Quando si parla di trend per i capelli le nuove tendenze arrivano sempre (o quasi) da oltre oceano. Questa volta il trend del momento arriva da New York, si chiama Splashlight ed è stato creato da Aura Friedman colorist di New York ma di origini israeliane.

L'idea nasce proprio dal voler "creare un fascio laser che colpisce i capelli su una determinata zona”, come ha dichiarato la stessa Aura ad Allure. Dopo shatush e degradè, sui capelli della primavera estate vedremo quindi linee nette in contrasto con il resto del colore dei capelli: lo Spashlight infatti prevede una decolorazione parziale della vostra chioma, che andrà così a creare il contrasto. Dove si crea? Potete scegliere la soluzione migliore per voi e il vostro look direttamente con il vostro hair stylist di fiducia: potete ricreare l'effetto sulla frangia, sulle punte, oppure a metà lunghezza realizzando una linea orizzontale da un orecchio all'altro. E i colori? Le chiome ideali sono le brune, sulle quali creare un effetto luminoso e dorato, proprio come se fosse un raggio di luce a colpire i capelli. In alternativa si può puntare su look estrosi e stravaganti scegliendo il colore, purché sia estremamente luminoso: sì a linee verdi, viola, rosa, azzurro e arancione abbinati a capelli biondi, castani rossi o neri. Non provate a farlo a casa da sole però, perché il risultato deve essere perfetto e studiato al millimetro: affidatevi solo ad esperti!

Se avete paura che l'effetto non vi piaccia o non volete condizionare troppo il vostro prossimo look, potete sempre ricorrere al caro vecchio hair chalk. Niente decolorazioni, solo colori che andranno via dopo un paio di shampoo. In questo caso potete scegliere il colore che preferite e realizzare la linea sulla vostra chioma anche a casa vostra. Per ottenere un risultato ottimale potete farvi aiutare da una vostra amica per la realizzazione dell'effetto sul retro della testa. Pettinate accuratamente i vostri capelli la naturale: la linea dovrà essere orizzontale e perfetta anche se non utilizzate la piastra, quindi il capello dovrà cadere naturalmente. Dopo averli pettinati procuratevi un pennello largo per stendere il colore e iniziate ad applicare l'hair chalk in senso orizzontale; prestate particolare attenzione in modo che il risultato finale sia perfettamente dritto e fate asciugare.