Barbie ha compiuto 60 anni e, nonostante l'età avanzi, continua a essere un'icona di bellezza e di stile a livello internazionale. Non è un caso che in ogni parte del mondo Mattel abbia dato il via a delle spettacolari celebrazioni per il suo compleanno, rendendo omaggio non solo alla leggendaria bambola ma anche a tutti modelli femminili da lei incarnati nel corso della storia, diventati una vera e propria fonte d'ispirazione per le nuove generazioni. Tra queste c'è anche Elisa, che per l'occasione è stata trasformata in una Barbie.

La nuova Barbie di Elisa

Barbie ha compiuto 60 anni e per l'occasione Mattel ha voluto celebrare tutti i modelli femminili interpretati dalla nota fashion doll che, grazie a lei, sono diventate immortali. Si tratta di donne provenienti da contesti e settori differenti ma che sono state capaci di rompere gli schemi, dando prova di essere una fonte d'ispirazione per le nuove generazioni. Dopo la chef stellata Rosanna Marziale, anche un altro grande nome nel mondo dello spettacolo italiano è stato trasformato in una Barbie. Si tratta di Elisa, una delle più talentuose e premiate cantautrici italiane, distintasi per la sua passione, la sua sua energia e la sua semplicità. La bambola che la rappresenta indossa dei pantaloni larghi bianchi e una maglietta abbinata accollata e con le maniche lunghe, riproduce dunque il look total white che aveva sfoggiato nel 2001 a Sanremo, quando ha vinto il Festival con la canzone "Luce". A partire da questo momento, dunque, la Toffoli potrà essere considerata a tutti gli effetti un'icona indiscussa.

Barbie celebra i modelli di ruolo femminili

Per celebrare i 60 anni di Barbie Mattel ha presentato i Role Model femminili italiani, ovvero le bambole speciali ispirate a delle donne famose del nostro paese che sono diventate una fonte d'ispirazione per le bambine e non solo. La prima a essere stata trasformata in una fashion doll è stat Rosanna Marziale, tra le prime rappresentanti del sesso femminile ad aver rivoluzionato l'alta cucina, a lei ha fatto seguito Elisa, l'artista a tutto tondo che fa sognare con le sue canzoni, e prossimamente toccherà alla stilista Alberta Ferretti, il cui nome è diventato sinonimo di stile, femminilità, eleganza, sensualità, nonché dell'eccellenza italiana. Il progetto è un proseguimento di "Shero", il programma lanciato nel 2015 che ha l'obiettivo di far capire alle nuove generazioni che possono desiderare di diventare tutto ciò che vogliono, celebrando le donne contemporanee che sono state capaci di rompere gli schemi, affermandosi come esempio di emancipazione e successo