Philipp Plein sfilata Autunno/Inverno 2013-14: la donna dark in una foresta incantata

Come ogni anno Philipp Plein ha presentato la propria collezione all'interno di una spettacolare location: una foresta incantata, con tanto di alberi spogli e corvi neri è stata ricostruita all'interno di un teatro nel centro di Milano. All'inizio dello show una meravigliosa Grace Jones ha intrattenuto il pubblico con una performance musicale, aprendo il passo agli abiti creati per l'Autunno/Inverno 2013-14. In passerella sfila una donna bella e misteriosa, una temeraria che avanza sicura in un luogo sconosciuto ed estremamente dark.

Il lusso firmato Philipp Plein – Philipp Plein crea una collection ispirandosi ad una figura femminile fragile e forte alla stesso tempo, disegnando capi di lusso dal taglio sartoriale, tra cui spiccano meravigliose pellicce, capi in lana bouclè o con intelaiature jacquard. Tra gli abiti dal sapore dark trovano spazio alcuni pezzi le cui decorazioni rappresentano un vero e proprio omaggio alla cultura cinese. Non mancano borchie, catene e strass, elementi tanto amati dal designer tedesco, che decorano scarpe dal tacco altissimo e preziose clutch o sono utilizzati per impreziosire lunghi abiti da sera.