La sveglia del mattino è sempre la più drammatica, specialmente quando arriva dopo un'intensa e stancante giornata di lavoro che neanche il sonno notturno ha saputo cancellare. Così ti alzi e ti prepari per una nuova giornata più stanco di prima, e il pensiero della giornata che dovrai affrontare spesso ti mette il cattivo umore. È fondamentale cercare di dormire bene, evitare alcuni cibi prima di andare a dormire e combattere l'insonnia, ma ci sono anche alcuni metodi per alzarsi dal letto la mattina con il piede giusto. Ecco quali sono!

Posizionare la sveglia lontano: l'unico modo per essere sicuri di spegnere la sveglia e scendere davvero dal letto senza girarsi dall'altra parte è posizionarla lontano. Appoggia la sveglia su una scrivania o su un mobile lontano dal letto in modo che ti obblighi ad alzarti: superato questo ostacolo sarai più propensa a iniziare la giornata invece che tornare a dormire.

Trovare la giusta motivazione: prima di andare a dormire la sera prima pensate alla giornata successiva e fissate degli obiettivi che vi rendano felici e sereni. Quando la sveglia suonerà al mattino sarete molto più sollevati di alzarvi dal letto per raggiungere l'obiettivo che vi eravate prefissati la sera precedente.

Rallentate il ritmo: cercate di evitare di vivere le vostre giornate di corsa; un ritmo troppo frenetico infatti stimola lo stress e le tensioni, ti fa riposare di meno e ti fa sperare di poterti nascondere tra le lenzuola quando suona la sveglia.

Niente tablet a letto: se non volete svegliarvi con il mal di testa, le occhiaie o le borse sotto gli occhi limita l'utilizzo di computer, tablet e dispositivi elettronici a partire almeno da un'ora prima di coricarti.

Attenzione all'orologio biologico: quando vai a dormire e ti svegli sempre alla stessa ora il tuo orologio biologico si abitua ai tuoi ritmi. Cercare di assecondarli il più spesso possibile, anche durante il week end, ti permetterà di svegliarti anche senza il suono della sveglia: il risveglio così sarà meno traumatico.

Fai una corsa: ritaglia 10-15 minuti del tuo tempo per andare a correre prima di iniziare a lavorare. Scaricherai le tensioni e farai il pieno di energia. Se puoi corri all'aria aperta, in particolar modo quando c'è il sole e il bel tempo: ti aiuterà ad affrontare la giornata con il piede giusto.

Lavati il viso: per quanto può sembrare traumatico, utilizzare l'acqua fresca di prima mattina per risciacquare il viso può aiutarti  a risvegliarti e sentirti subito più energico.

Fai colazione: punta la sveglia tenendo in considerazione il tempo nel quale dovrai fare colazione. Se puoi, la sera prima apparecchia già il tavolo, preapara la caffettiera oppure il bollitore e la bustina del tè se preferisci fare colazione senza il caffè.

Posiziona una magia vicino al letto: se sei un tipo freddoloso ti farà senz'altro piacere trovare un maglione morbido e caldo accanto al letto che ti impedirà di sentire freddo appena uscita dalle lenzuola.

Lascia dell'acqua accanto al letto: prima di andare a dormire metti sul comodino una bottiglia d'acqua con qualche cubetto di ghiaccio. Quando suonerà la sveglia sarà ancora fresca e bevendola ritroverai le energie necessarie per affrontare la giornata.