Se lo shatush è stato uno dei trend più seguiti fino alle scorse stagioni, il bronde ha saputo sostituirlo degnamente, diventando un vero e proprio must have in fatto di colorazione di capelli. La scorsa estate infatti, molte chiome celebri hanno scelto di seguire il trend, che sembra spopolare anche per la prossima stagione estiva.

Prendendo il nome da brown, castano, e blonde, biondo, il bronde è un colore molto richiesto nei saloni dei parrucchieri e il perché è chiaro: si tratta infatti di una colorazione estremamente naturale che dona luce ai capelli ma anche al viso. La chioma non sembra quindi finta e artefatta e sta bene alla maggior parte delle donne perché esalta il proprio colore di partenza dei capelli. Dimenticatevi l'effetto sfumato dello shatush: il bronde infatti punta tutto sulla naturalezza della nuance, senza stacchi evidenti. Sta bene a tutte, ma non per questo è un colore fai da te da fare a casa da sole: per valorizzare al meglio il capello è indispensabile affidarsi alle mani di un esperto che sappia scegliere la giusta tonalità per noi. Per esempio, chi ha la pelle olivastra starà benissimo con una tonalità di marrone freddo, mentre chi ha la pelle più chiara potrà puntare su un colore più caldo per dare più luce al viso, anche se la nuance di partenza del bronde è proprio quella naturale, dalla quale non si dovrebbe discostarsi molto.

Non c'è quindi una sola tonalità di bronde, e il colore è altamente personalizzabile: il risultato non saranno ciocche più chiare o riflessi biondi o rossi, ma semplicemente un colore del tutto nuovo, luminoso e naturale, quasi come se i capelli fossero baciati dal sole. Gli esperti sostengono che si tratti di una colorazione senza età, adatta alle giovanissime ma anche alle donne più mature, proprio per la sua estrema naturalezza. Neanche a dirlo lo styling che valorizza al meglio questa colore di capelli è il mosso, che mette in luce tutte le sfaccettature e i punti luce del colore, facendolo apparire ancora più luminoso. Anche il taglio può essere di svariate nature: senza dubbio quello che fa risaltare di più il colore sono le lunghezze scalate, ma anche il bob riesce a valorizzare il nuovo colore di tendenza. Perfette anche i raccolti e le acconciature morbide e sbarazzine. Inoltre, anche il vostro viso sembrerà molto più raggiante e fresco.