Pippa Middleton ha finalmente sposato il milionario James Matthew sabato scorso, attirando l'attenzione dei media internazionali. Il rito religioso è stato celebrato nella chiesa di St Mark di Englefield, nel Berkshire, e il ricevimento sfarzosissimo da migliaia di sterline si è tenuto nella proprietà della famiglia della sposa. La sorella di Kate ha imposto delle regole molto rigide per il suo grande giorno, ha chiesto agli ospiti di sfoggiare due abiti differenti e ha escluso dagli inviti tutti i fidanzati "non ufficiali" come la compagna del principe Henry, Meghan Markle. Certo, nessuno degli invitati si è distinto per eleganza ma tra cappelli strambi, fantasie floreali e tacchi "della nonna", anche loro sono stati capaci di far parlare della cerimonia. Naturalmente, alla cerimonia erano presenti tutti i rappresentati della casa reale inglese, compresi i piccoli George e Charlotte, paggetto e damigella, che per fortuna non hanno combinato nessun pasticcio come temeva mamma Kate. La sposa non poteva che sfoggiare un look raffinatissimo per un evento tanto atteso: scopriamo tutto quello che c'è da sapere sull'abito con cui ha pronunciato il fatidico sì.

L'abito da sposa di Pippa Middleton

Pippa Middleton è convolata a nozze lo scorso sabato e, oltre a lavorare duramente per mesi per far sì che la cerimonia fosse perfetta, non poteva che sfoggiare un abito da sogno. Non aveva dato nessuna anticipazione sul look che avrebbe scelto fino al giorno del matrimonio, neppure il nome dello stilista, e così facendo è riuscita a lasciare tutti senza parole al suo arrivo in chiesa. La sorella di Kate è arrivata a bordo di una Jaguar Mark V del 1951 al fianco del papà Michael che l'ha accompagnata all'altare ed è apparsa meravigliosa nel suo vestito bianco principesco e su misura di Giles Deacon, lo stilista con cui era stata avvistata qualche giorno prima del sì. Nessuna scollatura vertiginosa, nessuno spacco, Pippa ha preferito puntare sulla semplicità senza dimenticare di essere elegante e femminile. L'abito da sposa è stato creato appositamente per lei dalla designer che ha utilizzato una particolare tecnica per creare un modello che all’apparenza sembra non avere alcuna cucitura.

Era completamente ricoperto di pizzo floreale, a maniche corte, accollato, leggermente trasparente sul décolleté e con un'elegante scollatura a forma di cuore sulla schiena. Il corpetto aderente le fasciava la silhouette perfetta e lasciava spazio a una gonna più ampia a partire dai fianchi. Per completare il tutto, Pippa ha indossato delle scarpe color avorio Manolo Blahnik, un velo tradizionale con delle perline applicate disegnato da Stephen Jones, una tiara Maidenhair Fern fatta a mano da Robinson Pelham e un bouquet di fiori bianchi come peonie e fresie, utilizzati anche per le decorazioni nella chiesa. Insomma, la Middleton ha puntato su un outfit classico, così come aveva fatto la sorella con il fiabesco modello firmato Sarah Burton per Alexander McQueen.

Il trucco e l'acconciatura di Pippa Middleton

Sarà perché si sente parte della famiglia reale inglese o perché intendeva fare concorrenza alla sorella maggiore Kate, ma per il suo matrimonio Pippa è apparsa elegantissima come una vera principessa. Non solo l'abito era particolarmente austero, proprio come imposto per i componenti della Royal Family, ma anche per quanto riguarda il beauty look ha puntato sulla semplicità. All'arrivo in chiesa la Middleton portava il velo in tulle che le ricopriva la testa, una volta tolto, ha messo in mostra un'acconciatura raccolta con volumi morbidi annodati sotto la nuca particolarmente complessa. Ha voluto poi un make-up dai colori naturali che ha esaltato i suoi lineamenti perfetti con un semplice blush rosato sulle guance e un tocco di rossetto rosa confetto. Basta guardare le foto del suo grande giorno per capire che Pippa si è trasformata in una vera e propria principessa. Chissà quante saranno le sposine che si ispireranno proprio a lei per scegliere il look da sogno per il proprio matrimonio.

La cerimonia da migliaia di sterline

Quello tra Pippa Middleton e James Matthews non solo è stato definito il matrimonio dell'anno ma è stato così lussuoso da sfiorare i prezzi del royal wedding. I due innamorati hanno pronunciato il fatidico sì nella chiesa di St. Mark nel Berkshire davanti a 130 invitati, tra cui i rappresentanti della famiglia reale e alcune celebrità come il campione di tennis Roger Federer con la moglie Mirka. Anche 300 abitanti del piccolo villaggio hanno avuto la possibilità di assistere all'evento da dietro un recinto montato fuori dalla chiesa, appositamente decorata con cascate di meravigliosi fiori bianchi. La cerimonia si è tenuta nella casa dei Middleton a Bucklebury ma per l'occasione è stato montato un enorme struttura di vetro nel giardino, così da evitare che gli invitati si bagnassero, vista la pioggia che ha cominciato a cadere poco dopo l'inizio del ricevimento. Il catering è stato gestito da un noto ristorante londinese chiamato The Admiral Crichto, è costato 200 euro per ospite e, secondo le prime indiscrezioni, sarebbero state stappate ben 233 bottiglie di champagne. Insomma, i due sposi non avrebbero badato a spese per il loro grande giorno, non a caso si dice che le fedi che portano al dito sono firmate Cartier. Di sicuro, nessuno dei matrimoni da sogno del 2017 che vedranno come protagonisti le star riusciranno a raggiungere le cifre da capogiro spese da Pippa e James.

I look degli invitati

Gli invitati al "matrimonio dell'anno" tra Pippa Middleton e James Matthews non potevano che scegliere dei look elegantissimi e glamour. Se da un lato gli uomini hanno puntato tutti su dei completi su misura dallo stile classico, le donne hanno avuto la possibilità di "sbizzarrirsi", visto che le nozze sono state celebrate di mattina. Abiti corti, colori pastello, cappellini originali sono solo alcune delle cose che si sono viste durante la cerimonia. Naturalmente, tutti gli occhi erano puntati sulla Royal Family che anche questa volta non ha deluso le aspettative dei sudditi. Kate è apparsa raffinatissima in un abito rosa in seta firmato dalla Burton per Alexander McQueen con una gonna sotto al ginocchio e un cappellino abbinato decorato con dei fiori di Jane Taylor. Adorabili anche George e Charlotte che, sotto gli occhi attenti della loro tata che non li ha abbandonati neppure per un istante, hanno accompagnato Pippa all'altare. Il primogenito della casa reale ha indossato un pantalone settecentesco a sbuffo con tanto di camicia e calzettoni abbinati che lo hanno fatto sembrare un  piccolo principino, mentre la sorellina ha sfoggiato un abitino bianco con una fascia fiocco in vita e una coroncina di fiori tra i capelli. A quanto pare, queste nozze da migliaia di sterline sono state davvero l'evento dell'anno.