Avrà luogo a Milano, da sabato 11 a martedì 14 gennaio, la fashion week maschile in cui verranno presentate le collezioni uomo per il prossimo Autunno/Inverno 2013-14. Quest'anno sembra che un vento di ripresa abbia invaso Milano Moda Uomo, a guardare il calendario è possibile notare il ritorno di grandi nomi e l'ingresso di giovani designer di grido. Dopo le difficoltà degli ultimi anni, dovute alla crisi economica e alla pressione della fashion week londinese che aveva portato alla riduzione del numero di sfilate e dei giorni della manifestazione, Milano riconquista il proprio primato.

Tutte le novità del 2014 – Il calendario di Milano Moda Uomo 2014 prevede 39 sfilate, 28 presentazioni  e 5 presentazioni su appuntamento, in cui verranno mostrate ai buyer e alla stampa 71 collezioni di grandi nomi della moda italiana ed internazionale,fra gli altri Ermenegildo Zegna, Versace, Salvatore Ferragamo, Prada, Giorgio Armani, Gucci. Agli show dei brand main vanno ad aggiungersi nuovi nomi come Julian Zigleri, designer svizzero che sfilerà nel primo giorno nel Teatro Armani messo a disposizione da Re Giorgio, e D.Gnak, il marchio coreano creato dal designer Kang Dong Jun che debutta a Milano Moda Uomo grazie al supporto di CNMI. Da segnalare anche la presenza di marchi giovani e designer emergenti tra cui Andrea Incontri, MSGM e Andrea Pompilio.

Ritorni e grandi assentiDopo alcune stagioni di assenza tornano a sfilare in passerella le collezioni uomo di Roberto Cavalli e Fendi, che negli ultimi anni avevano presentato i capi maschili con presentazioni ed eventi speciali. Anche Daniele Alessandrini torna a Milano per presentare le nuove creazioni invernali, mentre Antonio Marras ha scelto la capitale della moda italiana per il suo ritorno al menswear. Lo stilista sardo da questa stagione rilancia la linea maschile, abbandonata quattro anni fa, e presenterà la nuova collezione maschile realizzata in collaborazione con il produttore Emmegierre Fashion. Pochi sono i nomi che mancano all'appello: Moschino salterà la fashion week maschile per presentare le prime creazioni del nuovo creative director Jeremy Scott durante Milano Moda Donna che si terrà a febbraio, Trussardi ha scelto di mostrare la collezione invernale con una presentazione, lo stilista turco Umit Benan è emigrato a Parigi abbandonando Milano, mentre Diesel Black Gold ha da poco sfilato sulle passerelle fiorentine del Pitti Immagine Uomo 85.

Ecco gli eventi migliori della manifestazioni, i video delle sfilate e le immagini delle collezioni presentate.

Milano Moda Uomo #day1

Milano Moda Uomo #day2

Milano Moda Uomo #day3

 Milano Moda Uomo #day4