Dimenticate decolletè in primo piano, sorrisi e silhouette perfette: il protagonista del momento è il lato B. A dettare la tendenza, neanche a dirlo sono le star, che con i loro "belfie", ovvero i selfie concentrati sul lato B, hanno reso il fondoschiena una delle parti del corpo più in voga del momento tanto che nel 2014 gli interventi sui glutei sono aumentati del 98% e del 44% le operazioni incentrate ad avere un fondoschiena più alto e tonico, ma anche i gadget per avere un sedere perfetto stanno spopolando.

Tutta colpa di Jlo, che ha persino pensato di assicurare con una polizza milionaria il suo lato B, e di Kim Kardashian, che non perde occasione per mettere in bella mostra il suo formoso fondoschiena. In realtà anche Miley Cyrus ha fatto il suo, diffondendo il twerking, una particolare tipologia di danza basata principalmente su movimenti sensuali di fianchi e glutei. Fatto sta che il fondoschiena è il protagonista del momento, ma per essere perfetto deve essere formoso e sensuale. Niente silhouette asciutte e prive di curve insomma, il fondoschiena deve essere burroso. Le celebrities infatti sono fiere delle loro curve, e non perdono occasione per metterle in bella mostra, che siano sul red carpet o nel bagno di casa davanti allo specchio.

Le star insomma stanno rivoluzionando i canoni della bellezza femminile, ma in America stanno già spopolando le cosiddette "belfie models", modelle il cui lato B è senza dubbio più celebre del loro viso. Jen Selter è una di loro: 21 anni, proveniente da Long Island ha fatto della sua ossessione per il lato B un vero e proprio impero e oggi condivide sui social consigli su outfit che valorizzino il fondoschiena ma anche esercizi per mantenerlo tonico e sodo. È quindi arrivato il momento di mettersi in moto e di focalizzare l'allenamento in palestra sui glutei e sul lato B con gli esercizi e gli sport che ti permetteranno di avere un fondoschiena perfetto.