La più piccola di casa Kardashian ci ricasca ancora e mostra nuovamente il seno in passerella. Lei è Kendall Jenner, sorellina minore di Kim Kardashian, che, dopo il suo esordio "scandaloso" sulla passerella newyorchese di Marc Jacobs, dove aveva sfilato con seno in vista, torna a mostrarsi sexy sul catwalk, questa volta alla sfilata Primavera/Estate 2015 di Sonia Rykiel durante la Fashion Week di Parigi.

Ormai la carriera di modella della 19enne sembra essere definitivamente decollata, da diverse stagioni infatti Kendall sfila per i più celebri stilisti del mondo e, secondo diversi rumors, nelle ultime sfilate a cui ha partecipato, pare abbia ricevuto un trattamento speciale avendo a disposizione truccatori e make up artist "privati" nei backstage.

Kendall è arrivata direttamente sulle passerelle dei maggiori nomi del fashion system, a differenza delle altre modelle alle prime armi che iniziano sfilando per giovani stilisti e marchi minori. A Milano l'abbiamo vista indossare i nuovi abiti della collezione P/E 2015 di Emilio Pucci e Ports, a Parigi ha sfilato per Sonia Rykiel, Chanel, Givenchy e Balmain, mentre a New York ha calcato la passerella di Tommy Hilfiger, Diane Von Furstenberg e Marc Jacobs

Miss Jenner sembra avere un talento naturale per la professione di mannequin e soprattutto non ha alcun problema a spogliarsi e mostrare le grazie, per lei si tratta solo di un lavoro. Inoltre ha dimostrato di saper cambiare completamente sul catwalk impersonando donne dallo stile diverso e diventando, all'occorrenza, super sensuale. Del resto anche sul red carpet Kendall sceglie spesso abiti con maxi spacchi e mette in mostra il fisico, da molti giudicato troppo magro.