Tendenze Primavera/Estate 2021
8 Luglio 2021
10:26

Il boule è il taglio corto di tendenza per l’estate 2021: a chi sta bene

Tra i tagli corti di tendenza per l’estate 2021 c’è il boule: un taglio di ispirazione anni ’70 che può essere portato nella versione classica, bombata e tondeggiante, oppure in una versione più moderna, cortissima e sfilata. Un look che dona particolarmente a chi ha i capelli lisci e che richiede una certa dose di personalità.
A cura di Federica Ambrogio
Jean Louis David
Jean Louis David
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Tendenze Primavera/Estate 2021

Tra i tagli di capelli corti di tendenza per l'estate 2021 c'è il boule, un taglio dalla forma arrotondata che incornicia il viso. La linea arrotondata conferisce al taglio una forma simile a quella di una palla, da cui il taglio prende letteralmente il nome. Il taglio boule è stato proposto da Jean Louis David e può essere caratterizzato da diverse linee: la classica bombata dallo stile retrò che ricorda gli anni '70 oppure la nuova versione rivisitata, cortissima e sbarazzina da portare con la frangia, come quella proposta da Cotril. Il nuovo boule è più corto sulla nuca e più lungo nella parte frontale del viso e ai lati, mentre la versione classica bombata è un carrè cortissimo che incornicia il viso. Il taglio boule però non sta bene a tutte: da evitare ad esempio sui visi arrotondati, mentre valorizza particolarmente i visi dalle linee squadrate.

A chi sta bene il boule

Il taglio boule è originale e di tendenza, ma purtroppo non sta bene a tutte. La linea bombata dona particolarmente ai visi spigolosi come chi ha la forma rettangolare o squadrata e valorizza i volti ovali e allungati. È invece un taglio da evitare sui visi particolarmente rotondi. La versione più moderna, sfilata e cortissima, sta bene ai visi minuti, anche a quelli con i lineamenti più geometrici e decisi. Il boule valorizza poi particolarmente i capelli lisci, meno quelli mossi e ricci che richiederebbero un'eccessiva manutenzione. Da non sottovalutare poi una delle caratteristiche principali: il boule è un taglio carismatico e per tanto è perfetto su chi ha una personalità eccentrica e frizzante.

Il boule in versione bombata anni'70

La linea classica del boule si ispira ai look degli anni '70: bombato e vaporoso, ricorda la forma di una scodella, da cui il taglio prende letteralmente il nome. Il taglio è leggermente più corto sulla fronte per poi allungarsi dietro la nuca seguendo una linea precisa e rigorosa. Il boule in versione bombata è da portare rigorosamente liscio e viene valorizzato dai colori di capelli tradizionali e naturali, dal castano al biondo.

Il boule bombato di Evos Parrucchieri
Il boule bombato di Evos Parrucchieri

Il nuovo boule: cortissimo e con la frangia

Il boule più trendy dell'estate 2021 è invece in versione ridotta, cortissimo e sfilato. La linea del taglio ricorda quella classica ma è decisamente più netta e geometrica. Nel nuovo boule il volume è totalmente assente, mentre le linee precise sono al centro dell'attenzione: il taglio corto di tendenza per l'estate si porta con la frangia, meglio se asimmetrica e con qualche ciocca ribelle come il look proposto da Cotril.

Il boule corto di Cotril
Il boule corto di Cotril
154 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni