Versace
in foto: Versace

Sono maxi e con manici corti come grosse shopping bag, oppure micro da legare in vita o da portare a mano abbinate ad abiti da sera, hanno forme longilinee e tondeggianti oppure sono decorate con intricate trame realizzate in pelle. Sono le borse più belle che abbiamo visto sulle passerelle femminili per l'Autunno/Inverno 2020-2021 nelle fashion week di Milano e Parigi, dove hanno sfilato grandi nomi della moda, da Dior a Valentino, da Versace a Fendi, passando per Bottega Veneta, Givenchy e Tod's. Ecco i 9 modelli che ci hanno fatto innamorare e a cui ispirarsi per completare i look del prossimo inverno.

1. La shopping bag in versione maxi di Fendi

Sulla passerella Autunno/Inverno 2020-2021 di Fendi sfilano gli opposti e si mescolano le forme squadrate delle micro bag da portare a tracolla con le sinuose forme di camicie dalle maniche volumetriche e dalle spalle a palloncino. Le borse mini si contrappongono anche a maxi shopping bag come quelle rosa cipria con logo in bella mostra e che assomigliano in tutto e per tutto alla classica shopping bag da boutique.

Fendi
in foto: Fendi

2. La borsa in velluto di Dior

Maria Grazia Chiuri ha fatto sfilare a Parigi sulla passerella di Dior una collezione femminile perfetta per una donna contemporanea, moderna e forte. Una donna che non ama gli abiti troppo romantici e i look con troppi fronzoli. A completare i diversi look le borse must della Maison, come le tote bag dal ricamo ikat. Tra le novità di stagione ci sono le borse mini da portare a mano che hanno linee squadrate e sono realizzate in velluto, con il logo tono su tono e il motivo simil camouflage intarsiato nel tessuto.

Dior
in foto: Dior

3. La maxi clutch con le frange di Bottega Veneta

Tra le borse più belle di stagione ci sono sicuramente le clutch in morbida nappa intrecciata viste sulla passerella Autunno/Inverno 2020-21 di Bottega Veneta. Lo stilista della Maison, Daniel Lee, ha completato i diversi look con maxi clutch in cui il celebre motivo a intreccio di Bottega Veneta prosegue al di fuori della borsa con lunghe frange, aggiungendo dunque al look quel tocco di "non finito". Le frange lunghe richiamano poi diversi modelli della collezione. Ancora una volta lo stilista riesce a reinventare i simboli del marchio in maniera originale e ricercata.

Bottega Veneta
in foto: Bottega Veneta

4. La borsa con i petali di Valentino

Sembrano veri e propri fiori che sbocciano le borse in pelle rossa che Pierpaolo Piccioli ha fatto sfilare sulla passerella Autunno/Inverno 2020-2021 di Valentino. Il fil rouge dell'intera collezione sono proprio i fiori ricamati sul tessuto o realizzati su abiti, corpetti bustier, borse e scarpe, con l'applicazione di petali in pelle che ricoprono l'intera superficie del capo d'abbigliamento o dell'accessorio. Il risultato finale è particolare e affascinante e, soprattutto nelle borse, in petali in pelle creano uno splendido effetto tridimensionale.

Valentino
in foto: Valentino

5. La maxi clutch di Givenchy

Sono maxi e hanno linee geometriche le grosse clutch da portare a mano disegnate dalla stilista Clare Waight Keller per la collezione invernale di Givenchy. In passerella sfilano donne con eleganti completi giacca-pantalone o con scultorei abiti da sera in rosso o total black, tutte hanno mani coperte da guanti in nappa e sfoggiano eleganti clutch in tessuto e con dettagli in pelle o cuoio dalle tonalità neutre.

Givenchy
in foto: Givenchy

6. La borsa minimal di Tod's

Alla Settimana della Moda di Milano ha sfilato la prima collezione disegnata dallo stilista Walter Chiapponi per Tod's. Con la sfilata Autunno/Inverno 20-21 abbiamo assistito al nuovo corso del marchio italiano, celebre per la pelletteria e i mocassini. Il debutto non ha deluso le aspettative e il designer ha creato un'immagine del tutto nuova per il brand, estremamente elegante e ricercata, eppure moderna e nuova. L'innovazione è chiara anche e soprattutto negli accessori: da Tods' sfilano splendide bag dalle forme maxi e tondeggianti che ci hanno letteralmente conquistati.

Tod’s
in foto: Tod’s

7. Il secchiello di Etro

E' rigido e capiente, elegante e super cool il secchiello in cuoio con dettagli borchiati e tracolla multipla con nodi visto in passerella da Etro. I look della collezione donna per l'Autunno/Inverno 20-21 della Maison milanese sono completati con borse a secchiello, piccole bustine da portare a tracolla e medium bag dal sapore boho chic e con decori gipsy perfetti per dare al look un tocco etnico eppure elegante.

Etro
in foto: Etro

8. La borsa dai profili a treccia di Chloé

Semplici eppure originali, eleganti e super chic, le borse della collezione Autunno/Inverno 2020-21 di Chloé hanno tutte colori tenui e neutri, dal beige al cipria. Il logo non è mai in bella mostra ,a parlare sono l'eleganza delle forme morbide e tondeggianti, impreziosite con motivi intrecciati in versione macro.

Chloé
in foto: Chloé

9. La pochette di Jil Sander

Sono minimal e senza decori, semplici ed eleganti, decisamente essenziali ed estremamente chic le pochette a bustina della collezione Autunno/Inverno 2020-2021 di Jil Sander. Tra i modelli più belli che ci hanno colpito quelli color cappuccino con dettaglio metallico dorato sulla parte superiore.

Jil Sander
in foto: Jil Sander