Prende il via la Settimana della Moda di Milano

Dopo New York e Londra tutti i riflettori saranno puntati su Milano, la capitale della moda italiana dove, dal 20 al 26 febbraio, si svolgerà Milano Moda Donna 2013. La città si prepara ad accogliere il popolo della moda e gli addetti ai lavori, che arriveranno da tutto il mondo per partecipare alle sfilate dei grandi nomi del fashion italiano ed internazionale. Milano sarà dunque invasa da giornalisti, blogger, modelle e socialite che riempiranno le strade del quadrilatero della moda e le location più esclusive, all'interno delle quali saranno organizzate sfilate, presentazioni, parties ed altri eventi.

Una vetrina per giovani stilisti – Anche quest'anno la Camera Nazionale della Moda Italiana, l'ente che organizza la manifestazione, conferma il suo costante appoggio e sostegno ai giovani stilisti con una serie di appuntamenti a loro dedicati: la passerella del Castello Sforzesco sulla quale sfileranno le giovani promesse di N.U.De. – New Upcomuning Designers e i vincitori del concorso Next Generation e che prevederanno il coinvolgimento del pubblico milanese, il temporary showroom di palazzo Giureconsulti, le presentazioni all’interno della prestigiosa Vip Lounge di Mercedes, le sfilate in via Mercanti. Inoltre la città di Milano avrà la possibilità di vivere attivamente la fashion week assistendo alle sfilate di Via Mercanti e attraverso i mega schermi posizionati nell’area pedonale tra piazza Piazza Cordusio e Piazza Castello che proietteranno in live streaming le sfilate ospitate all’interno delle location di Camera Nazionale della Moda Italiana.

Tutte le sfilate e gli eventi di Milano Moda Donna 2013 – L'intera manifestazione comprende: 71 sfilate di cui 7 doppie (Gucci, Versace, Jil Sander, Emilio Pucci, Marni, Emporio Armani, Giorgio Armani) 50 presentazioni, 10 presentazioni su appuntamento, per un totale di 127 collezioni femminili per l’Autunno/Inverno 2013-2014. Di seguito potete consultare l’elenco completo delle sfilate e degli eventi da noi seguiti sul posto, corredati di foto e video dalle passerelle: