Kendall Jenner, modella e “sorella famosa” di Kim Kardashian, di recente è stata molto criticata dalle sue colleghe su Instagram. A dire delle cose poco carine sul suo conto sono state le modelle Lexi Boiling e Binx Walton, che, commentando una sua foto sul social network, avrebbero detto rispettivamente “Non è mai stata così bella” e “Fa schifo”. La foto al centro delle polemiche sarebbe quella pubblicata da Vogue Germany, dove Kendall appare in primo piano mentre si prepara per la sfilata. Non è truccata, ha ancora le forcine tra i capelli e il suo viso è pieno e “in salute”, forse un po’ troppo per il mondo della moda. Kendall viene considerata dunque una “raccomandata”, divenuta famosa solo per il fatto di essere parente ai Kardashian piuttosto che per la sua bellezza.

I commenti acidi sono stati ovviamente cancellati. Kendall non ha risposto, ma, nonostante ciò, sono stati molti i suoi fan che sono intervenuti per difenderla e che hanno detto: “Ve la sognate la celebrità di Kendall” o “Ma chi le conosce a queste due”. A far parlare le modelle “bulle” sarebbe infatti proprio la gelosia, basti pensare che nessuna delle due arriva neppure lontanamente ai 10mila followers, contro i 19mila seguaci della Jenner. Kendall ha cominciato ad entrare nel mondo della moda nel 2010 ed oggi il suo successo è inarrestabile. E’ diventata testimonial di Givenchy per la campagna autunno/inverno 2014, ha sfilato per Chanel, per Marc Jacobs, ha posato in topless per Love Magazine, non senza fare scandalo per il suo seno nudo.