Quali saranno i capelli più trendy per l'anno appena cominciato? Alcuni trend continueranno dal 2014, come le beach waves e le trecce, mentre altri diventeranno veri e propri must. Ecco 5 tendenze da provare nel 2015 per avere capelli al top.

1. Ciuffi scalati: soprattutto i tagli corti sono movimentati da ciuffi di diverse lunghezze che rendono il look sbarazzino e intrigante. Un taglio mascolino che può essere portato disordinato come vuole la tendenza del 2015 oppure ordinato ed elegante per un'occasione importante. Anche i tagli più lunghi non sono piatti e statici ma diventano sbarazzini e vivaci.

2. Beach Waves: un trend estivo che rimane un must anche per l'anno appena cominciato. Le onde morbide e naturali come se fossi appena uscita dall'acqua rimangono un trend da provare. Perfetto per un look semplice ma ricercato ad effetto naturale.

3. Messy: la parola d'ordine è disordine. I capelli sono sapientemente arruffati, acconciati in modo approssimativo e i raccolti sono messi, con ciocche ribelli e selvagge che creano movimento e volume. No quindi a lisci piatti, capelli effetto wet perfettamente ordinati e raccolti precisi.

4. Volume: i capelli del 2015 saranno voluminosi. Sia con capelli sciolti che con i raccolti, il piatto e l'assenza di volume è totalmente bandita. Sì a styling che esaltano il volume della piega ma anche ai raccolti che creano più volume e movimento. Perfette le cotonature non troppo esagerate.

5. Treccia: un must che abbiamo già visto nel 2014 e che vedremo ancora anche nel 2015. La treccia è una delle acconciature più amate anche dalle star, facile e veloce da realizzare per un effetto glam e trendy. Creala morbida e sbarazzina appoggiata su una spalla per un look casual: sono perfette anche le treccioline più piccole che impreziosiscono i raccolti.