Martedì 10 febbraio 2015, prenderà il via la 65esima edizione del Festival di Sanremo, che quest'anno sarà condotta da Carlo Conti. Al fianco del presentatore tre "vallette" d'eccezione: la bionda, la mora e la bruna, ovvero Emma Marrone, Arisa e Rocío Muñoz Morales. Sul palco dell'Ariston, come ogni anno,  sfileranno indosso alle "donne sanremesi" meravigliosi abiti da sera firmati dalle più celebri Maison italiane ed internazionali. Sappiamo che Arisa indosserà abiti appositamente creati per lei dal giovane designer Daniele Carlotta, Emma Marrone per la prima serata ha scelto creazioni dello stilista napoletano Franceso Scognamiglio, mentre Rocío Muñoz Morales salirà sul palco con abiti di Giorgio Armani, Roberto Cavalli e Alberta Ferretti.

I look storici di Sanremo dagli anni '90 ad oggi

In attesa di poter ammire i look delle donne di Sanremo 2015 diamo un'occhiata agli abiti del passato e allo stile scelto da modelle, presentatrici, attrici, showgirl e cantanti che sul palco dell'Ariston hanno portato bellezza, eleganza e sensualità. Dagli anni '90 fino ad oggi hanno calcato la celebre scalinata di Sanremo donne molto diverse tra loro, tutte, o quasi, vestite con abiti da sogno molti dei quali sono entrati nella storia.

Da Valentino a Versace, l'alta moda sfila a Sanremo

Chi non ricorda il lungo abito nero di Valentino indossato nel 1993 da Lorella Cuccarini? Il modello è divenuto celebre dopo che nel 2001 Julia Roberts ha ritirato l'Oscar come Miglior Attrice indossando lo stesso abito scelto dalla Cuccarini per affiancare Pippo Baudo sul palco dell'Ariston. Hanno fatto storia gli abiti in lamè disegnati da Gianni Versace nel 1994 per vestire Anna Oxa. Lo stilista italiano è stato senza alcun dubbio uno dei più gettonati nella storia di Sanremo: nel 1995 Claudia Koll ha indossato abiti della Maison; Eva Herzigova nel 1998 è salita sul palco con Raimondo Vianello e Veronica Pivetti sfoggiando sensuali "modelli della Medusa", mentre nel 2011 e nel 2012 è stata Elisabetta Canalis ha portare la griffe all'Ariston.

Sensualità e glamour sul palco dell'Ariston

Tra gli abiti più sensuali e femminili passeranno alla storia quelli con dettagli trasparenti e pizzi old style di Dolce&Gabbana. I designer siciliani hanno curato il look sanremese di Sabrina Ferilli nel 1996 e della top model italiana Bianca Balti nel 2014. Anche Simona Ventura, conduttrice dell'edizione 2004 del Festival, affidò la propria immagine al duo di stilisti, che per lei crearono lucenti abiti impreziositi con cristalli pendenti e paillettes. Ricorderemo a lungo l'eleganza semplice ed essenziale di Laetitia Casta che, giovanissima nel 1999, affiancò Fabio Fazio sul palco dell'Ariston indossando splendidi abiti di Yves Saint Laurent.

L'incidente hot di Ilary Blasi a Sanremo

Nel 2006 Ilary Blasi riuscì a creare grande scalpore indossando un modello di Valentino dalla profonda scollatura che le creò qualche problema. Con lei sul palco c'era Victoria Cabello, più sobria nei suoi abiti firmati Prada. Splendidi i modelli scelti dalla Hunziker nel 2007 che per condurre Sanremo indossò lucenti abiti ricoperti di cristalli o total white.

La farfallina di Belén vola su Sanremo

Senza dubbio le "vallette" più cool e sexy della storia di Sanremo sono Elisabetta Canalis e Belén Rodriguez, le quali hanno calcato per ben due anni consecutivi il palco dell'Ariston. Il look più celebre resterà quello di Belén con "farfallina" in bella mostra. La showgirl argentina nel 2012 è riuscita a catturare l'attenzione dell'Italia intera indossando un lungo abito color block di Fausto Puglisi con spacco inguinale. Una menzione d'onore va, infine, alla meravigliosa Luciana Littizzetto che pur non essendo un'icona di stile, lo scorso anno è riusita a stupire tutti con lunghi abiti da sera o con eleganti completi maschili firmati Gucci.