Natale 2020 sarà diverso rispetto agli anni scorsi e la Royal Family non fa eccezione, visto che si ritroverà a dover rinunciare a tutte le tradizioni secolari a cui è maggiormente legata. La regina Elisabetta II passerà le feste in isolamento a Windsor, cosa che ha provocato la "rivolta" di una parte dello staff, ma, nonostante la distanza, farà di tutto per non sentire la mancanza dei nipoti, ad esempio ha già organizzato una videochat per spacchettare i regali in loro compagnia. Ora anche Carole Middleton, la nonna materna dei principini inglesi, sta pensando a qualche dono speciale. Per il momento non si sa se potrà fare visita ai Cambridge il 25 dicembre ma la cosa certa è che anche lei si è servita di una videocall per addobbare l'albero con i bimbi.

Da bambina Kate Middleton amava i soldatini

Il regalo perfetto per i piccoli George, Charlotte e Louis? Carole Middleton lo ha rivelato sul profilo Instagram della sua azienda Party Pieces: si tratta dei soldatini e dei giocattoli tradizionali, doni che la stessa Kate amava moltissimo da bambina. "Trovo che i piccoli regali possano essere quelli che danno più divertimento e gioia ai bambini. Ricordo che i miei figli quando erano piccoli trovavano i soldatini irresistibili", sono state queste le parole della mamma della Duchessa. Per il momento non sa ancora dove passerà il Natale e se potrà andare a trovare fisicamente i figli e i nipoti ma è chiaro che troverà lo stesso qualche idea speciale per rendere le feste dei principini uniche. Carole ha poi lanciato un messaggio importante: ha consigliato a tutti di approfittare di questo Natale "diverso" per capire quali sono le cose che contano davvero nella propria vita.