Avete provato con ogni tipo di dieta, da quella dell’acqua a quella del limone, fino ad arrivare a quella del lecca lecca ma non avete mai ottenuto i risultati sperati? Da oggi, potete dire addio a regimi alimentari rigorosi e a duri sacrifici. Stare in piedi per sei ore al giorno basta per ridurre di un terzo il grasso corporeo. A dimostrarlo è una ricerca condotta presso l’University of Texas, secondo cui stando in posizione verticale diminuisce del 32% il rischio di andare incontro all’obesità.

Sono stati confrontate le abitudini di oltre 7mila adulti e, quelli che passavano molte ore in piedi durante la giornata avevano una percentuale di grasso corporeo più bassa rispetto a quelli che passavano più tempo seduti alla scrivania, in treno o davanti alla tv. Nelle donne, addirittura, stare in piedi è anche più salutare: un’abitudine simile riduce del 47% il rischio obesità. Se al tutto si aggiunge un’attività fisica giornaliera, gli effetti sulla propria forma sono ancora più incredibili poiché l’esercizio accelera il metabolismo e permette di perdere peso in poco tempo.

Stare a lungo seduti, che sia per lavoro o per pigrizia, non è dunque consigliabile a tutti quelli che tengono a cuore la propria salute. In casi estremi, si può pensare però di ricorrere a delle soluzioni ottimali, come gli esercizi da praticare alla scrivania. Certo, non ci si terrà in forma come con una seduta di palestra, ma è meglio che starsene incurvati e fermi seduti alla scrivania. Coloro hanno un lavoro dinamico possono dunque considerarsi fortunati: bastano passare 6 ore in piedi ogni giorno per vedere i benefici sul proprio corpo.