Toni & Guy
in foto: Toni & Guy

Il taglio più trendy dell'autunno vuole la frangia: corta, scalata, netta o sbarazzina, portata con un ciuffo laterale o che copre gli occhi per avere un taglio di tendenza non ne puoi fare a meno. Ecco tutto quello che devi sapere sulla frangia.

Le star che hanno scelto la frangia

Sono tante le celebrities che scelgono la frangia che non si lasciano sfuggire il trend per l'autunno : January Jones ha scelto una frangia morbida e versatile, che porta sia di lato sia centrale. Il taglio è sbarazzino e irregolare per permettere uno styling differente a seconda del look. Jessica Biel ha abbandonato la sua icona frangia lunga per un ciuffo laterale sinuoso, mentre Monica Bellucci ha voluto una frangia corta e morbida che le incornicia lo sguardo. Anche Beyonvè ha puntato sulla frangia, per poi scegliere un bob cortissimo. Anche Emma Stone ha abbinato al suo bob super trendy un ciuffo importante, morbido e sinuoso che mette in risalto i suoi occhi mentre Katy Perry ha preferito una frangia netta e precisa, quasi geometrica.

Tutti i tipi di frangia

Le tipologie di frangia più in voga per l'autunno sono due: la frangia folta e piena e il ciuffo. La frangia piena può essere cortissima per un taglio giovane e fresco, oppure più lunga che sfiora la linea delle sopracciglia: i tagli ideale per l'autunno prevedono linee geometriche e decise, nette o discendenti, ma anche linee più morbide, quasi naturali, oppure ancora scalati sbarazzini e versatili. Per il ciuffo invece, c'è chi lo preferisce lungo e portato di lato con movimenti morbidi e sinuosi, e chi invece preferisce un taglio più deciso e corto, portando il ciuffo lateralmente sulle fronte come se fosse una frangia cortissima.

A chi sta bene la frangia

Chi ha il viso molto piccolo dovrebbe evitare di coprirlo con la frangia, oppure scegliere un taglio cortissimo che metta in risalto gli occhi e renda armoniose le linee del viso; è il taglio perfetto anche per chi ha una fronte alta e ampia perché aiuta a camuffare i piccoli difetti e a rendere il volto più ovale. Chi ha un viso paffuto dovrebbe scegliere una frangia "sfrangiata" ovvero sfilacciata e alleggerita sulle punte invece di una taglio più deciso che potrebbe appesantire il volto. In caso mi mascella importante o naso imperfetto, per nascondere le imperfezioni è meglio evitare tagli netti e geometrici e prefetti styling più morbidi.

Come curare la frangia

Per avere una frangia perfettamente liscia è d'obbligo la piasta: la GHD Mini Styler (179,00€) è perfetta perché grazie alle placche piccole e sottili ti permette di raggiungere ogni ciocca della tua frangia per ottenere un liscio perfetto. Chi ama invece il volume e la frangia morbida ha bisogno di una spazzola tonda che faciliti la piega: da provare la Spazzola termica professionale di Tek (18,30€) che con la sua ghiera in ceramica di diametro 18mm ti permetterà di ottenere una piega impeccabile. City Swept di Bumble & Bumble (30,50€) è il prodotto ideale per fissare e modellare senza appesantire il capello: idrata la chioma e rende i capelli morbidi e setosi, combattendo l'effetto crespo. La tua frangia sarà perfetta per tutta la giornata!