Si è da poco conclusa la Settimana della Moda di Milano dove hanno sfilato le collezioni donna per l'Autunno/Inverno 2020-2021 dei grandi marchi del fashion italiano e internazionale. In passerella abbiamo visto sfilare le tendenze per la prossima stagione fredda, dalle paillettes lucenti alle frange in versione preziosa, dai capi con spalle maxi a quelli con volumi scultorei, passando per le pellicce eco e le scarpe con punta quadrata. Quali saranno invece i capi must su cui puntare? Quale cappotto scegliere per essere alla moda e per quali modelli di blazer o pantaloni bisogna optare per essere trendy? Cappotti come cappe, giacche oversize, gonne a pieghe e pullover impreziositi con cristalli o ricami, ecco i must have dalle passerelle di Milano.

1. Il cappotto teddy bear

Il cappotto teddy bear, ovvero quello che ricorda un orsacchiotto di peluche, ha spopolato quest'inverno e continuerà a essere un must la prossima stagione fredda. Sulle passerelle milanesi abbiamo visto versioni di coat teddy bear dai colori accesi e con cintura in vita, come quelli di MSGM, con lunghe frange alla base, come i modelli di Bottega Veneta o in versioni doppiopetto con maxi tasconi esterni, come quelli visti nella collezione Autunno/Inverno 2020-2021 di Tod's.

Tod’s
in foto: Tod’s

2. Il maglione con cristalli o ricami

I pullover per il prossimo inverno visti sulle passerelle di Milano sembrano veri e propri gioielli da indossare, proprio come quelli in giallo acceso di Ermanno Scervino, decorati da una cascata di cristalli lucenti, o i pullover corti con cut geometrici di N.21, brand di Alessandro Dell'Acqua che nella collezione creata per celebrare i 10 anni del suo brand inserisce pull decorati vero must della Maison. Preziosi ricami floreali ricoprono i pull da indossare come mini abito di Versace e di Salvatore Ferragamo. Grosse spille floreali, impreziosiscono, infine i maxi pull visti sulla passerella Autunno/Inverno 202-21 di Marco De Vincenzo.

Ermanno Scervino
in foto: Ermanno Scervino

3. La gonna a pieghe

La gonna a pieghe o plissettata è un capo intramontabile, sempre elegante, sempre alla moda, sempre perfetta per rendere un look chic e ricercato. Si può indossare di giorno con scarpe basse o di sera con tacchi alti e gioielli preziosi. Il prossimo inverno i maggiori brand di moda rivisitano il capo proponendo in passerella gonne dalle pieghe maxi in pelle, come i modelli visti sulla passerella di Fendi. Anche Salvatore Ferragamo e DROMe scelgono il trend della gonna a pieghe in pelle, mentre sono maxi le pieghe dei modelli di Sportmax e Bally. Prada estremizza il trend tagliando le gonne a pieghe e trasformandole i gonne a maxi frange, originali e super cool.

Fendi
in foto: Fendi

4. La giacca oversize

Blazer e giacche doppiopetto per il prossimo inverno hanno linee e volumi enormi. Le spalle sono maxi come anche la silhouette è extra large. Si indossano su maxi pull e gonne longuette, sugli abiti da sera o addirittura come fossero un minidress, proprio come avviene nei look con giacche pied de poule in rosso di Versace. Over i modelli visti sulla passerella di Tod's, da abbinare a jeans e camicia, e quelli di Prada, da indossare su abiti in seta o su pantaloni a tre quarti. Hanno spalle imponenti le giacche over di Annakiki, MSGM e Philosophy di Lorenzo Serafini.

Prada
in foto: Prada

5. L'abito in pelle

Il capo must del prossimo inverno è senza dubbio il vestito in pelle total black o colorata. Modelli simili hanno sfilato in varianti diverse tra loro sulle passerelle di molti stilisti italiani. La pelle in total black è stata protagonista nella collezione Autunno/Inverno 2020-2021 di Versace, dove sono apparsi mini dress dalle linee scultoree con sensuali cut sul corpetto. Particolari e bellissimi i mini dress in pelle che sembrano intarsiati firmati Marco De Vincenzo, con corpetti strapless e gonne balloon, modelli realizzati con l'increspatura della pelle cucita in modo da creare una superficie frastagliata e non liscia. Pelle nera per abiti longuette appare anche da N.21 e DROMe, mentre Sportmax e Ferragamo scelgono la pelle in bordeaux o in senape per eleganti abiti in leather

Versace
in foto: Versace

6. I pantaloni sono a tre quarti

Già quest'inverno sono apparsi indosso alle star più trendy dello showbiz, ora i pantaloni a tre quarti in versione larga spopolano anche sui catwalk milanesi. Modelli simili hanno sfilato sulla passerella Autunno/Inverno 2020-21 di Salvatore Ferragamo, abbinati a gilet dello stesso colore, di Ermanno Scervino, in pelle nera, e da Prada, realizzati in tessuti leggeri e trasparenti. Più aderenti e con una fantasia vistosa i pantaloni a tre quarti visti sulla passerella di Moschino, con maxi pieghe alla base e abbinati alla giacca quelli di Antonio Marras.

Salvatore Ferragamo
in foto: Salvatore Ferragamo

7. Il cappotto a cappa

Tra i cappotti più trendy del prossimo inverno ci sono quelli che assomigliano a una cappa o a un classico mantello perché non hanno maniche ma fori e tagli laterali per le braccia. Cadono morbide e sinuose sulle spalle le cappe a righe e con cappuccio di Max Mara, più rigidi e con rever appuntiti i modelli di Salvatore Ferragamo, corte e impreziosite da una fantasia principe di Galles le cappe di Sportmax. Ermanno Scervino sceglie, infine, il total black, mentre da Luisa Spagnoli eleganti look con pantaloni a vita alta e cappelli a falda larga sono completati con cappotti a mantello estremamente chic

Max Mara
in foto: Max Mara