Sono davvero tante le persone che scelgono di seguire la dieta raw food, ovvero il regime alimentare che prevede il consumo di alimenti crudi. Persino Kate Middleton ha rivelato di seguire la dieta raw food e che per tenersi in forma consuma abitualmente cibi non cotti come gazpacho, insalata di anguria e bacche di Goji.

I benefici dei prodotti crudi aumentano se vengono consumati cibi biologici che non sono stati trattati con fertilizzati chimici: in questo modo potrete anche mangiare la frutta con la buccia senza correre alcun rischio. In caso non si possano acquistare alimenti biologici è sempre bene lavare bene frutta e verdura con acqua e bicarbonato di sodio per eliminare ogni residuo presente esternamente. Consumare frutta e verdura cruda ha effetti benefici anche sulla linea: il loro alto contenuto di acqua e fibre infatti aiuta a dimagrire e a combattere la ritenzione idrica: sono quindi alimenti consigliati soprattutto per chi sta cercando di perdere peso. Attraverso la cottura si perderebbe invece una grande quantità di acqua; consumandole crude inoltre, lo stomaco richiede più energie per assimilare l'alimento, che si traducono in grassi bruciati.

I cibi crudi inoltre contengono molte più vitamine e sali minerali rispetto a quelli cotti: ciò significa che consumando cibi crudi si avranno molta più energia e vitalità. Ma come consumare i cibi crudi senza cadere nel banale? Oltre alle classiche insalate e macedonie, puoi provare i centrifugati e i frullati: invece del latte prova a inserire l'acqua, che li renderà molto più leggeri e facilmente digeribili. Sono ottimi anche come spuntino a metà mattina o pomeriggio perché saziano e bloccano la fame. Alcuni frutti possono anche essere tagliati finemente e conditi con della frutta secca tritata che li renderà ancora più saporiti.