22 Ottobre 2021
14:52

Meghan Markle, nuovo affronto dalla royal family: Lilibet trattata in modo diverso dagli altri nipoti

Il nome di Sienna Elizabeth, la figlia di Beatrice di York nata il 18 settembre, è stato aggiunto in brevissimo tempo sul sito della royal family, che riporta tutti gli aventi diritto al trono. Il nome di Lilibet Diana, invece, ha avuto una sorte molto diversa.
A cura di Giusy Dente

Sembrava che nulla potesse ricucire i rapporti tesi tra i duchi di Sussex e la famiglia reale. La scelta di Meghan e Harry di lasciare Londra (la Megxit) e di cominciare una nuova vita in California non è mai andata davvero giù, né alla regina né al resto della royal family. È stato comunque un affronto, qualcosa che nessuno aveva mai fatto prima. Dopo aver ‘voltato le spalle’ ai royals la coppia, come se non bastasse, ha rilasciato un’intervista che ha suscitato molto clamore. Le dichiarazioni fatte hanno sollevato un polverone. Non c'è stato un vero e proprio commento ufficiale da parte della famiglia in merito alle loro parole, ma sarebbe comprensibile pensare a un certo risentimento. Meghan e Harry hanno criticato il clima che si respirava a palazzo, il modo in cui venivano trattati. Poi la nascita di Lilibet Diana è sembrata l’occasione per risolvere le antiche tensioni: la scelta del nome è stata interpretata come un segno di pace, come la richiesta di un riavvicinamento. Ma potrebbe non essere stato sufficiente, visto che l’ex attrice di Suits ha subito un nuovo affronto.

Meghan Markle, l'ennesimo sgarbo

Quando è nata Lilibet Diana sono piovuti auguri da ogni parte del mondo e ovviamente anche la famiglia reale si è congratulata con Meghan e Harry, Elisabetta II in primis. In quell’occasione un dettaglio è balzato agli occhi, a distanza di alcune settimane: il nome della bambina non era stato inserito sul sito ufficiale della royal family, in corrispondenza degli aventi diritto al trono. La secondogenita dei Sussex, infatti, è in linea di successione, ma il suo nome è stato inserito addirittura 7 settimane dopo la sua nascita.

Meghan Markle e Harry
Meghan Markle e Harry

Il ritardo è evidente, visto che di solito questa procedura richiede pochissimi giorni. Per lo stesso Archie, il primogenito, ne erano serviti appena 15. Quando è venuto al mondo il principino Louis nel 2018, il sito web è stato aggiornato addirittura 12 giorni dopo la sua nascita! Ma è un ritardo che pesa ancora di più, alla luce di quanto accaduto con la recente nascita di Sienna Elizabeth, la primogenita di Beatrice di York e del conte Alessandro Mapelli Mozzi. La dodicesima pronipote della regina è nata il 18 settembre ed è l’undicesima in linea di successione al trono. Lilibet invece è ottava, preceduta dal fratello maggiore.

Meghan Markle e Elisabetta II
Meghan Markle e Elisabetta II

Il nome d Sienna Elizabeth già compare sul sito, dunque gli addetti sono stati particolarmente celeri questa volta, a differenza di quanto accaduto con Lilibet Diana. Difficile dire con sicurezza ogni quanto venga aggiornato il sito: un portavoce di Buckingham Palace al Mirror ha liquidato la questione con un "periodicamente". Ma la differenza tra le due pronipoti è evidente!

Ecco quale sarà il ruolo di Meghan Markle nella Royal Family
Ecco quale sarà il ruolo di Meghan Markle nella Royal Family
Meghan Markle vittima di insulti razzisti, la Royal family si ribella così
Meghan Markle vittima di insulti razzisti, la Royal family si ribella così
Meghan Markle e Kate Middleton comunicano su WhatsApp: la Royal Family avrebbe una chat di gruppo
Meghan Markle e Kate Middleton comunicano su WhatsApp: la Royal Family avrebbe una chat di gruppo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni