Claudia Schiffer ha compiuto 50 anni lo scorso agosto ma, nonostante l'età che avanza, continua a essere icona di bellezza. È stata la prima vera top model che ha rivoluzionato il mondo della moda, è diventata musa di diversi stilisti di fama internazionale e si è distinta per il suo carattere timido e pacato. È proprio per renderle omaggio che Mattel ha deciso di trasformarla in una Barbie che le somiglia in modo impressionante. Si chiama BarbieStyle e, oltre a riprodurre alla perfezione le sue fattezze, sfoggia anche uno dei look leggendari sfoggiati in passerella, per la precisione un abito di Versace che indossò esattamente 26 anni fa.

La bambola di Claudia Schiffer veste griffata

È stata Donatella Versace in persona a sostenere il tributo a Claudia Schiffer in occasione dei suoi 50 anni. Fu la Maison che porta il suo nome, infatti, a realizzare l'abito blu di Alta Moda indossato dalla top durante la sfilata Autunno/Inverno 1994. Si tratta di un modello dallo stile etero leggermente trasparente e scintillante, con il corpetto scollato e la gonna a trapezio plissettata, che ha contribuito a rendere iconica la leggendaria modella. La stilista ha spiegato il progetto con queste parole:

Da quando siamo bambine, per tutte noi Barbie non è stata solo una bambola, ma lo specchio della nostra società e delle sue evoluzioni. Claudia e Barbie sono due donne forti che non hanno bisogno di appoggiarsi a nessuno per affermare il proprio potere: loro sono le artefici del loro destino. Sono molto orgogliosa che per celebrare i 50 anni di Claudia sia stato scelto proprio quel vestito blu dalla nostra sfilata del 1994. Femminile ma glamour, incarna davvero lo stile di entrambe.

Secondo indiscrezioni, questa sarebbe solo la prima delle collaborazioni tra Mattel e stilisti di fama internazionale. Probabilmente, infatti, verranno prodotte altre Barbie ispirate alle storiche top model degli anni '90, anche se per ora si tratta solo di ipotesi.