Il 24 luglio 2014 J.Lo, al secolo Jennifer Lynn Lopez, compie 45 anni e possiamo affermare con certezza che la diva pop ha superato gli anta con grande "stile". Nonostante non sia più una ragazzina continua ad esibire un fisico perfetto, fisico che ama mettere in mostra con abiti stretch e modelli scollati. Nell'arco della sua lunga carriera costellata di successi nel mondo del cinema e della musica, la Lopez, sia grazie al suo stile che alla sua arte, è riuscita a diventare un icona glamour riconosciuta in tutto il mondo, una fashion icon imitata da milioni di donne in tutto il mondo.

Il dettaglio sexy che non manca mai

Nella lunga carriera di cantante e attrice J.Lo ha scelto di puntare sul suo fisico burrosso e soprattutto sul lato b da urlo, ormai celebre in tutto il mondo. La diva sa molto bene quali sono i suoi punti di forza e non li nasconde, anzi li valorizza con il make up e gli abiti adatti: capelli, sguardo, labbra, seno e sedere sono sempre in primo piano nei look della Lopez. Adora sottolineare le forme con lunghi abiti stretch e con tubini aderenti. Quando calca il red carpet l'elemento sexy non manca mai, utilizza scollature profonde, maxi spacchi e dettagli trasparenti per stuzzicare pubblico e fotografi. Sceglie decori con paillettes, cristalli e tessuti glitter per risplendere sul tappeto rosso come una stella che abbaglia.

I look dei primi anni di carriera

Nei primi anni di carriera, prima di diventare una star internazionale, la diva di origini portoricane esibiva uno stile decisamente diverso da quello attuale. All'epoca Jennifer era più "colorita" e legata alla sua cultura d'appartenenza, amava dunque apparire con vaporose acconciature e trucco marcato. In questo momento della sua vita, siamo nella metà degli anni '90, la Lopez si mostra in pubblico con abiti aderenti in pizzo o damascati, tutti molto scollati, e con mini gonne cortissime abbinate a top lucenti in lamè. La Jennifer dei primi anni ama anche vaporosi abiti con ruhes e paillettes. Con l'arrivo degli anni 2000 lo stile della Lopez cambia completamente, la carriera musicale è ormai avviata, la popstar sfila sui red carpet con lunghi abiti dal maxi spacco e stupisce il pubblico con sensuali nude look. Scompaiono i ricci e il rossetto rosso fuoco per far posto a capelli liscissimi e trucco nude: J.Lo ha sostituito la Jennifer dei primi anni.

L'evoluzione di J.Lo

I lustrini e le sensuali scollature lasciano poi il passo ai look più sobri e minimal scelti dalla star dopo aver interpretato sullo schermo ruoli in film come "Un amore a 5 stelle" e "Gigli". Questo periodo, in cui Jennifer sfonda ad Hollywood e diventa una star riconosciuta a livello internazionale, il suo look si tramuta. La Lopez diventa una perfetta diva con occhialoni scuri e abiti d'alta moda, sfila sui red carpet insieme a Ben Affleck, fidanzato dell'epoca, con eleganti modelli bianchi drappeggiati, completi con pantaloni e chicchissimi vestiti da lady con maxi stampe. Questo è anche il periodo in cui la Lopez sembra essere ossessionata dai maxi cappelli, quelli a tesa larga sono i suoi preferiti e li sfoggia con nonchalance sui red carpet e nella vita privata. Dopo essersi innamorata di Marc Anthony, dopo il parto, la nascita dei due gemelli e dopo aver superato i 40 anni, la diva sembra voler tornare indietro e riscoprire il glamour dei primi anni. Ritornano dunque gli abiti con lustrini e paillettes, gli spacchi vertiginosi e le trasparenze. Oggi che ha compiuto 45 anni Jennifer, che intanto ha archiviato la relazione con il padre dei suoi figli ed ha venduto milioni di dischi, sembra una ragazzina dal fisico perfetto e statuario capace di indossare striminzite tutine glitterate sul palco e meravigliosi abiti che mettono in mostra il fisico.

I migliori look sul red carpet e sul palco

J. Lo ha sempre utilizzato il red carpet per mostrarsi in tutto il suo splendore. Nei primi anni di carriera ha puntata su una sensualità più "diretta". Chi non ricorda l'abito Versace con scollatura sexy con cui fece scalpore ai Grammy Awards del 2000? Per non parlare poi dell'abito con grossa gonna di Chanel Haute Couture sfoggiato alla cerimonia degli Oscar l'anno successivo. In quell'occasione la Lopez lasciò a bocca aperta pubblico e fotografi sfilando sul tappeto rosso con un top trasparente che lasciava intravdere il seno. Sono ormai memorabili anche i modelli nude super aderenti e scollati di Zuhair Murad, uno dei designer preferiti della diva, sfoggiati agli American Music Awards del 2011 e al Met Gala del 2000. Se sul red carpet Jennifer dà il meglio di sè con modelli glamour e sexy, sul palco e durante le esibizioni musicali si sbizzarisce letteralmente con tutine aderenti ricoperte di lustrini, micro body e shorts decorati con lunghe frange o con cristalli, abbinati a cuissardes in pelle dai tacchi a spillo.

Jennifer Lopez e la moda italiana

Tutti conoscono la passione di Jennifer Lopez per la moda italiana e per l'arte dei designer nostrani. La popstar fin dagli inizi della carriera è divenuta per Donatella Versace una vera e propria musa. La Maison della Medusa ha vestito la star in moltissime occasioni importanti, creando per lei sensuali abiti da sera e originali costumi dai colori accesi per i concerti e le esibizioni sul palco. Nel 2010 la star riuscì a colpire tutti sfilando agli Oscar con un sontuoso abito pastello di Giorgio Armani. Roberto Cavalli ha vestito con il suo stile inconfondibile la star a Cannes, mentre Frida Giannini, designer di Gucci, ha realizzato alcuni abiti indossati da J.Lo sul palco del Chime of Change e sul red carpet del Met Gala. Ultimamente, invece, la Lopez è stata fotografata con un look in stile bondage firmato Ermanno Scervino. Ai suoi piedi non mancano mai un paio di décolleté Blade, il modello più celebre di Casadei, o un paio di appariscenti sandali di Giuseppe Zanotti.

Lo stile di Jennifer Lopez, lo stile di un'icona

Oltre alla sua voce e alle capacità di ballerine, un po' meno per quelle di attrice, Jennifer Lopez è riuscita a farsi strada nel dorato mondo dello showbiz internazionale grazie ai look con i quali ci ha abbagliato nel corso degli anni. E' riuscita a trasformarsi in un icona sexy dosando dettagli sensuali con linee eleganti e ricercate, mixando gli stili e unendo ispirazioni differenti per non essere mai troppo volgare o scontata. Nel corso della lunga carriera Jennifer ha giocato con la moda alternando look di ispirazione maschile con mood estremamente femminili e sexy, abiti scintillanti e vistosi decorati con cristalli e paillettes con modelli asciutti e puliti. E' una star ultra moderna ma nel suo guardaroba non mancano completi retrò, non sono infatti poche le occasioni in cui ha celebrato lo stile del passato con acconciature e abiti old style, rivisti e corretti in chiave contemporanea. La Lopez sa essere minimal e sparkling, essenziale e barocca. E' una donna che ha saputo tramutarsi in un'icona con intelligenza e personalità. Non ci resta dunque che augurare buon 45esimo compleanno a Jennifer Lopez, la diva moderna capace di abbagliare con la sua bellezza ed il suo fascino.