Dormire è un'attività fisiologica necessaria che ci consente di recuperare le energie sia fisiche che psichiche sprecate durante il giorno. Dormire bene è fondamentale per mantenere un buono stato di salute ed evitare irritabilità e nervosismo che il poco riposo può provocare. Inoltre, dormire le giuste ore, oltre a farci sentire riposati e più attivi, consente anche il corretto funzionamento del sistema immunitario riducendo così il rischio di contrarre malattie. Ad incidere sulle ore di sonno necessarie è anche lo stile di vita: ovviamente chi avrà un lavoro frenetico necessiterà di qualche ora in più di sonno rispetto a chi conduce una vita tranquilla e sedentaria. Vediamo perché è importante riposare bene e quanto bisogna dormire affinché i benefici del sonno siano massimi.

Perché dormire bene è importante?

Impieghiamo circa 1/3 della nostra vita a dormire ma, sappiamo perché è importante riposare bene?

  • Aiuta a rigenerarci: nella fase di sonno profondo l'ipofisi produce l'ormone della crescita grazie al quale il corpo riesce ad eliminare le scorie dal nostro organismo ricostruendo le cellule che muoiono ogni giorno.
  • Aiuta il sistema nervoso centrale a fissare la memoria: durante la fase REM (Rapid eye movement) del sonno, quella in cui sogniamo, il nostro cervello fissa quanto di importante il nostro cervello ha appreso durante il giorno.
  • Scarica le tensioni: quando sogniamo, il cervello si rilassa riuscendo a placare l'ansia accumulata nell'arco della giornata.

Quante ore dormire per riposare bene?

Alcuni studi raccomandavano di dormire in media dalle 7 alle 9 ore per notte per essere in perfetta forma e per permettere al nostro organismo di riposarsi. Infatti, anche se alcune persone si sentono riposate dormendo un numero inferiore di ore, ci sono delle ore minime di sonno da rispettare. Il sonno si divide, infatti, in due fasi principali: la fase REM e quella non REM che ha, a sua volta, altre quattro fasi. Per riposare bene tutte queste fasi devono essere rispettate e, affinché possano compiersi, il nostro organismo deve riposare dalle 7 alle 9 ore anche se le ore di sonno necessarie per un buon riposo variano a seconda dell'età, dei fattori emotivi, da ciò che mangiamo e dall'uso di farmaci. 7 ore è il numero minimo di ore di sonno per non avere le occhiaie, infatti è stato dimostrato che, dormire meno di 7 ore per notte, favorisce il ristagno di sangue attorno agli occhi, causa principale delle occhiaie. Anche chi svolge come attività fisica il body building deve stare attento alle ore di sonno per avere migliori risultati in palestra: è importante dormire almeno 8 ore per notte e andare a letto prima di mezzanotte in quanto è da mezzanotte alle 3 che l'ormone della crescita viene rilasciato nel suo picco massimo. Il giusto riposo è importante anche per studiare bene per questo, chi deve affrontare giornate intense di studio, dovrà dormire dalle 6 alle 7 ore e mezza a notte in quanto, in meno di 6 ore, non si recupera al 100% la stanchezza e, dormire più di 7 ore e mezza, rischia di impigrirci facendoci essere meno attivi e più svogliati.

Quanto bisogna dormire nelle varie età

Unio studio realizzato dalla National Sleep Foundation, organizzazione americana con sede in Texas, ha emesso delle linee guida per il sonno perfetto suddividendo le ore di sonno consigliate in base all'età. I bambini piccoli sono quelli che devono dormire di più, dalle 14 alle 17 ore i neonati, fino alle 9-11 ore nella pre-adolescenza (fino ai 13 anni). Vediamo quali sono le ore di sonno da dormire nelle altre fasce di età:

  • adolescenti (da 14 a 17 anni): 8-10 ore di sonno al giorno
  • adulti da 18 a 25 anni: 7-9 ore di sonno al giorno
  • adulti da 26 a 64 anni: 7-9 ore di sonno al giorno
  • anziani (over 65 anni): 7-8 ore di sonno al giorno

Quante ore dormire per dimagrire

Anche se non si può stabilire con precisione quante ore bisogna dormire per dimagrire, le ore di sonno necessarie sono almeno 7, inoltre è importante, per riposare bene e dimagrire, seguire dei semplici consigli: non andare mai a dormire con lo stomaco pieno ma aspettare almeno 2 ore prima di andare a letto per non rallentare la digestione; assumere una tisana depurativa prima di andare a dormire da prendere calda e non dolcificata.

Quanto dormire in gravidanza

Nelle prime settimane di gravidanza ci si sente già molto stanche e si sente l'esigenza di riposare di più. Non bisogna però esagerare e magari dormire troppo. 9 ore sono l'ideale per recuperare le forze e stare in forma durante la gravidanza. Sentirsi stanche in questa fase, infatti, non dipende solo da quanto si dorme ma anche dai cambiamenti ormonali e fisiologici che il corpo subisce. Quindi è bene non esagerare e dormire le giuste ore mantenendo un certo grado di attività durante l'arco dei 9 mesi.

Consigli per dormire bene

Ecco alcuni semplici consigli per favorire il giusto riposo

  • È importante cercare di andare a dormire sempre alla stessa ora.
  • Evitare alcolici e cibi troppo pesanti soprattutto nelle ore precedenti al sonno, perché potrebbero causare disturbi durante il riposo.
  • Anche la stanza dovrà avere una temperatura adeguata e non dovranno esserci distrazioni come luci o spie durante la notte: in questo modo potrete avere un riposo tranquillo.
  • Evitare l'uso di Pc, cellulari e tablet prima di andare a letto.
  • Dormire su materassi e cuscini comodi.