Sono in moltissimi coloro che per lavoro sono costretti a passare intere giornate seduti alla scrivania fissando il computer. La cosa non fa bene alla propria linea e soprattutto alla salute degli occhi. Esistono però una serie di rimedi semplici per distogliere la mente e lo sguardo, così da concedersi qualche break rilassante e da migliorare le proprie prestazioni lavorative. Scopriamo quali sono le 7 cose che tutti dovrebbero fare quando si sta seduti alla scrivania.

1. Mantenere la scrivania ordinata – Quando si lavora alla scrivania per intere giornate, è importante mantenere l’ordine. In questo modo, non solo non si rischierà di impazzire nella ricerca di una penna o di un foglio, ma si avranno anche meno ostacoli visivi.

2. Non dimenticare di bereBere molta acqua fa bene alla salute per innumerevoli ragioni ed è sempre bene tenerne una bottiglina sulla scrivania. Una volta finito il mezzo litro, si sarà costretti ad alzarsi per riempirla di nuovo, concedendosi anche qualche minuto di relax.

3. Fare pause frequenti – Durante l’orario lavorativo è fondamentale concedersi delle pause brevi e frequenti. Si rilassano occhi e mente e si sgranchiscono le gambe per qualche minuti. Certo, non bisogna abusarne, a meno che non si vogliano avere delle ripercussioni sulla propria produttività, ma è fondamentale distogliere l’attenzione per pochi minuti dal lavoro.

4. Salire a piedi – E’ possibile tenersi in forma anche quando si lavora per intere giornate seduti alla scrivania. Il segreto? Evitare l’ascensore ed utilizzare le scale.

5. Fare gli esercizi da scrivania – Esistono anche degli “esercizi da scrivania” che possono essere praticati senza spostarsi dalla propria postazione. Si tratta di micro movimenti che migliorano la postura e che tengono il proprio corpo in movimento.

6. Battere le ciglia – Quando si guarda per molto tempo lo schermo del computer, si tende a non battere le ciglia e la cosa non fa bene alla salute degli occhi. Bisogna mantenerli invece ben idratati, per farlo basta ricordare di chiuderli di tanto in tanto.

7. Riposare la vista – Una volta terminato l’orario di lavoro, sarebbe bene riposare la vista, magari evitando l’uso di ogni tipo di dispositivo elettronico. Solo in questo modo ci si riuscirà letteralmente a “staccare la spina”.