Pippa Middleton si sposa, il prossimo 20 maggio diventerà la moglie di James Matthews e naturalmente ha già organizzato tutto nei minimi dettagli. Per celebrare il suo grande giorno, ha voluto una cerimonia country-chic nella tenuta della famiglia e ha chiesto agli invitati di portare con sé ben due vestiti, così da potersi cambiare durante il ricevimento. Ad aiutarla con i preparativi non poteva che essere la sorella Kate, che si è occupata della selezione degli ospiti, stando bene attenta a rispettare le regole del galateo e a non rubare la scena alla "piccola di casa" Middleton.

C'è però una cosa che rende la duchessa di Cambridge davvero preoccupata: la possibilità che i suoi figli rovinino il ricevimento. Il principino George e la principessina Charlotte sono stati scelti dalla zia come paggetto e damigella d’onore e dovranno accompagnare gli sposi all'altare. La mamma però non esclude che possano combinare un pasticcio durante la cerimonia in chiesa, vista la loro tenerissima età.

Del resto, il piccolo George è spesso diventato protagonista di momenti esilaranti con le sue smorfie e i suoi gestacci, come è capitato ad esempio al battesimo della sorellina, e di sicuro non riuscirà a trattenere la sua esuberanza neppure al matrimonio della zia. La cosa più grave è che i due bimbi potrebbero rubare la scena a Pippa con la loro tenerezza, attirando l'attenzione dei media al posto suo. Kate riuscirà a evitare che i piccoli diventino protagonisti di divertenti marachelle? Non resta che aspettare l'arrivo del prossimo sabato per scoprirlo.