Look al top – La più elegante della terza serata è stata senza alcun dubbio Luciana Littizzetto, perfetta con il primo look in total black, molto chic anche con i successivi minidress, uno acquamarina con decori floreali sullo scollo e l'alto ricoperto di lucenti applicazioni. Outfit azzeccato per Francesco Renga, che si è esibito con uno smoking di Roberto Cavalli, indossato su camicia bianca aperta e senza cravatta. Lo stilista fiorentino firma il look anche di Francesco Sarcina e di Giusy Ferrei, quest'ultima con minidress tigrato di paillettes Just Cavalli. Migliora il suo stile rispetto alla precedente serata Giuliano Palma che ha stupito il pubblico con un particolare abito bordeaux. Infine Arisa ha fatto brillare il palco con il suo glitter look firmato Jil Sander.

Out look – Se nella scorsa puntata avevamo rimandato Noemi, questa volta ci vediamo costretti a bocciare il look della cantante, che si è esibita sul palco con un abito poco adatto al suo fisico: il modello le ingrossava i fianchi e appesantiva la figura. Di male in peggio per Antonella Ruggiero, la quale è salita sul palco con capelli arruffati da vecchia signora e completo total black, spento, per niente glamour, sbagliato! Un bel no anche per l'abito doppiopetto indossato con T-shirt e sneakers di Frankie Hi Nrg e per il completo in stile prete di campagna di Cristiano De Andrè. Infine bocciato il look della giovane cantate Veronica De Simone, troppo pizzo!