La tradizione vuole che l'8 Dicembre si prepari l'albero di Natale: decorazioni, luce e creatività sono d'obbligo per creare l'albero di Natale perfetto, ma come fare? E' meglio scegliere l'albero di Natale artificiale o quello vero? E che colori scegliere per le decorazioni? Esistono alternative low cost alle classiche palline di Natale? Ecco tutti i consigli e i suggerimenti per decorare l'albero di Natale in modo perfetto e ricreare la magica atmosfera natalizia a casa vostra.

Albero di Natale vero o finto?

Come posizionare l'albero di Natale in casa

Quale colore scegliere per l'albero di Natale

I colori perfetti per addobbare l'albero di Natale 2014

Decorazioni originali e fai da te per l'albero di Natale

Come creare palline in casa per addobbare l'albero di Natale

Usa la frutta secca per decorare in maniera originale l'abete

Albero di Natale low cost

Albero di Natale vero o finto?

Ogni anno quando si tratta di preparare l'albero di Natale sorge il dubbio: meglio l'albero vero o quello artificiale? Sicuramente quello vero ha un impatto non indifferente e contribuirà a rendere l'atmosfera natalizia ancora più magica. Se scegli di addobbare un albero vero però, devi tenere presente che avrà bisogno di più cure e attenzioni dell'albero finto: dovrà essere posizionato in un clima fresco e asciutto, lontano da fonti di calore, e dovrete spruzzare dell'acqua sui rami per evitare che cadano troppi aghi. Anche le decorazioni dovranno essere leggere, in modo da non spezzare i rami. L'indecisione nasce anche dal dilemma su cosa fare dell'albero dopo le feste natalizie: ormai sono tantissimi i vivai che permettono di restituire l'albero dopo le feste, e quest'anno persino IKEA consente di portare indietro l'abete dopo le feste natalizie, donando persino 2€ al WWF. E se invece non vuoi restituirlo, posizionalo in giardino! Evita di travasarlo perché potrebbe subire dei danni e morire, ma se lo sistemi in vaso ampio e te ne prendi cura, potrai riutilizzare l'abete per diversi anni senza doverne acquistare uno nuovo ogni Natale.

Come posizionare l'albero di Natale in casa

Se invece scegli quello finto, puoi sbizzarrirti tra le diverse altezze e colori: i bambini adoreranno sicuramente gli alberi alti e maestosi ma anche quelli più piccoli possono essere magici con le giuste decorazioni. Ricordati di sistemare i rami in modo che l'albero sembri più voluminoso, e fai attenzione alla posizione: non deve essere posizionato in un logo dove diventa ingombrante, per evitare di toccarlo ogni volta con borse o cappotti e per non spezzare i rami. Dopo il Natale, ritiralo in luogo asciutto, e sistema con cura i rami per evitare che l'anno successivo risultino deformati.

Quale colore scegliere per l'albero di Natale

Il colore tradizionale dell'albero di Natale è ovviamente il verde, ma negli ultimi anni si sta diffondendo la moda dell'albero colorato. Quelli con gli aghi bianchi sono quelli più gettonati: meglio se superano 1,80m di altezza per un effetto di pura magia, si discosta dalla tradizione creando comunque l'atmosfera natalizia e dando un tocco di eleganza a tutta la casa. In questo caso le decorazioni che sceglierai per addobbare l'albero dovranno essere applicate a contrasto, quindi scegliendo colori come il rosso, il blu, oppure per chi vuole sbizzarrirsi con la creatività, anche nero o fucsia. Per chi ama discostarsi dalle tradizioni è perfetto l'albero di Natale nero: anche se sembrerà strano, è un colore molto in voga per le decorazioni natalizie. Ovviamente per non renderlo troppo cupo e non rovinare l'atmosfera natalizia bisognerà scegliere le decorazioni giuste: sì a luci di Natale per illuminarlo, così come le decorazioni colorati nelle nuance delicate come bianco, rosa, e turchese, ma anche oro e argento. Il segreto qui è non strafare: l'albero nero ha già la sua importanza e se utilizzate troppe decorazioni potrebbe trasformarsi in un disastro.

I colori perfetti per addobbare l'albero di Natale 2014

Per il Natale 2014 i colori must per le decorazioni sono soft ed eleganti: meraviglioso il classico bianco, perfetto per dare un tocco di luce al vostro abete, ma anche gli abbinamenti più nuovi come il turchese e l'oro per un tocco di eleganza oppure rosa e argento per creare un albero chic. Se scegli le decorazioni colorate le luci dovranno essere bianche, per non creare un albero con troppi colori che si trasformerebbe in un pasticcio: meglio puntare su quelle piccole che si mimetizzano perfettamente tra gli aghi e danno un tocco di raffinatezza all'albero.

Decorazioni originali e fai da te per l'albero di Natale

Quali decorazioni scegliere per l'albero? La tradizione vuole palline, fiocchi e luci a intermittenza, ma puoi sbizzarriti anche con le idee natalizie fai da te. Se sei un'amante della sartoria puoi addobbare l'albero con i bottoni: scegli due colori a contrasto e divertiti ad addobbare l'albero con differenti misure. Un'idea originale può essere quella di decorare l'albero con dei vecchi cd o dischi: è l'idea perfetta per chi ama la musica. Potrai infilarli direttamente sui rami dell'albero per creare una decorazione davvero originale. Se invece vuoi addobbare l'albero insieme ai tuoi bimbi, puoi disegnare le forme natalizie su un cartoncino spesso e poi farli decorare con pasta, semi, frutta secca e spezie: l'albero sarà totalmente personalizzato!

Come creare palline in casa per addobbare l'albero di Natale

Se invece preferisci puntare sulla tradizione ma non vuoi spendere cifre folli per le decorazioni, puoi creare a casa tua le palline. Il modo più semplice per realizzare delle palline originali è crearle su un cartoncino spesso, dove potrai scrivere delle frasi o incollare della carta da regalo natalizia per dare un tocco in più; per dare un tocco di originalità all'albero puoi anche appendere dei gomitoli rotondi, che creeranno l'effetto delle palline tra i rami. Quando si fulminano le lampadine, non buttarle via ma riempile di glitter: in questo modo utilizzerai del materiale riciclato e potrai decorare l'albero di Natale in modo del tutto nuovo. Se invece vuoi recuperare le vecchie palline puoi ricoprirle con carta di giornale oppure con dei ritagli di stoffa.

Usa la frutta secca per decorare in maniera originale l'abete

Un'idea originale per decorare l'albero può essere quella di utilizzare le rondelle di frutta secca: prepara fettine di limone, mandarini, arance e pompelmi, falli seccare e poi decorarli con bacche e bastoncini di cannella prima di attaccarli all'albero. Le tue decorazioni saranno originali e decisamente profumate. Se invece vuoi puntare su decorazioni divertenti puoi creare le palline con dello spago colorato. Gonfia dei palloncini della dimensione che preferisci per le palline, poi immergi i fili di spago nella colla vinilica che hai preparato aggiungendo una parte di acqua; arrotola in modo casuale lo spago attorno al palloncino e fai asciugare la colla per un paio d'ore. Dopodichè basterà bucare il palloncino per avere delle palle di natale rigide e leggerissime.

Albero di Natale low cost

Se invece sei stanca del solito albero di Natale ma non hai un budget sufficiente per acquistare l'albero di Natale dei tuoi sogni, puoi crearlo in modo alternativo e low cost a casa tua. Gonfia dei palloncini di diverse dimensioni, e raggruppali insieme con dello spago creando un'albero e partendo dalla base: dovrai creare una forma circolare e renderla più piccola mano a mano che sali verso l'alto. Potrai decorare i palloncini con scritte, adesivi e glitter. Un'altra idea alternativa è quella di creare l'albero con i libri: puoi posizionare i libri in diagonale uno dall'altro, cambiando angolazione ogni volta e restringendo la forma a mano a mano che ti sposti verso la punta. Se hai poco spazio invece, potrai realizzare il tuo albero di Natale incollando alla parete delle foto seguendo la forma classica dell'abete: un'idea originale e totalmente personalizzabile.