Vuoi un hair look trendy e glamour per il tuo autunno? Scopri tutte le tendenze viste in passerella! Per la stagione autunnale c'è davvero l'imbarazzo della scelta tra capelli corti, lunghi, al naturale oppure raccolti.

Capelli per l'autunno 2015: colore e styling

I colori sono tornati sulle nuance naturali, intense e profonde: si ai marroni, ai castani, ai neri e ancora ai bronde, ma anche il rosso e il rame. La lunghezza varia dalla più corta e mascolina a quella media e versatile, fino alle chiome lunghissime e disciplinate. Lo styling invece va da quello più liscio e ordinato a quello più sbarazzino, con ciocche ribelli e frizzanti. Sì al capello mosso e movimentato, ma tra gli styling dell'autunno torna anche il frisè, originale e adatto sopratutto alle più giovani.

Tutti i tagli di capelli per l'autunno

Tornano i tagli corti per l'autunno e le linee sono geometriche e precise: quelli più androgini si ispirano ai pixie cut, con ciuffo importante sulla fronte e volumi scalati. Il corto si trasforma in sbarazzino con styling più frizzanti e spettinati, mentre il bob diventa più corto, con lunghezze nette e precise, il look ideale per un mood ordinato e disciplinato. Le medie lunghezze si vestono di movimento, con tagli scalati e sbarazzini e styling che donano volume alla radice, ma anche le lunghezze maxi tornano trendy, in particolar modo se raccolte in una coda.

I must have per l'autunno 2015: frangia e coda

Il raccolto più in voga infatti sarà proprio la coda di cavallo, ma anche la mezza coda ha fatto la sua entrata tra le tendenze autunnali: un semi raccolto puntato sulla nuca con un piccolo elastico, una forcina o una treccia piccola e definita; facilissimo e veloce da realizzare diventerà un vero must have. Grande ritorno anche per la frangia: non più netta e geometrica ma scelta e leggera oppure con dei movimenti lineari all'interno, si adatta sia ai tagli più lunghi che a quelli di media lunghezza.