efgewg

In tempi di crisi la moda risponde con colori accesi e con look di grande impatto, realizzati accostando nuance intense a contrasto tra loro. La moda del color blocking impazza ormai dalla scorsa stagione invernale e sarà protagonista per la prossima estate 2012. Colori colori e ancora colori: questa è la regola principale per un look di tendenza. Il color block consiste nell'accostare colori intensi e diversi tra loro, abbinando capi di vestiario ed accessori dalle nuance differenti per creare un gioco visivo molto originale che salta all'occhio. Questa è una tendenza adatta a tutte coloro che non hanno paura di osare con colori accesi e accostamenti inconsueti, infatti con un look di questo tipo non passerete di certo inosservate. Chi non vuole eccedere può spezzare il gioco di colori con sfumature diverse di bianco o beige, magari abbinando ad un semplice jeans candido un top o una borsa dal bright color. Grandi firme come Missoni, Bottega Veneta, Marni o Gucci hanno anticipato la tendenza proponendo in passerella modelli e completi in color block. I marchi low cost hanno seguito la tendenza realizzando moltissimi capi che possono essere utilizzati per creare un outfit multi color. Tra i nuovi stilisti Fausto Puglisi fa un grande uso dei giochi di colore in diversi pezzi della sua collezione primaverile. Creare un look in color block è molto semplice, basta seguire poche semplici regole, scegliendo i capi giusti e accostandoli tra loro in maniera adatta.

1. Mescolare colori a contrasto – La regola fondamentale su cui si basa la tendenza color block è l'unione di colori contrastanti tra loro. Bisogna comporre l'outfit unendo colori molto diversi, e non sfumature di una stesso tono, ad esempio il rosso e il viola o il celeste e il corallo. L'importante è creare abbinamenti forti e incosuenti, facendo sempre attenzione ad unire colori armonici tra loro. Si potrebbe creare un color block look abbinando al tuxedo corallo di Mango, il top viola con nastro in vita di Alberta Ferretti e il pantalone celeste di Emilio Pucci. Gli accessori sono fondamentali e devono essere scelti con attenzione; in questo caso si potrebbero abbinare una clutch in pelle rossa di Marni e plateau in suêde viola di Yves Saint Laurent, completando il tutto con un foulard bicolore di Mango.

Mango-alberta-ferretti-ysl-emilio-pucci-marni

2. Utilizzare solo colori accesi – I colori devono essere forti ed accesi, non bisogna scegliere tonalità tenui o sfumate. Per un look da giorno multi color potrebbe essere perfetta la giacca doppio petto in azzurro di Jil Sander, abbinata a canotta Mango e pantaloni palazzo Ralph Lauren, entrambi in un arancio intenso. L'outfit può essere completato con gli zatteroni di Pierre Hardy, che richiamano le tonalità dei capi, e con una medium bag rosa di Bottega Veneta, per spezzare ed arricchire il contrasto tra arancio e azzurro.

jil sander mango ralph lauren collection pierre hardy bottega

3. Scegliere dai 2 ai 4 colori differenti – Si possono abbinare dai due ai quattro colori diversi. Scegliendo più tonalità l'armonia dell'abbinamento si perderebbe completamente. Dunque ad un top acquamarina di Mango possiamo abbinare una minigonna pesca di Pull and Bear, ed aggiungere piccoli tocchi di colore con la cintura gialla di Bottega Veneta, le ballerine in pelle di Tory Burch e la borsa multi color di Louboutin.

mango-pull-and-bera-tory-burch-bottega-veneta-louboutin

4. Divisione netta tra i colori – La divisione tra le tonalità scelte deve essere netta. Ogni colore separato e ben distinto dall'altro, i capi non devono essere ad effetto degradè e le nuance di ognuno di essi devono apparire ben distinte. In molti casi è possibile utilizzare capi all'interno dei quali già è presente il color block, come la clutch di Zara, il mini dress di Gucci ed il bracciale di Etro. In questi casi per completare il look è necessario abbinare o capi neutri come la giacca destrutturata in pelle bianca di Helmut Lang, o accessori in una tonalità simile a quella dell'abito come i décolleté con plateau in tessuto rosso corallo di Sergio Rossi.

Zara-Gucci-Helmut-Lang-sergio-rossi-etro

5. Nessuna fantasia, solo capi a tinta unita – L'ultima regola fondamentale riguarda la scelta di capi a tinta unita. Per un perfetto look in color block bisogna scegliere vestiti ed accessori dal colore unico, senza alcuna fantasia. Il gioco dei contrasti netti e distinti, che rende unico un look in color block, non sarebbe possibile se si utilizzano abiti con disegni o decori. Del resto il contrasto intenso dei colori renderebbe eccessivo qualunque tipo di fantasia decorativa. L'outfit in basso può essere un esempio di come scegliere e abbinare capi a tinta unica come il top in seta blu di Lanvin, la gonna a coda in giallo di Jason Wu e le scarpe in pitone blu elettrico di Sergio Rossi. Per completare il look: borsetta multicolor di Celine, cintura in pelle rossa di Fabrizio Mancini e orecchini pendenti di Oscar de la Renta.

Lanvin-Jason-Wu-Celine-Fabrizio-Mancini-Oscar-de-la-renta

Le possibili combinazioni di colore sono praticamente infinite, l'importante è sempre mantenre una netta distinzione tra i colori, utilizzare più tonalità nello stesso outfit e scegliere nuance compatibili tra loro. Bisogna sempre tener conto degli accostamenti e non esagerare. Inoltre, data l'importanza visiva di un outfit in color block bisogna scegliere capi basic, dalle linee semplici, e impreziosire il look con accessori colorati ma minimal. Lo stile multi color potrà fare la felicità di tutte coloro che accenderanno la loro estate con una delle tendenze più allegre ed originali del 2012.

Le Star e il color blocking – Ovviamnte le donne più cool delllo spettacolo hanno segito lìultima tendenza indossando capi o scegliendo look in color block per red carpet ed occasioni pubbliche. Il giovane stilista Fausto Puglisi è il re del color blocking, moltissimi dei suoi modelli sono impreziositi con colori forti a contrasto, proprio come l'abito indossato da Katy Perry e quello scelto da Belen Rodriguez per Sanremo 2012. La Star di Twilight, Kristen Stewart, opta invece per un abito in pelle con gonna a blocchi di colore firmato Balenciaga, mentre Freida Pinto fa una scelta low cost indossando l'abito in seta arancio e blu di H&M by Marni. La bellissima Berenice Bejo ha calcato il red carpet dell'ultimo Festival di Cannes con uno splendido abito bicolor di Prada.

Star-in-color-block