Tra le colorazioni per capelli più amate c'è sicuramente lo shatush, si tratta infatti di uno dei trattamenti più richiesti anche dalle donne con i capelli scuri; lo shatush castano, ad esempio, regala un effetto elegante e naturale che dona luminosità al volto. Lo shatush per capelli scuri è una tecnica che permette di dare luce alla chioma, oltre a donare un tocco glamour al proprio look: con lo shatush si realizzano sfumature che partono da metà lunghezza lasciando la base naturale, si tratta di riflessi che si alleggeriscono in modo graduale. Sarà poi l'intensità della sfumatura a regalare un effetto più naturale oppure a dare vita ad una colorazione bicolor più netta e d'impatto. Tutto dipende dal risultato finale che vogliamo raggiungere: più soft ed elegante o più trasgressivo. Ma scopriamo di più.

Shatush capelli scuri: perché farlo e come si realizza.

Lo shatush per i capelli scuri può essere la soluzione ideale per tutte quelle brune o more che vogliono illuminare la chioma senza però diventare bionde. Lo shatush permette quindi, anche a chi ha i capelli scuri, di effettuare una schiaritura naturale e omogenea garantendo luminosità alla capigliatura nonostante la base scura. In questi casi si andranno a creare delle sfumature che potranno schiarire le estremità fino a quattro toni più chiari rispetto alla colorazione naturale, si otterrà quindi un effetto "sun kissed" che potrà essere più o meno evidente in base alle preferenze personali. A differenza di altre tecniche, come le meches o i colpi di sole, che colorano le ciocche partendo dalla radice, con lo shatush si ha una colorazione multisfaccettata pur lasciando le radice scure o castane, decolorando solo delle ciocche sottili che garantiranno estrema luminosità.

Lo shatush sui capelli scuri si realizza effettuando una decolorazione sulle lunghezze: verranno cotonate alcune ciocche con capelli asciutti, per poi applicare il decolorante che resterà in posa dai 15 ai 30 minuti in base all'effetto che vogliamo ottenere. Sui capelli scuri si schiarisce di solito di uno o due toni per non avere uno stacco troppo netto dalle radici. Schiarire di più toni conferirà  un risultato finale di maggiore impatto ma sicuramente più innaturale, con un evidente "effetto ricrescita". Inoltre una decolorazione eccessiva tenderà a seccare i capelli, rovinandoli.

Shatush capelli scuri: le sfumature da scegliere per un effetto luminoso.

Che tonalità scegliere per lo shatush su capelli scuri? Tutto dipende dalla base di partenza: su un castano dorato si potrà realizzare anche uno shatush biondo, se invece la base è castano ramato si può puntare al rosso realizzando uno shatush rame. Di sicuro chi ha i capelli neri o castano scuro e la pelle olivastra, dovrà evitare il biondo, non solo il risultato non sarebbe dei migliori, ma si rischierebbe di sfibrare i capelli. Sui capelli scuri meglio scegliere sfumature sul tabacco realizzando magari dei riflessi ramati per un effetto sofisticato e luminoso. Importante in questi casi non realizzare schiariture troppo nette in orizzontale, ma decolorare in modo graduale sfumando verso le punte: si otterrà così un effetto ombrè che dal castano può arrivare al colore caramello o miele. Se preferite il rosso, per le more con la pelle scura sono indicate le sfumature mogano o anche rosso fuoco, in base all'effetto finale che si desidera ottenere. Chi ha i capelli castani e la pelle chiara potrà realizzare anche delle sfumature biondo cenere che doneranno un effetto naturale.

Shatush capelli scuri: a quali tagli è più adatto e perché farlo dal parrucchiere.

Lo shatush per capelli scuri rende al meglio sui capelli lunghi, meglio se mossi e scalati: in questo caso, infatti, si otterrà una schiaritura non regolare che donerà maggiore movimento alla capigliatura evidenziando al meglio le sfumature. Lo shatush si adatta bene anche al caschetto lungo, o long bob, parliamo quindi di un taglio medio, meglio ancora se nella versione wavy bob. In ogni caso meglio però evitare il fai da te: lo shatush infatti, soprattutto quando bisogna eseguirlo su tagli medi o scalati, ha bisogno di mani esperte, affidatevi quindi sempre al parrucchiere, meglio se si tratta di un hairstylist specializzato nella realizzazione dello shatush. Solo in questo modo potrete ottenere un risultato perfetto senza rovinare i capelli.