Ebbene sì, a Sanremo succede anche che l'ospite speciale si presenti sul palco dell'Ariston indossando lo stesso abito che aveva indossato lo scorso anno, sullo stesso palco e nella stessa kermesse musicale. Solo che in quell'occasione era una delle cantanti in gara, questa volta Ornella Vanoni è una delle ospiti della terza serata di Sanremo 2019.

Tutti conosciamo la Vanoni e tutti sappiamo che Ornella fa un po' quello che vuole, soprattutto in tv dove è lei a comandare e a dominare la scena. Del resto, sul palco al fianco di Virginia Raffaele, è stata lei stessa a commentare "Quando una è vecchia fa quello che vuole", il tutto dopo che, in barba alle regole del Festival, ha salutato con un bacio l'amica Patty Pravo prima della sua esibizione e, tutti lo sanno, non si può parlare con i concorrenti.

Oltre a non fregarsene delle regole sanremesi, la Vanoni se ne frega delle regole non scritte dello showbiz, secondo cui un abito indossato in pubblico da una star non va mai e poi mai indossato nuovamente. Ornella anche qui se ne frega e a Sanremo 2019 arriva indossando un completo in shantung rosso, con pantaloni e scultoreo top scollato, un modello firmato Antonio Riva che la cantante aveva già indossato lo scorso anno, quando a Sanremo era in gara con il brano "Imparare ad amarsi". Anche in quel Sanremo Ornella aveva ben pensato di indossare lo stesso vestito a cambiare era solo il colore: prima bianco, poi nero, poi rosso, quello stesso abito rosso indossato anche stasera a Sanremo. Il pubblico ha immediatamente notato la cosa e sui social si è scatenato con commenti al vetriolo.