Tra lavoro, spesa e doveri domestici, il tempo che passiamo con i nostri figli è davvero poco. Non temete, le feste si avvicinano ed il Natale è l'occasione perfetta per passare più tempo con i propri bambini. Per non ripetere gli stessi errori di ogni anno, cercate di rendere le loro giornate più divertenti e serene, decidete di realizzare con loro dei lavoretti fai da te molto semplici, che decoreranno la vostra casa, creando un’atmosfera natalizia da sogno. Volete che i vostri figli non odino più Natale e che passino dei momenti indimenticabili? Seguite questi 10 consigli per realizzare dei lavoretti natalizi molto originali, creativi e low cost.

Lavoretti natalizi con i bottoni

Avete dei bottoni colorati di chissà quale camicia o cappotto e non sapete come riutilizzarli? I lavoretti con i bottoni sono una tra le idee più fantasiose  per realizzare dei graziosi lavoretti  fai da te con i vostri bambini per il prossimo Natale. Potrete  dare vita a decorazioni per la casa, cuori, alberelli e palline.  I bottoni possono essere incollati o cuciti ed, essendo delle forme e dei colori più disparati, si prestano ad ogni tipo di lavoretto. Avete una pallina di Natale davvero brutta e volete buttarla? Non fatelo. Prendete una serie di bottoni colorati e ricoprite la pallina, incollando i bottoni con la colla. Per creare invece un piccolo alberello per  arredare il vostro soggiorno, dovrete utilizzare del filo di ferro ed attorcigliarlo su sé stesso per creare il tronco e i rami. I bottoni dovranno essere applicati con un po’ di filo sull’estremità dei rami. Inserite l’alberello in un vasetto riempito con ghiaia, sabbia o terriccio ed avrete dato vita ad un perfetto albero, con tanto di fiorellini. Infine, volete realizzare un regalo natalizio perfetto e low cost per le vostre bambine? Realizzate un bracciale o una collana di bottoni. Il procedimento è semplicissimo: basterà utilizzare uno spago elastico per unire tutti i bottoni tra loro e fare un piccolo nodo di chiusura.

Angioletti da realizzare con la pasta

La pasta non deve essere solo cucinata. Oltre al fatto che è economica, si presta benissimo anche per realizzare dei lavoretti natalizi per bambini. Ghirlande, angioletti e stelline: per realizzarle, l’unica cosa che occorre è un po’ di attenzione. Se volete realizzare degli angioletti per decorare l’albero di Natale, dovrete utilizzare colla, nastrini, vernice dorata e tre diverse tipologie di pasta: delle farfalle, delle conchiglie e delle mezze maniche. La conchiglia dovrà essere incollata ad una mezza manica, come se fosse la testa dell’angioletto; la farfalla dovrà essere applicata su un lato della mezza manica, come se fossero le ali. Incollando poi il nastrino sull’estremità superiore, avremo completato la nostra decorazione fai da te. A questo punto basterà dipingerlo con la vernice. Anche creare una ghirlanda di pasta sarà semplicissimo: come prima cosa dovremo tagliare con un taglierino la parte centrale di un piatto di plastica, in modo da ottenere una struttura circolare. Poi si potrà decorare il tutto incollandoci sopra delle farfalle di pasta. Per completare l’opera basterà aggiungere un nastrino o un fiocco rosso all’estremità superiore, dipingere tutto con la vernice dorata. A questo punto la ghirlanda potrà essere messa fuori la porta di casa.

Come realizzare un albero di Natale con i giornali

Avete una pila di giornali di vostro marito? Non buttateli,  realizzate un meraviglioso albero di Natale per rendere la vostra casa più creativa. Quello che vi occorre sono dei quadratini di fogli di giornale di diverse misure e del filo di ferro. Con quest’ultimo create la struttura dell’albero: scegliete quanto deve essere alto e modellate con le pinze una base d’appoggio. Infilate poi  i quadrati di giornale partendo dai più grandi fino ai più piccoli, otterrete un cono che potrete decorare a vostro piacimento. In cima all’alberello potrete metterci una stella o magari un fiocco rosso.

Babbo Natale fatto di pennelli

L’idea è perfetta per essere realizzata insieme ai vostri bambini. Per le feste natalizie, questi pennelli creativi saranno ottimi per arredare casa, ma anche per decorare l’albero di Natale. La prima cosa che occorre per crearli è la fantasia. Dipingete di rosso e bianco l’impugnatura dei pennelli con dei colori a tempera e lasciate asciugare. Con la colla, applicate una striscia di ovatta tra l’impugnatura e la parte soffice dei peli del pennello così da creare un cappello di Babbo Natale. Gli occhi e il naso potranno essere dipinti oppure realizzati con dei piccoli bottoni. Se volete utilizzare questi simpatici Babbo Natale sul vostro albero, basterà applicare un nastrino nel buco del pennello e voilà.

Lo scatolo delle uova diventa un presepe

Spesso ci ritroviamo in casa dei presepi davvero troppo vintage: è arrivata l’ora di modernizzarci e di essere più creative. Questa idea sarà facilmente realizzabile anche dai vostri bambini. Basterà prendere uno scatolo di cartone delle uova e dipingerlo di marrone nella parte inferiore e di blu nella parte superiore. Sul blu, applichiamo poi un po’ di smalto con dei brillantini dorati o argentati, come se fosse un cielo stellato. Riempite la base di paglia ed inserite i pastori che già avete o magari compratene di nuovi, magari più moderni e creativi. Potrete finalmente dire addio al vecchio presepe della vostra nonna.

Decorazioni natalizie con i pezzi di puzzle

Vostro figlio compra sempre i puzzle, ma non riesce mai a finirli? Non temete, potrete realizzare dei lavoretti creativi per il prossimo Natale con i pezzi di puzzle. Se le solite palline e le solite decorazioni vi hanno annoiato, questa è l’idea perfetta, per realizzarla basterà solo precisione e fantasia. Innanzitutto, dipingete tutto di bianco, rosso, o un altro colore natalizio. Incollando poi i pezzi di puzzle uno sull’altro, sarà facilissimo realizzare un fiocco di neve, una stella o una ghirlanda. Applicando poi un nastrino sulla parte posteriore del lavoretto, potrete appendere la decorazione fai da te al vostro albero di Natale.

Stanchi dei soliti pacchetti regalo?

Non volete realizzare i soliti pacchetti natalizi con la carta regalo banale e scadente? Se avete in casa dei semplici sacchetti marroni per il pranzo, potrete riciclarli e renderli davvero meravigliosi e creativi. Con dei cartoncini di varie forme e colori dovrete realizzare il viso di Babbo Natale o magari di un pupazzo di neve o ancora di una renna. Sempre con altri cartoncini, con nastrini, filo di ferro ed altri materiali facilmente reperibili in casa, create un cappello o un altro accessorio per completare il viso della vostra creazione. L’importante è dare spazio alla fantasia: fatevi aiutare dai bambini, che vi daranno sicuramente qualche consiglio utile. Sarà un ottimo modo per realizzare dei pacchetti regalo davvero originali.

I rotoli di carta igienica possono decorare la casa a Natale

I rotoli di carta igienica, di carta da cucina o anche della carta forno abbondano sempre in casa. Per realizzare dei lavoretti natalizi fai da te potremmo utilizzare due metodi. Il primo è più facile e consiste nel dipingere e decorare il rotolo così com’è, creando dei visi ed aggiungendo cartoncini e fili per creare i capelli. Potremo ad esempio realizzare un angioletto, disegnando il suo viso sul rotolo, applicando delle ali in cartoncino e dei nastrini al posto dei capelli. I rotoli possono essere tagliati anche in tanti piccoli cilindretti cavi e poi assemblati con la colla. Con questa ultima tecnica sarà ugualmente facile realizzare pupazzi di neve, Babbo Natale, elfi e renne, magari aggiungendo degli accessori come cappellini o rametti al posto delle braccia e delle corna.

Lavoretti creativi con le pigne

La pigna è uno degli oggetti che in occasione del Natale viene facilmente reinventato, diventando in modo semplice un perfetto addobbo fai da te. Semplici da realizzare, anche dai vostri bambini, sono le pigne glitterate: basterà creare un composto di colla e glitter e passarlo più volte sulla pigna. Una volta asciugata farà risplendere le stanze delle vostre case. Se amate le pigne e le candele e volete realizzare un centrotavola, dovrete circondare la candela proprio con le pigne, magari arricchendo il tutto con aghi di pino, nastrini e spray oro e argento. Infine, le pigne potranno decorare anche il vostro albero di Natale: basterà applicare con la colla dei nastrini colorati e potrà essere utilizzata accanto alle palline.

Calendario dell'avvento per bambini realizzato con mollette

Il calendario dell’avvento, si sa, piace a tutti i bambini, che aspettano con ansia l’arrivo di Babbo Natale e dei doni. Realizzare con loro un calendario dell’avvento semplice e low cost sarà facilissimo. Prendiamo un cartoncino con un disegno tipicamente natalizio ed incolliamoci sopra 24 mollette di legno. All’estremità opposta della molletta, metteremo dei numeri precedentemente disegnati su dei fogli di carta. Bisognerà poi forare il cartoncino e far passare al suo interno un nastro per appenderlo al muro della stanzetta del vostro bambino, che sarà felicissimo di staccare ogni giorno un nuovo numero.