Se pensiamo a Rihanna non possono non venirci in mente tutti i suoi cambi di look. Nel 2005 l'abbiamo conosciuta con lunghi e ricci capelli castani ma nel corso degli anni ha dato il meglio di se, sfoggiando tagli e colori differenti in ogni occasione. Ve li ricordate tutti?

La cantante delle Barbados ha abbandonato ben presto la sua lunga chioma a favore di un caschetto sbarazzino con riga laterale per poi aggiungere delle extension e tornare al lungo. Nel primo periodo della sua carriera il colore è sempre stato il castano, a volte più caldo e a volte tendente al biondo. Nel 2007 ha lanciato un vero e proprio trend con il caschetto asimmetrico, lungo da un lato e cortissimo dall'altro, e per la prima volta l'abbiamo vista con i capelli neri che mettono in risalto i suoi bellissimi occhi chiari. Rimane fedele al nero ma ci dà un taglio: prima la frangia netta con un look corto all'altezza delle orecchie, poi un ciuffo laterale. La cantante ha giocato spesso anche con gli hair styling, passando da look totalmente lisci a quelli mossi e con onde sinuose. Nel 2008 arriva il corto, sempre nero, per poi passare a un pixie cut con una nuance di marrone estremamente calda per un look sensuale e sbarazzino.

E ovviamente arriva anche l'ora del biondo: prima abbinato in contrasto a nero e marrone poi come unico colore sfoggiato sempre su un taglio corto con ciuffo laterale. Ma si sa, l'estate porta aria di cambiamento e allora Rihanna decide di puntare su un rosso acceso e deciso. Con questo colore l'abbiamo vista davvero in tante versioni: riccioli afro super voluminosi, con tagli maschili, con trecce romantiche e con carré sbarazzini. Dal rosso è passata al castano ramato, ma era solo una fase di transizione per tornare al biondo, sfoggiato questa volta su un taglio di media lunghezza portato sia riccio che liscio. Torna al nero con un taglio strong: rasato su un lato e lunghissimo dall'altro, fino a tornare a un colore simile a quello naturale con un castano sfumato con punte più chiare, abbinato a styling morbidi e sinuosi.