16 Agosto 2021
16:28

Come vestirsi per il rientro in città: 5 capi freschi e di tendenza

Il caldo impazza e chi può è fuggito al mare. Chi è rimasto in città o chi è tornato dalle ferie però si trova davanti a un dilemma: come vestirsi per uscire? Ci sono alcuni errori da evitare (come i tessuti sintetici) e alcuni capi “furbi” per sfuggire alla calura: 5 capi freschi ma sempre impeccabili, anche in ufficio.
A cura di Beatrice Manca
da sinistra, Beatrice .b, Mango, H&M
da sinistra, Beatrice .b, Mango, H&M

Sono i giorni più caldi dell'anno e l'afa attanaglia moltissime città. Chi può è fuggito al mare o in montagna, per trovare un po' di refrigerio, ma molti sono già rientrati dalle ferie o non ancora partiti. Messi da parte bikini e parei, rimane l'eterna domanda: come vestirsi per andare al lavoro con il caldo o per uscire in città? Ci sono alcuni trucchi infatti per soffrire meno la calura giocando con l'abbigliamento: colori chiari, fibre traspiranti e un bel cappello in testa. Attenzione: la tentazione è quella di scoprirsi il più possibile, ma top aderenti e spalline possono essere controproducenti. Ecco alcuni look a cui ispirarsi per vestirsi in modo fresco e chic anche con 40 gradi, dall'ufficio all'aperitivo.

1 La camicia leggera

Sembra un paradosso: perché indossare una camicia d'estate, fosse anche a maniche corte? In realtà, le bretelline e i top a fascia possono essere controproducenti, perché espongono la pelle direttamente al sole, con il rischio di surriscaldarla e scottarla. Una camicia leggerissima, portata sbottonata e con le maniche al gomito, invece ripara dal sole e permette alla pelle di respirare. Inoltre è molto versatile: è perfetta per l'ufficio, ma con gli abbinamenti giusti è molto chic anche per una cena al ristorante. Il segreto è scegliere bene il materiale, che sia naturale e traspirante. Il principe dell'estate è il lino, elegantissimo e sempre fresco, o i cotoni più leggeri. Vietate le fibre sintetiche, che al contrario aumentano la sudorazione.

camicia Etro
camicia Etro

2 L'abito fazzoletto

Leggerissimi, amplissimi, freschissimi: d'estate un abito lungo e colorato risolve ogni dilemma di stile, ma soprattutto permette di sfruttare ogni piccolo refolo di brezza. Non solo sono bellissimi e permettono di giocare con lo stile folk, ma lasciano la pelle libera di respirare. Al contrario, i minidress aderenti e in generale i capi attillati aumentano la sensazione di calore e la sudorazione. Per le giornate più torride, ecco qualche idea di abitini freschi e chic.

abito Alberta Ferretti
abito Alberta Ferretti

3 I bermuda colorati

Le gambe in estate vogliono restare scoperte, libere di muoversi all'aria. Cosa c'è di meglio allora di un paio di shorts o di bermuda colorati? Questo indumento, che fino a qualche anno fa era considerato da turista, ora è tornato di moda in colori accesi e silhouette pulite. Quelli lunghi fino al ginocchio, con la piega centrale, vanno benissimo anche per andare al lavoro, se il dress code lo permette. Per le occasioni più informali invece la moda quest'anno propone shorts larghi e colorati, a fiori o con fantasie sgargianti, perfetti sia in spiaggia che per un pranzo con le amiche.

bermuda H&M
bermuda H&M

4 I cappelli a tesa larga

Il sole scotta anche in città: se si prevede di passare molto tempo all'aperto l'ideale è indossare un cappello per riparare la testa da possibili colpi di calore. Il sole non è solo fastidioso, può essere anche pericoloso per la salute. per questo è sempre bene riparare la testa e gli occhi, con un paio di occhiali da sole anche in città. Quest'anno la moda ci viene incontro con mille varianti di cappelli diversi: dal modello "da pescatore", anni Novanta, al classico Borsalino di paglia. L'idea in più? Abbinare il cappello al vestito, come nei modelli di Beatrice .b.

abito e cappello Beatrice .b
abito e cappello Beatrice .b

5 I sandali

Finché il tempo bello lo permette, perché non dare refrigerio ai piedi liberandoli dalle scarpe chiuse? Con il caldo infatti le sneakers e le scarpe allacciate "costringono" i piedi. La moda dell'estate 2021 propone mille varianti di sandali: in colori neutri o a fantasia, alti con la zeppa o rasoterra in corda, fino alle celeberrime Birkenstock, il must del momento. Ormai sono stati accettati nel dress code di moltissimi uffici, a patto di abbinarli bene: sono perfetti sotto i pantaloni alla caviglia o alle gonne lunghe, non sfigurano nemmeno sotto il classico abbinamento jeans e camicia. In caso di dress code formale, il trucco è sceglierli in colori neutri, magari giocando con gli smalti colorat. Attenzione a non "scivolare" nell'effetto infradito da piscina: quelle (purtroppo o per fortuna) devono rimanere nella borsa del mare!

sandali Etro
sandali Etro
Vestiti estate 2021: 5 tendenze e modelli di abiti freschi e leggeri
Vestiti estate 2021: 5 tendenze e modelli di abiti freschi e leggeri
Come vestirsi a scuola: i consigli per outfit comodi e di tendenza
Come vestirsi a scuola: i consigli per outfit comodi e di tendenza
Come vestirsi a Capodanno 2020
Come vestirsi a Capodanno 2020
105.484 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni