La 69esima edizione del Festival di Sanremo è arrivata alla terza puntata, durante la serata tutti gli artisti che hanno calcato il palcoscenico dell'Ariston hanno provato a dare il meglio di loro in fatto di look. Virginia Raffaele ha detto finalmente addio al total black, Anna Tatangelo non ha rinunciato ai collant, Alessandra Amoroso ha indossato un coprispalle di piume, insomma, se ne sono viste davvero di tutti i colori. La domanda che tutti si pongono però è: chi si aggiudica il titolo di più bello ed elegante della serata? Ecco le nostre pagelle di stile.

Terza serata Sanremo 2019: pagelle e commenti ai look

Ieri sera è andata in onda la terza puntata della 69esima edizione del Festival di Sanremo e, tra i big in gara, i presentatori e gli ospiti speciali, tutti hanno dato il meglio di loro in fatto di look, sfidandosi a colpi di glitter, tacchi a spillo e raso sul palcoscenico dell'Ariston. A serata terminata, è arrivato il momento di dare i voti agli abiti, ben consapevoli del fatto che anche questa volta ci sono stati alcuni che hanno letteralmente illuminato la scena come Serena Rossi, altri che sono stati criticati come Claudio Bisio con le giacche che somigliano a un divano o Anna Tatangelo con i suoi collant.

Claudio Baglioni – Voto 8

Claudio Baglioni è il direttore artistico di questa 69esima edizione del Festival di Sanremo e, come lo scorso anno, ha puntato ancora una volta sull'eleganza di Ermanno Scervino. Per condurre la terza serata ha scelto uno raffinatissimo smoking in velluto blu portato con una camicia bianca e un papillon. Non c'è nulla da dire, puntata dopo puntata dimostra di essere super chic per un evento tanto glamour come il Festival.

Claudio Bisio – Voto 8

L'altro grande protagonista della 69esima edizione del Festival di Sanremo è Claudio Bisio, scelto da Baglioni come co-conduttore. Fin dalla prima puntata ha dimostrato di voler puntare tutto sull'originalità con le sue giacche sopra le righe ma mai estreme e anche nella terza puntata è riuscito a sorprendere il pubblico. Ne ha indossata una firmata Etro nera e bordeaux con delle decorazioni in velluto nero. L'unico piccolo "inconveniente"? Gli utenti dei social hanno pensato che l'avesse realizzata con gli scarti della tappezzeria.

Virginia Raffaele – Voto 8

E' inutile negarlo, ad attirare tutte le attenzioni del pubblico a Sanremo è la primadonna del Festival Virginia Raffaele. Per la prima apparizione sul palco della terza serata ha finalmente detto addio al total black a cui ci aveva abituato nelle precedenti puntate, optando per una meravigliosa creazione bianca firmata Giambattista Valli Couture con la scollatura generosa e lo strascico. Ha poi completato il tutto con un appariscente rossetto rosso fuoco. In questa versione dea greca/sposa è riuscita a lasciare senza parole il pubblico.

Mahmood – Voto 7

Mahmood è il primo artista a essersi esibito durante la terza serata del Festival di Sanremo. Si è presentato sul palco con giacca nera sartoriale Calvin Klein, abbinata a dei pantaloni Balenciaga e a una t-shirt decorata con il viso di Christiane F. del film "I ragazzi dello zoo di Berlino" firmata Raf Simons, pantaloni Balenciaga. Il rapper non ha osato troppo ma il suo stile allo stesso tempo classico e moderno piace molto al pubblico.

Enrico Nigiotti – Voto 7 e 1/2

Per la terza serata del Festival Enrico Nigiotti ha puntato tutto sul blu elettrico con un completo firmato Gabriele Pasini. Ha poi completato il tutto con una t-shirt bianca, degli stivaletti Doucal's e i capelli legati in un codino spettinato. L'ex concorrente di "Amici di Maria De Filippi" è apparso dunque elegante e impeccabile, anche se ha saputo aggiungere un tocco fresco e giovanile al suo look.

Anna Tatangelo – Voto 6 e 1/2

Anna Tatangelo ha scelto un look graffiante per la terza serata del Festival di Sanremo, indossando un minidress animalier verde bottiglia di Saint Laurent con lo scollo monospalla e delle scarpe con il tacco a spillo Ninalilou. Il dettaglio che proprio non piace e a cui sembra non riuscire a rinunciare? I collant velati. Il pubblico, inoltre, non ha apprezzato l'acconciatura wet con i capelli effetto bagnato, nonostante negli ultimi tempi sia un vero e proprio trend.

Ultimo – Voto 7

Ultimo è uno degli artisti che hanno scelto il total black per la terza puntata del Festival di Sanremo. A curare il suo look, la Maison Dolce&Gebbana, che ha scelto per lui un completo con pantaloni casual decorati con due righe bianche laterali, una t-shirt, un giubbino sportivo e delle sneakers decorate con una chiave. Il risultato? E' apparso sul palco in versione un po' dandy un po' rapper.

Boomdabash – Voto 7 e 1/2

Durante la terza serata del Festival i membri degli Boomdabash hanno puntato sull'eleganza di Dolce&Gabbana, distinguendosi per originalità ed esuberanza. Gli abiti vistosi con velluto e dettagli lucenti si adattano alla perfezione al loro stile (e alla cresta rossa di uno dei cantanti) ed è proprio per questo che il look del gruppo funziona sul palco.

Irama – Voto 9

Irama è uno degli artisti in gara più eleganti di questa 69esima edizione del Festival di Sanremo e ad ogni sua apparizione sul palco dell'Ariston lo dimostra. Durante la terza serata ha sfoggiato un look praticamente perfetto firmato Etro con una giacca in velluto con disegno paisley davvero ricercata e trendy. Sarà stata la fidanzata Giulia De Lellis a dargli qualche consiglio?

Alessandra Amoroso – Voto 7 e 1/2

Alessandra Amoroso era tra gli ospiti speciali della terza serata del Festival di Sanremo, durante la quale ha sfoggiato un look total black firmato Dolce&Gabbana con pantaloni a sigaretta, giacca decorata con dei fiocchi brillanti e décolleté dal tacco altissimo. Il dettaglio più originale dell'outfit? Il coprispalle realizzato con delle piume eco. Non ha rinunciato ai gioielli, tutti di Pasquale Bruni.

Francesco Renga – Voto 8

Francesco Renga è tra gli uomini più eleganti della 69esima edizione del Festival di Sanremo, durante la quale a curare i suoi look è Maurizio Miri. Per la terza serata ha scelto un completo grigio elegantissimo, abbinato a una camicia bianca portata senza cravatta e a degli stivaletti color tabacco che hanno aggiunto un tocco sauvage.

Virginia Raffaele – Voto 5

Il secondo abito sfoggiato da Virginia Raffaele sul palco dell'Ariston durante la terza serata ha un po' deluso le aspettative del pubblico. Si tratta sempre di una creazione firmata Giambattista Valli Couture ma questa volta in versione mini con pizzi e fiori tridimensionali. I dettagli che non sono piaciuti? Era un po' troppo largo e bon ton, dunque non adatto a un evento glamour come Sanremo.

Ornella Vanoni – Voto 10

Ornella Vanoni è ritornata sul palcoscenico dell'Ariston durante la terza serata della 69esima edizione del Festival di Sanremo e ha lasciato tutti senza parole con il suo look rosso fuoco. Ha infatti indossato un abito firmato Antonio Riva e, anche se i più attenti avranno notato che è lo stesso dello scorso anno, è apparsa assolutamente meravigliosa.

Patty Pravo – Voto 10 (ai capelli)

Patty Pravo è una delle grandi protagoniste del Festival di Sanremo e in occasione della terza serata ha indossato un completo di I sarti Italiani molto simile a quello della prima puntata ma in bianco. Ha poi scelto delle scarpe in Pvc di Loriblù e dei gioielli Damiani. Il look è decisamente "no" ma i capelli dreadlock "alieni" stanno cominciando a piacere al pubblico.

Briga – Voto 2

Briga si è presentato sul palco dell'Ariston al fianco di Patty Pravo con un completo davvero sopra le righe. Ha indossato un abito grigio scuro con il panciotto, sostituendo la giacca con una sorta di cappottino nero. Ha poi completato il tutto con una camicia a righe bianche e rosse e con un'acconciatura che proprio non gli donava. Basta guardarlo anche solo per un istante per capire che c'era qualcosa che proprio non andava nel suo look.

Simone Cristicchi – Voto 6

Simone Cristicchi ha puntato tutto sul total black per la terza serata con un completo broccato e una camicia abbinata portata senza cravatta. Anche se non c'era nessun dettaglio eccessivo nel look, è un por troppo spento per il palco dell'Ariston. Il 6, dunque, è di incoraggiamento.

Claudio Bisio – Voto 8

Il secondo cambio d'abito di Claudio Bisio per la terza serata del Festival è stato sempre firmato da Etro. Il co-conduttore ha scelto uno smoking di velluto verde che ha letteralmente conquistato il pubblico, anche se la giacca gioiello della prima puntata per ora non ha ancora rivali.

Raf e Umberto Tozzi – Voti 6 — e 5 —

Raf ha scelto un  look incredibilmente simile a quello di Simone Cristicchi, visto che il suo completo era nero e broccato. Umberto Tozzi, invece, non ha per nulla osato, scegliendo l'ennesimo look total black. Non è forse arrivato il momento di portare un tocco di colore sul palco dell'Ariston?

Motta – Voto 7

Motta è uno dei più cool di questa edizione del Festival di Sanremo, a vestirlo è Gucci, che per la terza serata ha pensato a un look dal fascino Seventies per lui. Il cantante ha infatti indossato un completo nero, spezzando con una camicia di raso con delle stampe geometriche coloratissime.

The Zen Circus – Voto 5

The Zen Circus hanno un animo rock e il loro look non poteva che rispecchiarli in pieno. L'unico piccolo inconveniente? I chiodi di pelle e gli stivaletti sembrano essere un po' troppo simili a quelli sfoggiati durante la prima serata, quindi l'outfit (copiato) è assolutamente da bocciare.

Livio Cori e Nino D'Angelo – Voto 6 e 2

Il look di Nino D'Angelo e Livio Cori per la terza serata del Festival è assolutamente da bocciare. Se da un lato Livio Cori si "salva" con un 6 politico poiché ha scelto dei pantaloni neri con la riga laterale molto carini, abbinati anche a una collana lunga molto trendy, Nino ha sbagliato tutto con le scarpe: le Hogan sul palco dell'Ariston sono decisamente inaccettabili.

Fabio Rovazzi – Voto 4

Fabio Rovazzi è stato tra gli ospiti speciali del Festival di Sanremo durante la terza serata. Per l'occasione ha indossato uno smoking con giacca e papillon bianchi e camicia e pantalone neri. Non sarebbe stato meglio optare per un unico colore?

Serena Rossi – Voto 8

Serena Rossi ha fatto brillare il palcoscenico dell'Ariston durante la terza puntata del Festival di Sanremo con il suo look gioiello. Ha infatti indossato un abito strapless lucente con tanto di maxi spacco, abbinato a degli orecchini brillanti e a un'acconciatura raccolta. Tutti quelli che l'hanno ammirata non possono fare a meno di pensare che ha finalmente  portato un po' di luce all'evento dominato dal total black fino a questo momento.