8 Ottobre 2021
08:14

La trasformazione di Adele, 40 chili in meno grazie all’allenamento quotidiano: “Ne sono dipendente”

Adele ha conquistato la copertina di Vogue: impossibile non notare la sua drastica trasformazione fisica (40 chili in meno). Alla rivista ha raccontato che nel dimagrimento ha avuto un ruolo essenziale l’allenamento, che è diventato come una dipendenza. Ancora oggi si allena due o tre volte al giorno: non può più farne a meno.
A cura di Giusy Dente
Adele sulla copertina di Vogue
Adele sulla copertina di Vogue

In attesa del nuovo singolo (Easy on me uscirà il 15 ottobre) i fan di Adele hanno potuto ammirare la loro beniamina sulla copertina di Vogue, anzi sulle copertine. La cantante, infatti, ha conquistato un primato storico, riuscendo a comparire simultaneamente sia sull'edizione americana che su quella inglese della famosa rivista. La 33enne si è raccontata con sincerità, ha svelato come ha affrontato questi anni di grande cambiamento, in cui sono successe molte cose: il divorzio dal marito, un nuovo fidanzato da poco presentato al mondo, l'esperienza di conduttrice al Saturday Night Live, il lavoro per la pubblicazione del nuovo disco e ovviamente la sua notevole trasformazione fisica, ormai sotto gli occhi di tutti.

Adele ritrova se stessa nel nuovo corpo

Il mondo si è reso conto per la prima volta della notevole trasformazione fisica di Adele nel 2020, quando nel giorno del compleanno la star ha condiviso sui social dopo molto tempo una sua foto. Il cambiamento è apparso subito evidente, soprattutto confrontando quello scatto con quello di pochi anni prima. In tutto Adele ha perso circa 40 chili, ha letteralmente rivoluzionato la sua immagine e inevitabilmente anche il suo armadio. Ha detto addio ai lunghi e larghi abiti da sera scuri, accogliendo nei suoi outfit gonne corte, capi denim e dress fascianti: non ha abbandonato il suo stile elegante e glamour (da vera diva), ma sicuramente lo ha svecchiato un po'. Tutto questo non ha avuto a che fare solo con un'esigenza estetica, ma soprattutto con il bisogno di stare in salute.

Adele, la prima foto dopo il dimagrimento (2020)
Adele, la prima foto dopo il dimagrimento (2020)

La drastica perdita di peso non è sopraggiunta per adeguarsi a uno stereotipo, a uno standard di bellezza, quello standard che tende a equiparare la bellezza con la magrezza. Nel suo caso l'esigenza era innanzitutto stare bene con se stessa e essere sana. Raggiungere questi traguardi ha richiesto pazienza, sacrifici e un duro lavoro: Adele si è fatta seguire da specialisti sia dal punto alimentare che da quello dell'allenamento fisico. Quest'ultimo, in particolare, ha giocato un ruolo essenziale e lo gioca ancora oggi, visto che lo sport è diventato parte integrante della sua routine: ormai è irrinunciabile, come ha spiegato nell'intervista a Vogue.

Adele oggi
Adele oggi

Adele, dipendente dall'allenamento

A Vogue la cantante ha spiegato le motivazioni reali dietro il suo dimagrimento: è stato un percorso lungo due anni, in cui si è allenata con costanza tre volte al giorno. L'allenamento si è rivelato essenziale, è diventato quasi una dipendenza per lei: oggi non riesce più a farne a meno, non riesce a rinunciare alla sensazione di benessere e liberazione che ne riceve. Lo sport l'ha aiutata a combattere l'ansia che in quel periodo stressante la divorava, soprattutto a causa del fallimento del matrimonio con Simon Konecki. In quei momenti che dedicava esclusivamente a se stessa, invece, era come rinascere: "Non si trattava solo di perdere peso, si di diventare forte e concedermi del tempo quotidiano senza stare al telefono. Ne sono diventato abbastanza dipendente. Mi alleno due o tre volte al giorno" ha spiegato.

Adele al Saturday Night Live
Adele al Saturday Night Live

La 33enne ha rivelato di essersi affidata a un personal trainer e di avere ancora una routine ben precisa: "Faccio i pesi al mattino, poi normalmente faccio escursioni o faccio boxe nel pomeriggio, poi vado a fare cardio di notte". Stare in movimento le permette di essere più serena tavola e di potersi concedere anche qualche sgarro: "Mangio quasi più di quanto facessi prima, proprio perché mi alleno così duramente".

Adele non ha perso 40 chili grazie alla dieta Sirt: "Niente digiuno, mangio più di prima"
Adele non ha perso 40 chili grazie alla dieta Sirt: "Niente digiuno, mangio più di prima"
Adele perde 40 chili e torna a indossare il vecchio abito: la differenza è evidente
Adele perde 40 chili e torna a indossare il vecchio abito: la differenza è evidente
Adele, la trasformazione dopo la dieta: la nutrizionista rivela i segreti del dimagrimento drastico
Adele, la trasformazione dopo la dieta: la nutrizionista rivela i segreti del dimagrimento drastico
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni