Dormire si sa, ha innumerevoli benefici per al nostra salute e per la nostra bellezza: gli esperti sostengono che sia necessario riposarsi per almeno sei ore a notte per avere tutte le energie necessarie per affronta la giornata, ma è importante anche favorire il sonno. L'ingrediente segreto è il biancospino, ma ci sono anche alcuni alimenti da evitare prima di andare a dormire per combattere l'insonnia con l'alimentazione. Ecco tutti i consigli per dormire bene.

Senza dubbio per favorire il sonno e il corretto riposo è utile seguire una routine precisa e andare a dormire sempre nello stesso arco temporale: se sei abiutuata a coricarti alle 11 di sera infatti, difficilmente riuscirai ad addormentarsi alle 9. Se hai avuto una giornata pesante l'ideale è concedersi un bagno rilassante o una doccia calda appena prima di andare a dormire: l'acqua calda infatti ti aiuterà a distendere i muscoli e concilierà il sonno. Sembrerà una banalità ma anche il materasso ha la sua importante: il fondo infatti deve essere rigido, non troppo duro né troppo morbido, per permetterti di riposarti in una posizione corretta ed evitare che al mattino la tua schiena sia dolorante. Per favorire il sonno è poi importante la tranquillità: per prima cosa cercate di eliminare ogni fonte di luce dalla camera da letto, cercando di ridurre anche i suoni. Chiudete la porta della camera, e se necessario utilizzate una musica di sottofondo che concili il sonno: se vivete in un loft la soluzione possono essere i tappi per le orecchie che insonorizzeranno ogni rumore, e se c'è troppa luce potete aiutarvi con le mascherine da appoggiare sugli occhi.

Attenzione anche a pc e televisione prima di andare a dormire: la loro luce infatti potrebbe disturbare il vostro riposo, e entrambi i dispositivi inibiscono il rilascio della melatonina, l'ormone che regola il sonno. Meglio quindi dedicarsi alla lettura di un buon libro. Per favorire il sonno puoi anche consumare alcuni alimenti: è perfetto ad esempio l'uovo, che grazie al suo tuorlo è in grado di stimolare il riposo, ma anche le verdure, le insalate, la cipolla e i fichi. Per rilassarti puoi anche coccolarti con un auto massaggio appena uscita dalla doccia: utilizza un olio profumato e massaggia tutto il corpo, concentrandoti in particolar modo sulla testa, la fronte e le tempie. Prima di andare a dormire puoi assaporare una tisana rilassante per conciliare il sonno, oppure bere un bicchiere di latte tiepido, meglio se di mandorle o di avena.