Quello di Pippa Middleton è il matrimonio dell'anno. Il prossimo 20 maggio la sorella di Kate sposerà il finanziere milionario James Matthews e, per l'occasione, sta organizzando una cerimonia country chic nella tenuta di 18 acri della famiglia Middleton nella contea del Berkshire. Dopo aver comunicato che potranno partecipare al party esclusivo solo i fidanzati ufficiali, arrivano delle nuove regole per gli invitati. Agli ospiti di Pippa è stato chiesto di preparare non uno ma due abiti eleganti per il 20 maggio.

Il primo dovrà essere indossato durante la cerimonia e, una volta cominciato il ricevimento, tutti si potranno cambiare, così da sfoggiare il secondo look. Si tratta di una richiesta abbastanza insolita, visto che obbliga gli invitati ad acquistare due diversi capi d'abbigliamento da cerimonia e a trasportarli in giro per l'Inghilterra. Certo, per il momento non si sa ancora se il secondo abito sarà obbligatoria ma le voci di corridoio sono bastate per far parlare ancora delle nozze dell'anno.

Quello che ci si chiede è: per quale motivo la Middleton ha imposto un simile dress code? Ci sono una serie di possibilità. Innanzitutto, il matrimonio verrà celebrato in una chiesa, mentre il ricevimento sarà a casa dei genitori e probabilmente gli sposi vogliono far star comodi gli ospiti, senza obbligarli a portare tacchi e vestiti dai tessuti poco confortevoli. Un'altra opzione è che la festa è a tema e che dunque bisogna sfoggiare un outfit adeguato non appena usciti dalla chiesa. L'unica cosa certa è che Pippa è esperta nella pianificazione di grandi eventi, di sicuro riuscirà a lasciare tutti senza parole con le sue nozze.