Quando si tratta di capelli non sempre le star riescono a stupire positivamente con i loro look: è ormai un dato di fatto che sui red carpet ci sia sempre qualche celebrities con un hair style improbabile oppure con i capelli fuori posto, e anche per questo 2014 le star non sono state da meno. Ecco i peggiori hair style che abbiamo visto quest'anno!

Non può mancare ovviamente Elena Lenina che ogni anno lascia a bocca aperta: nel 2014 l'abbiamo vista con delle vere e proprie impalcature sulla testa, con ciocche frisè arrotolate su sé stesse e cofane che si ergevano sulla sua testa: viene spontaneo chiedersi come facesse a stare in equilibrio sul red carpet. Anche a Venezia ci sono stati alcuni look che difficilmente dimenticheremo, sicuramente non per la loro bellezza: i capelli di Uma Thurman sono stati senza dubbio i peggiori del Festival del Cinema di Venezia; con i suoi torciglioni arruffati e disordinati infatti ha lasciato tutti a bocca aperta. Isabella Ragonese più che su un red carpet sembra aver fatto un tuffo nella sua adolescenza con un semi raccolto dietro la nuca che non ha nulla di elegante e raffinato per una donna su un red carpet.

Anche ai Golden Globes abbiamo visto look davvero improponibili, come la frangetta quasi inesistente di Reese Witherspoon che puntato su un carré netto e una simil frangia inconsistente e davvero troppo leggera. Amber Heard ha invece scelto un look decisamente troppo cotonato e voluminoso che rasenta il limite del disordinato: no anche per quell'onda che dona movimento all'acconciatura rendendola ancora più arruffata. Look not anche per Jessica Chastain che per i suoi meravigliosi capelli rossi ha scelto un look che la invecchiava: le onde erano appena accennate e sul davanti i capelli erano tirati indietro sulla nuca, lasciando scoperta una fronte troppo ampia.

Le celebrities non si sono risparmiate nemmeno per gli Oscar: la meravigliosa Meryl Streep ha puntato su un look troppo austero e severo che irrigidiva e invecchiava il suo meraviglioso volto, ma anche Naomi Watts non è stata da meno e il suo look non solo era troppo naturale e banale ma sfiorava quasi il trasandato. I capelli lisci e portati casualmente su un lato sfioravano davvero il trasandato. Look decisamente not anche per Emma Watson: il suo raccolto voluminoso sulla fronte e arruffato nella parte posteriore della nuca era davvero tremendo. Anche Jennifer Lawrence agli Oscar non ha sfoggiato il suo migliore look: il suo bellissimo pixie cut infatti è stato curato con uno styling che donava all'attrice un aspetto troppo invecchiato e decisamente poco fresco e sbarazzino. Anche Lady Gaga ha sbagliato decisamente hair style: il suo raccolto è decisamente artificiale e sembra quasi una parrucca, decisamente no in questo caso i capelli cotonati e portati all'indietro e l'abbinamento con lo chignon basso è tutto fuorché elegante.