetto alla ricostruzione delle unghie con gel oppure con tecnica in acrilico.

Applicare le unghie finte è semplice: basta acquistare un kit completo (il costo varia dai 10 ai 20 euro), scegliere le unghie fatte in casa con colla o preincollate, decidere se acquistare quelle trasparenti da personalizzare con lo smalto, con effetto naturale, con french manicure o con disegni e identificare la giusta misura per le nostre unghie partendo dal mignolo. È possibile acquistare anche unghie finte per i piedi impiegando lo stesso metodo per applicarle.

Applicare unghie finte con colla

Cominciate col preparare le unghie, che devono essere perfettamente pulite, lucidate, senza residui di smalto e asciutte. Applicatele partendo dalla mano dominante, procedete mettendo prima un po' di colla sull'unghia per poi applicare l'unghia finta con una leggera pressione per circa 30 secondi e stando attente a non far formare bolle d'aria. La durata può variare dai 3 ai 4 giorni.

Applicare unghie finte preincollate

Per applicare questo tipo di unghie basta sollevare la parte adesiva e farla aderire perfettamente all'unghia naturale. È la soluzione ideale per una serata. Pratica e veloce è anche quella che dura di meno, infatti la durata non va oltre i 2 giorni.

Per entrambe le tipologie di unghie finte è possibile tagliarle, limarle, lucidarle, mettere lo smalto o decorarle come più ci piace.

Si possono mettere le unghie finte senza colla?

Sì, sono le unghie autoadesive: le unghie che si applicano senza colla hanno un adesivo alla base che deve essere tolto, dopodiché mettete l'unghia finta sul vostro dito e la schiacciate con molta forza in modo da farla aderire bene. Aspettate una decina di minuti per farla asciugare in modo da non perderla durante la giornata.

Come rimuovere le unghie finte

Premesso che le unghie rimosse possono essere riutilizzate, per toglierle bisogna utilizzare un solvente adatto per sciogliere la colla (non utilizzare mai l'acetone), sollevare piano i bordi dell'unghia e aggiungere un altro po' di solvente per rimuoverle del tutto. Dopo, nutrite l'unghia con una crema emolliente per ammorbidirla. In commercio esistono anche dei barattolini ad immersione che permettono una rimozione ancora più veloce e senza lasciare residui.

Consigli e suggerimenti utili

-Per far durare più a lungo le unghie finte è bene non bagnarle troppo con l'acqua calda ed è sconsigliato usarle se lavoriamo molto con le mani o pratichiamo uno sport. In questi casi è consigliato l'utilizzo per una serata.

-Se durante l'applicazione sbagliamo ad applicare l'unghia finta basterà rimuoverla, con la procedura indicata, e riattaccarla.

-Per evitare rischi di allergie acquistare le unghie finte in profumerie, negozi e siti specializzati.

-Diffidiamo dei prezzi troppo bassi, ad esempio se ne trovano di molto economiche nei negozi cinesi. Con unghie finte di bassa qualità rischiamo di compromettere applicazione e tenuta.

-L'utilizzo di unghie finte non è nocivo per l'unghia naturale e possono essere riutilizzate a patto di seguire sempre le indicazioni contenute sulle confezioni.