Scarpe autunno inverno 2012 2013

Per l'Autunno/Inverno 2012-2013 le vere protagoniste sono scarpe con tacco a stiletto e décolleté geometrici, si ritorna dunque a svettare su altezze vertiginose, senza l'aiuto dell'amato plateau che rendeva più semplice la vita di ogni donna. I sandali sono un must anche per la stagione fredda, purchè si tratti di modelli originali simili a sculture da indossare. Ritornano di gran moda tronchetti e ankle boots che ricordano lo stile anni '80. Non disperate, voi donne che amate il comfort di una scarpa bassa, le ballerine continuano ad essere trendy, inoltre la moda offre valide alternative flat, come slippers, stringate e mocassini, modelli maschili riadattati per uno stile ultra femminile. Le varianti tra cui scegliere sono ovviamente migliaia, vi proponiamo dunque una piccola guida sulle ultimissime tendenze in fatto di scarpe.

Décolleté geometrici e pumps decorate – I décolleté sono un must per ogni stagione, un modello di scarpa che non tramonta mai. Quest'inverno gli stilisti hanno scelto di giocare con forme geometriche, colori a contrasto e applicazioni lucenti per rendere uniche le linee basic di scarpe altissime. Celine propone un modello bianco in cui il tacco asimmetrico è il vero protagonista (immagine in basso, a sinistra), Stella McCartney sceglie uno stile moderno, applicando una para in gomma sotto i décolleté in coccodrillo nero (in alto al centro, €465), mentre Valentino gioca con linee ondulate sulla scollatura delle scarpe in pelle nera (a destra, € 641).

scarpe-autunno-inverno-2012-13

Brillanti applicazioni rendono unici alcuni modelli, in cui elementi barocchi vengono uniti alla semplicità del nero o esaltati dalla lucentezza del velluto. Dsquared2 ad esempio impreziosisce con perline e paillettes dorate il retro delle pumps con cinturino (in basso a sinistra, €1430), Dolce&Gabbana sceglie lo stesso contrasto tra nero e oro per le mary jane in velluto con decori sulla punta (al centro, €745). Sergio Rossi propone invece un modello rock dalla punta tondeggiante, realizzato in pelle nera ricoperta con micro borchie metalliche (a destra, €620).

Sandali scultura – Quest'anno i sandali aperti saranno ai piedi delle donne anche in inverno, i modelli più cool sembrano sculture da indossare. Pierre Hardy ama giocare con le forme e sperimentare con i colori, proponendo ogni stagione scarpe originali come i sandali in suéde, con decorazioni geometriche e tacchi a prisma (a sinistra, €920). Per l'A/I 2012-13 Prada ha lanciato una collezione ispirata agli anni '70, di cui fanno parte i bellissimi sandali viola (a destra, €990), con pietre e perline cucite sulla punta.

sandali-autunno-inverno-2012

Tra i capi dell'ultima collezione disegnata da Raf Simons per Jil Sander spuntano meravigliosi sandali (al centro, €745), resi unici dall'utilizzo di colori accesi accostati a tonalità scure. Oro lucente, suéde nero e tacchi ondulati sono gli elementi che caratterizzano l'originale modello firmato Marni (a sinistra, €480), mentre borchie dorate impreziosiscono il sandalo bicolore di Gucci (a destra, €595).

Ankle boots – Gli ankle boots sono il modello più trendy della stagione. Più comunemente chiamati stivaletti o tronchetti, sono modelli di scarpe alti fino alla caviglia, perfetti per essere indossati sia con gonne che con pantaloni. Tra le migliaia di varianti è possibile scegliere creazioni originali e vistose come quelle firmate McQ, seconda linea di Alexander McQueen, simili ad una francesina, con tacco alto e frange frontali (a sinistra, €415). Oppure è possibile scegliere un mood retrò, indossando gli stivaletti con bottoncini, in tessuto blu e pelle nera, di Fendi (al centro, €720). O ancora si potrebbe optare per uno stile moderno e deciso, sfoggiando gli ankle boots, con risvolto alla caviglia e zip laterale, di Giuseppe Zanotti Design (a sinistra, €695).

unkle-boots-autunno-inverno-2012-2013

Riccardo Tisci disegna per Givenchy originalissimi tronchetti in pelle color cioccolato, decorati con maxi risvolti che coprono interamente la scarpa (al centro, €890), Etro propone invece un modello in coccodrillo (a destra) dalle linee decise e moderne, con micro para e cinghie laterali, mentre Christian Louboutin sceglie un mood bon ton chic per gli ankle in suède bicolor, con linee geometriche e fiocchetti sulla punta (a destra, €795).

Slippers, ballerine e stringate – Data l'estrema comodità  dei modelli raso terra, le ballerine non passeranno mai di moda. Ormai sono ai piedi di ogni donna che non vuole rinunciare al comfort e all'eleganza di una scarpa intramontabile. Per essere uniche ed originali potreste scegliere le ballerine mouse di Marc by Marc Jacobs (al centro, €250) o le morbide scarpette in lana di UGG (in basso al centro, €109).

ballerine e slippers autunno inverno 2012 2013

Le donne che cercano una valida alternativa alle solite scarpe flat potranno scegliere le slippers, un modello nuovo e originale, a metà strada tra una ballerina e un mocassino. Giorgio Armani propone un modello del genere in camoscio e lucertola, con profili neri a contrasto (a sinistra, € 382). Altro must di stagione sono le stringate e i mocassini dalle forme maschili, resi più femminili con decorazioni leziose, come le frange sul modello in cuoio marrone di Chloè (a sinistra, €545) e i fiocchetti di gros grain sulle francesine in nero e silver di Lanvin (a destra, €495). Fratelli Rossetti sceglie invece un disegno optical per i mocassini con nappine (a sinistra), mentre Church's opta per una strong way, ricoprendo di borchie le stringate in pelle verde muschio (a destra, €510).