Il 2 maggio è andato in scena il Met Gala 2016 (alle 19:00 ora americana, circa l'1:00 di notte in Italia), quello che molti chiamano anche Met Ball, ovvero l'evento più importante per il mondo della moda che quest'anno ha aperto ufficialmente la mostra intitolata "Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology" allestita negli spazi del Metropolitan Museum di New York.

da sinistra: Jourdan Dunn, Alessandra Ambrosio, Kim Kardashian in Balmanin e Naomi Watts in Burberry
in foto: da sinistra: Jourdan Dunn, Alessandra Ambrosio, Kim Kardashian in Balmanin e Naomi Watts in Burberry

Che cos'è il Met Gala

Ogni anno Vogue America, e il suo direttore Anna Wintour, organizza il Met Gala una serata che inaugura l'annuale mostra dedicata al fashion e allestita negli spazi del celebre museo Metropolitan di New York. A dare visibilità mondiale a quella che per molti è la semplice inaugurazione di un'exhibition, uno stuolo infinito di celebrities, modelle, attori e attrici di Hollywood, stelle della musica e starlette internazionali che affollano il red carpet con i loro sontuosi abiti e con gioielli e accessori da mille e una notte. Tutti i look sono ispirati o si collegano in qualche modo al tema annuale dato dalla mostra che viene inaugurata.

Le star presenti al lancio della mostra "Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology"

Quest'anno il Metropolitan Museum di New York ospiterà la mostra "Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology", un'esposizione attraverso cui viene indagato lo stretto legame tra moda e tecnologia e il rapporto tra le icone della moda di oggi e di ieri con le nuove e vecchie tecnologie. Per celebrare l'inizio dell'esposizione, da Anna Wintour ha organizzato una serata di Gala esclusiva a cui hanno partecipato praticamente tutti, dalla famiglia Kardashian-Jenner al completo a Madonna e Lady Gaga, da Taylor Swift (madrina dell'evento) a Beyoncé , passando per le modelle più hot del momento Gigi e Bella Hadid, Jourdan Dunn e per gli Angeli di Victoria's Secret Doutzen Kroes, Alessandra Ambrosio e Adriana Lima, c'era anche Irina Shayk e Karolina Kurkova, le star di Hollywood Uma Thurman, Nicole Kidman, Naomi Watts, Kristen Stewart, Sarah Jessica Parker, Kate Hudson e la lista non finisce qui.

Come ogni anno il tema della mostra ha dettato le regole per i look degli ospiti della serata che hanno interpretato il dress code "tecnologico" sfoggiando lucenti abiti armatura fatti di tessuti lamé o ricoperti di paillettes argentate e con corpetti scultorei che ricordavano la corazza di un robot. Tanto argento, dettagli in metallo, bianco, blu, nero ma anche abiti floreali e colori tenui, lunghi strascichi e spacchi mozzafiato. Non sono mancati i sexy look con seni e lato b in mostra, uno su tutti quello di Madonna.

La  star meglio vestite sul red carpet del Met Gala 2016

Sexy , bellissima e perfettamente in tema, Gigi Hadid ha sfilato con un abito dal corpetto "metallico" di Tommy Hilfiger. Splendida nel suo silver dress di Balmain Jourdan Dunn che ha scelto un modello che sembrava una vera e propria armatura, perfetto per l'occasione. Tra i look degni di nota c'è senza dubbio quello di Emma Watson, davvero chic e originale, firmato Calvin Klein Collection, con corpetto e maxi strascico, bellissima anche Kate Bosworth nel suo abito lavorato di Dolce&Gabbana. C'era poi lei, la meravigliosa Cindy Crawford che con il suo abito argentato super aderente di Balmain e la sua bellezza ha letteralmente oscurato le colleghe più giovani.

Estremamente chic e ricercata, come sempre del resto, Emma Stone che ha sfoggiato un nuovo colore di capelli, abbandonando il suo classico rosso, e uno splendido abito total white di Prada. Romantiche e bellissime Blake Lively, con abito principesco di Burberry, Lily-Rose Depp, con indosso un modello haute couture di Chanel, e Claire Danes, in celeste firmato Zac Posen. Infine una menziona d'onore va a Olivia Wilde che è apparsa in splendida forma con il pancione in mostra sotto un abito aderente griffato Michael Kors Collection.

I peggiori look del Met Ball 2016

Non sappiamo cosa sia accaduto alla Shaik, Irina ha decisamente toppato il look per il Met Ball. Solitamente appare super sexy strizzata in abiti aderenti e chic, ieri sera ha invece sfilato con un abito celeste, di Givenchy, decisamente out, sul cui strascico, non capiamo bene perché, era ricamata nella trama del tessuto una bandiera americana. Non siamo riusciti a capire neanche il perché delle farfalle tra i capelli di Diane Von Furstenberg che la facevano sembrare una regina dei boschi. Peccato per la splendida Doutzen Kroes, solitamente perfetta, un po' scontato ed essenziale l'abito bianco di Balmain, avrebbe potuto osare di più. Totalmente out l'hair look con "capello piastrato" e senza forma di Katie Holmes.

Non ci ha convinti neanche il look di Demi Lovato e quello di Serena Gomez, la prima troppo luccicante, la seconda troppo poco glamour. Bocciato il "costume" giallo canarino di Solange Knowles e, a malincuore, dobbiamo bocciare anche il look dell'icona di stile Sarah Jessica Parker, con pantaloni e giacca bianca, splendide le scarpe ma non possiamo accettare i pantaloni in stile Sampei. Lupita Nyong’o è sempre perfetta sui red carpet, anche in quest'occasione era splendida nel suo abito verde dal maxi strascico firmato Calvin Klein Collection, peccato solo per l'acconciatura estrema. Un bel no anche per Michelle Williams, l'ex star di Dawson's Creek ha scelto di non seguire il dress code è si è presentata all'evento con un completo blu e nero, poco adatto.

Gli outfit più strani e scenografici

Il Met Gala è l'occasione giusta per catturare l'attenzione del pubblico e dei fotografi con abiti scenografici, modelli vistosi ed estremi o con vestiti che non passano inosservati. Zoe Saldana è stata una delle tante ad aver indossato un abito dal maxi strascico, il suo era firmato Dolce&Gabbana Alta Moda e l'intera gonna era ricoperta di piume colorate. Anche Rita Ora non ha resistito al richiamo dell'abito lungo, e delle piume, la popstar ha scelto un sontuoso modello argentato di Vera Wang.

Lady Gaga è riuscita a stupire sfilando con una "giacca microchip", di Atelier Versace, indossata su body, calze a rete e scarpe dal tacco estremo, mentre Zoe Kravitz è apparsa vestita come un grosso fiocco. Davvero originale il modello dalla trama intricata di Kendall Jenner e l'abito "robotico" in total white con componenti tridimensionali di Kate Hudson, entrambi creazioni della Maison Versace. Pianeti, stelle e l'intero firmamento, realizzato con cristalli e paillettes, spiccava sullo splendido mantello dell'abito di Alexander McQueen indossato da Nicole Kidman mentre Katy Perry ha stupito con un maxi dress dallo strascico infinito di Prada.

Hot look: gli abiti più sexy sul red carpet del Met

Ad infiammare il tappeto rosso ci ha pensato, come sempre del resto, Emily Ratajkowski che proprio non riesce ad indossare un abito senza spacchi e scollature. La modella ha lasciato il pubblico a bocca aperta sfilando con un modello bianco e nero di Prabal Gurung dallo spacco inguinale che lasciava ben poco all'immaginazione. Latex color carne decorato con perle e motivi floreali per Beyoncé, Riccardo Tisci di Givenchy ha disegnato per lei un abito ultra stretch che mette in evidenza le forme burrose della cantante, reduce del successo di "Lemonade" visual album appena lanciato in esclusiva su Tidal.

Taylor Swift punta tutto sulle gambe, è stata infatti una delle poche ad aver indossato un abito corto. Cristalli e trasparenze hanno invece caratterizzato i sexy look di Kylie Jenner, in Balmain, e Ciara, con un abito H&M dalla profonda scollatura posteriore e "side boobs" in bella mostra. Il décolleté più hot è stato senza dubbio quello di Niki Minaj, letteralmente strizzata in un abito nero di Moschino con incroci e decori lucenti. Le celeb al Met Gala 2016 hanno fatto a gara per conquistare il premio di "donna più sexy" della serata, quando però c'è lei, le altre hanno poche chance: con il suo look, griffato Givenchy by Riccardo Tisci, Madonna ha gettato ombra sulle colleghe. La regina del pop anche stavolta non ha resistito ed è apparsa con seno in mostra, coprendo solo i capezzoli, e lato b scoperto solo da un velo di pizzo. Niente da dire, tra mille è ancora lei la donna che riesce a catturare tutte le attenzioni.