Il Festival di Sanremo è arrivato alla finale: in questa quinta serata esibiscono tutti i 26 big in gara. Tra questi c'è anche la cantante Arisa, che ormai ha già collezionato sei presenze al Festival, arrivando anche sul gradino più alto del podio. Proprio su questo palco si fece conoscere nel 2009 con "Sincerità": il look naif e sopra le righe di quel periodo però ormai è un ricordo lontano. In questa edizione l'abbiamo vista sfoggiare mise più rigorose e sofisticate, come il completo maschile firmato Maison Margiela e l'abito bianco e nero. Per la serata della finale invece ha deciso di dare una svolta, indossando un abito color carne effetto nude e una collana di lusso.

La collana di lusso di Arisa

Per l'esibizione durante la serata finale di Sanremo Arisa ha dato una svolta: niente più abiti castigati o completi maschili, ma un abito scivolato e sensuale color nude, sempre firmato Maison Margiela. Il brand fondato dal designer belga Martin Margiela si basa proprio sull'idea di "decostruzione" e di "non finito" che abbiamo visto sugli abiti indossati da Arisa nel corso delle serate. Il dettaglio che però ha attirato l'attenzione del pubblico è la collana che indossa: un prezioso gioiello in oro giallo e diamanti di Cartier della collezione "Just Un Clou" dal valore di 99mila euro. Durante la prima esibizione aveva indossato un bracciale della stessa linea, creata da un designer italiano ispirandosi proprio a un chiodo da ferramenta.

Arisa in Maison Margiela
in foto: Arisa in Maison Margiela

Sotto al vestito, morbidamente drappeggiato sul corpo, la cantante ha scelto di indossare un paio di pump rosso ciliegia firmate Roger Vivier: si tratta del modello "I Love Vivier pump", caratterizzato dalla peculiare forma a cuore.

L'evoluzione di stile di Arisa

Sembra solo un ricordo lontano il look di Arisa agli esordi: ai tempi di "Sincerità" portava occhiali colorati, abiti retrò e un'aria un po' naif. Nel tempo è cresciuta come artista e come donna, scegliendo abiti più decisi e sofisticati. Oggi ha 38 anni ed è un'icona di body positivity. Dopo aver combattuto con la tricotillomania ora porta i capelli neri e lunghi, con una piccola frangia. Ha aperto questa edizione del festival con un completo doppiopetto molto cool firmato Maison Margiela, caratterizzato da una giacca doppiopetto e completato da gioielli di lusso. Poi è passata a un look destrutturato con una camicia annodata in vita. Poi la svolta: è passata dal rigore di un abito lungo nero con i rever bianchi di venerdì alla sensualità di un abito che avvolge dolcemente il corpo e rivela un altro lato della cantante, più romantico e glamour.

Il look di Arisa per la finale
in foto: Il look di Arisa per la finale